Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes – Let's share beauty | May 24, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Tellus Bench - La prima panchina in acciaio fossil-free

Tellus Bench – La prima panchina in acciaio fossil-free

| On 27, Giu 2023

Quando il design incontra l’innovazione e la sostenibilità: Vestre e la designer Emma Olbers hanno progettato la prima panchina realizzata al 100% con acciaio fossil-free.

di Redazione Art Vibes


Picture: Tellus Bench – Vestre, Stockholm. Photo credit: Einar Aslaksen.


Il tema della sostenibilità nel settore del design è un trend sempre più cavalcato, sempre più aziende orientano le loro produzioni verso orizzonti ecologici.

Pochi giorni fa l’azienda norvegese Vestre ha annunciato la sua ultima creazione, la panchina Tellus, progettata dalla pluripremiata e celebrata designer svedese Emma Olbers, da tempo sensibile ad un approccio sostenibile nel campo del design.

Emma Olbers ha lavorato come designer, interior designer e direttrice creativa negli ultimi 20 anni. Punta a dare vita a buoni prodotti, impiegando prevalentemente materiali rinnovabili o riciclati, possibilmente con il più basso livello di emissioni di carbonio.

Anche Vestre si muove in questa direzione, testando nuove tecnologie e soluzioni per ridurre costantemente il loro impatto complessivo sul clima. Poiché la produzione di acciaio tradizionale si basa sulla combustione del carbone, sprigiona emissioni molto elevate di gas serra: a livello globale rappresenta il sette percento di tutte le emissioni di CO2 e solo per Vestre, l’acciaio rappresenta oltre il 60% dell’impronta di carbonio totale dell’azienda.

 

Tellus Bench - Vestre, Stockholm. Photo credit: Einar Aslaksen
Tellus Bench – Vestre, Stockholm. Photo credit: Einar Aslaksen

Ecco perché uno dei nostri obiettivi principali è la decarbonizzazione. Puntiamo a essere riconosciuti come i mobili più sostenibili al mondo. Per arrivarci occorre giocare in anticipo: dalle prime stime le proiezioni dimostrano come convertire tutto il nostro acciaio in acciao fossilfree potrebbe ridurre la nostra impronta complessiva di circa il 60 percento“, ha affermato Øyvind Bjørnstad, CSO (Chief Sustainability Officer) di Vestre.

 

Fossil-free steel SSAB

L’azienda siderurgica svedese SSAB è una delle più efficienti al mondo in termini di emissione di anidride carbonica in fase di produzione dell’acciaio, tuttavia allo stesso tempo la strada per raggiungere la totale decarbonizzazione è ancora lunga.

La tecnologia sviluppata da SSAB per la produzione di acciaio fossil-free si basa sull’iniziativa HYBRIT (Hydrogen Breakthrough
Ironmaking Technology
), programma avviato nel 2016 insieme alla società mineraria LKAB e la compagnia energetica Vattenfall.

Con l’aiuto di questa tecnologia, dove il carbone e il coke vengono sostituiti con idrogeno privo di fossili, SSAB ha il potenziale per ridurre le emissioni di CO2 di circa il 10%. L’obiettivo è quello di offrire acciaio senza fossili sul mercato già a partire dal 2026.

L’acciaio senza fossili viene prodotto attraverso un processo chiamato riduzione diretta, che sostituisce il processo di altoforno fino ad oggi eseguito. In parole povere, la tecnologia si basa sulla sostituzione di carbone e coke con idrogeno (anche questo prodotto con elettricità senza combustibili fossili, principalmente in forma eolica e idroelettrica).

Il prodotto residuo diventa acqua, che a sua volta può essere riciclata per la produzione di ulteriore idrogeno. Il risultato è un acciaio pulito e di alta qualità prodotto interamente senza fonti fossili e quindi senza emissioni di anidride carbonica.

I calcoli mostrano che un’implementazione su vasta scala della produzione di acciaio senza combustibili fossili può ridurre emissioni di anidride carbonica in Svezia fino al 10%.

 

Vestre, Emma Olbers, Stockholm. Photo credit: Einar Aslaksen
Vestre, Emma Olbers, Stockholm. Photo credit: Einar Aslaksen

Tellus Bench rappresenta tutti questi buoni propositi sintetizzati in un prodotto, una panchina senza tempo che incoraggia le persone a sedersi e prendersi un po’di tempo libero, gustare una tazza di caffè o impegnarsi in una buona conversazione. Il design versatile la rende adatta sia ai contesti più naturali che ad ambienti pubblici più urbani.

Ci siamo sforzati di utilizzare il minor materiale possibile, seppur perseguendo la forza e la robustezza della struttura, con il fine ultimo di comunicare una calda e accogliente sensazione tattile”, ha spiegato Emma Olbers.

Tellus è un ottimo esempio di ciò che l’acciaio può fare se impiegato in un certo modo, perché il cambiamento è possibile se tutti ci impegniamo e facciamo la nostra parte.

 

Tellus Bench - Vestre, Stockholm. Photo credit: Einar Aslaksen
Tellus Bench – Vestre, Stockholm. Photo credit: Einar Aslaksen

Tellus Bench - Vestre, Stockholm. Photo credit: Einar Aslaksen
Tellus Bench – Vestre, Stockholm. Photo credit: Einar Aslaksen

Tellus Bench - Vestre, Stockholm. Photo credit: Einar Aslaksen
Tellus Bench – Vestre, Stockholm. Photo credit: Einar Aslaksen

Tellus Bench - Vestre, Stockholm. Photo credit: Einar Aslaksen
Tellus Bench – Vestre, Stockholm. Photo credit: Einar Aslaksen

– website: vestre.com


Submit a Comment