Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes – Let's share beauty | April 18, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

MonkeyBird - Il Colosso dai piedi d'argilla

MonkeyBird – Il Colosso dai piedi d’argilla

| On 23, Mar 2018

Una favola murale che racconta l’evoluzione della cultura e che celebra l’importanza dello scambio tra culture differenti.

di Redazione Art Vibes


Picture: MonkeyBird – Colossus with feet of clay, 2018, Paris. Collaboration with Louvre Museum and Paris Nanterre University. photo credit: ©Lionel Belluteau.


Nella zona ovest di Parigi sorge la Paris Nanterre University, uno dei più prestigiosi atenei francesi, luogo cruciale nel 1968 per l’esplosione dei movimenti studenteschi di contestazione. A distanza di 50 anni da quel vivace periodo culturale l’Università parigina ha deciso di festeggiare questo prestigioso compleanno facendosi un regalo che sicuramente farà la felicità di molti studenti.

Quel vento di ribellione che animava allora molti giovani non soffia più, arduo compito di far rivivere quell’atmosfera di libertà e partecipazione spetta ora a molti artisti di arte urbana chiamati a dipingere su differenti facciate dell’Università opere dal forte respiro contemporaneo.

A scendere in campo per primo è stato il duo MonkeyBird, composto da due giovani artisti francesi, noti in campo internazionale per la loro capacità di tradurre delicati ed attuali temi sociali in favole murali caratterizzate da un elaborato e geometrico simbolismo.

Per celebrare questa storica ricorrenza gli artisti hanno preso ispirazione da alcune famose opere custodite al Louvre con l’obiettivo di rappresentare l’evoluzione della cultura nonché l’importanza dello scambio tra culture differenti. Il “Colosso dai piedi d’argilla” simboleggia la memoria collettiva, laddove la cima inscena il passato mentre la base rappresenta le generazioