Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes – Let's share beauty | July 23, 2024

Scroll to top

Top

Art
No Comments

'XX' - Mostra collettiva di West Contemporary

‘XX’ – Mostra collettiva di West Contemporary

| On 31, Mar 2023

I principali artisti nel campo della sostenibilità, street art, scultura, fotografia e tecnica mista sono le principali attrattive della celebrazione delle belle arti britanniche alla mostra d’arte primaverile con sede a Londra, “XX”, a Fitzrovia.

di Redazione Art Vibes


Picture: Fin DAC – Qiangyan, XX: Mostra collettiva di West Contemporary.


A fine marzo 2023 un gruppo eterogeneo di venti dei principali nomi delle belle arti del Regno Unito scende insieme per la prima volta nella capitale per una mostra collettiva unica per celebrare l’eccellenza artistica britannica e il ventesimo compleanno di uno dei galleristi veterani di Londra.

La West Contemporary, costituita come Beautiful Crime Gallery nel 2003, è nata all’inizio del 21° secolo quando l’ondata del nuovo millennio della street art britannica si è fatta strada dai muri urbani agli spazi delle gallerie con l’emergere di artisti del calibro di Banksy in Gran Bretagna nell’era post Brit-pop.

In questa corrente la Beautiful Crime Gallery è diventata un innovativo appuntamento fisso come prima galleria originale online di street art, combinando una nuova sede per opere originali della fiorente street scene con una casa reale a Shoreditch, East London, che è diventata un punto fermo di spettacoli, prima mostre per nomi emergenti ed eventi artistici degni di nota.

Lasciata nel 2019 per passare a società di consulenza artistica internazionale (West Contemporary) e galleria online (West Contemporary Editions), l’istituzione dell’arte sta ora riunendo due decenni di collaborazioni in un’unica stanza per la mostra collettiva; ‘XX’.

Tra i nomi presenti nello show ci sono Lauren Baker, considerata la principale artista femminile britannica di neon e tecnica mista, un’artista del Nord con sede a Londra nota per il suo lavoro nell’ambientalismo e nell’empowerment e che ha creato installazioni al V&A, Tate Britain e Tate Modern. Lauren è ambasciatrice di One Tree Planted, così come di Save Wild Tigers, e nel 2023 raggiungerà il suo obiettivo di curare la piantumazione di 8888 alberi. Nel 2015, Baker ha creato un pianoforte Steinway tempestato di mezzo milione di cristalli che è stato venduto per 420.000 sterline.

 

Lauren Baker - Auric field The Kissing Of The Sun And The Moon with neon framed, XX: Mostra collettiva di West Contemporary
Lauren Baker – Auric field The Kissing Of The Sun And The Moon with neon framed, XX: Mostra collettiva di West Contemporary

Dan Rawlings, come Baker, attraverso le sue opere rende omaggio al mondo naturale mettendo in risalto la resilienza della natura intorno alle creazioni dell’umanità. Probabilmente meglio conosciuto per la sua manipolazione del metallo e della luce concepita con intricati tagli al plasma a mano, i progetti includono Future Returns, una petroliera tagliata al plasma ospitata all’interno di una chiesa del XIX secolo, e Short Haul, un velivolo leggero tagliato a mano in modo elaborato esposto all’Urban Nation Museum di Berlino durante la Biennale 2019.

Rawlings ha esposto a livello internazionale e insieme ad artisti del calibro di Glastonbury e The Chelsea Flower Show ed è ora considerato uno dei nomi più interessanti dell’arte britannica. Questa è la sua prima mostra con West Contemporary.

L’artista londinese socialmente impegnato Robi Walters trasforma i materiali di scarto in bellissime opere d’arte come pratica di riciclaggio che ha attratto collezionisti come Sir Paul McCartney, Mary J Blige e Usain Bolt.

Emergendo da un inizio difficile nella vita e da un periodo di assistenza sociale, la pratica artistica di Robi riecheggia la sua stessa vita. Il processo di prendere oggetti scartati e renderli belli e “ricercati” lo ha portato in prima linea nell’arte domestica e in una posizione di Artist-in-Residence con Aston Martin.

 

Fin DAC - Mikoh, XX: Mostra collettiva di West Contemporary
Fin DAC – Mikoh, XX: Mostra collettiva di West Contemporary

Fin DAC, in particolare l’unico artista ad essere stato commissionato dalla Frida Kahlo Foundation, è ora considerato uno dei primi 5 artisti di strada al mondo. Collaboratore di lunga data di West Contemporary, è noto per le sue opere murali in tutto il mondo. Da quando ha lasciato un ruolo di design/marketing all’età di 45 anni poco più di un decennio fa, l’artista urbano autodidatta e anticonformista ha definito e perfezionato uno stile di vernice spray atipico che ha soprannominato “Urban Aesthetics“. Le sue collezioni sono note per il tutto esaurito entro due minuti dall’uscita e i suoi murales possono essere visti a Melbourne, Amsterdam, Hong Kong, Los Angeles, Parigi, Londra e oltre.

In un campo in cui le opportunità per le artiste donne sono notoriamente difficili da trovare, la scultrice di fama internazionale Beth Cullen-Kerridge ha plasmato uno spazio ben meritato per sè stessa come una delle luci principali dell’arte e della scultura britanniche.

Avendo lavorato con l’universalmente ammirato Sir Anthony Caro e al fianco di Sir Normal Foster sul Millenium Bridge, il pedigree di Cullen-Kerridge è impeccabile. Dopo un periodo in cui ha fondato i suoi ristoranti stellati Michelin insieme al marito e chef televisivo, Tom – Beth sta entrando in un periodo della sua carriera in cui si sta giustamente guadagnando il plauso che merita il suo lavoro.

 

Fin DAC - Lucheng, XX: Mostra collettiva di West Contemporary
Fin DAC – Lucheng, XX: Mostra collettiva di West Contemporary

Com, probabilmente, fotografo e documentarista musicale più importante del mondo, la leggendaria carriera di Denis O’Regan è uno dei tanti punti salienti. Essendo la persona sulla terra che ha scattato il maggior numero di fotografie di David Bowie, l’Artist-in-Residence per la Royal Albert Hall è anche ampiamente conosciuto per il suo lavoro al fianco di Rolling Stones, Duran Duran e Spandau Ballet.

O’Regan ha avuto l’onore di fotografare l’ultimo spettacolo dei Queen con Freddie Mercury, oltre ad essere l’unico fotografo ufficiale del Live Aid e una nomina reale come uomo dietro la macchina da presa per il Concert For Diana. I piazzamenti ufficiali per The Who, Kiss, Neil Diamond, Pink Floyd, The Bee Gees e Thin Lizzy hanno cementato l’artista londinese con un posto in prima fila nel tour bus della regalità musicale e figura di primaria importanza nell’arte britannica.

West Contemporary è orgogliosa di sfruttare questa opportunità e mostra collettiva per presentare The Cameron Twins. Nato nel 1999, il duo di artisti collaborativi dei gemelli Abigail e Phebe lavora insieme in una gamma di tecniche differenti tra cui serigrafia, montaggio digitale, fotografia, fusione, scultura e installazione.

 

Robo Rita - The Cameron Twins, XX: Mostra collettiva di West Contemporary
Robo Rita – The Cameron Twins, XX: Mostra collettiva di West Contemporary

Il loro lavoro ha uno stile complessivamente forte e sgargiante che utilizza un brillante tavolozza di colori per creare una qualità surreale e incorpora molte immagini familiari, riconoscibili e divertenti e riferimenti alla cultura pop dell’infanzia, come Barbie, Trolls e My Little Pony. Considerato dalla galleria come uno (o due) degli artisti emergenti più interessanti ed espressivi del Regno Unito, questa è una prima importante opportunità per i neolaureati di esporre insieme ad artisti di successo internazionale.

‘XX’, intitolata come il numero romano ’20’, contiene opere d’arte originali, pezzi in edizione limitata, nuove uscite inedite e opere classiche attraverso una vasta gamma di mezzi tra cui la scultura e sarà aperta al pubblico per cinque giorni tra marzo e aprile 2023 alla Gallery Different, Fitzrovia, Londra.

Elenco completo degli artisti: Alexander de Cadenet, Beth Cullen-Kerridge, Bex Leigh, Carne Griffiths, Chloe Natalia, Day-z, Denis O’Regan, Fin DAC, Gabriella Anouk, Jim Threapleton, Lauren Baker,Mark Beattie, Raul, Robi Walters, Russell Marshall, The Cameron Twins, The Connor Brothers, Wildcat Will, Willkay.

XX’ è una mostra collettiva di West Contemporary e si terrà presso la Gallery Different, 14 Percy St, Londra W1T 1DR da martedì 28 marzo a sabato 1 aprile 2023. La mostra è aperta al pubblico.



Submit a Comment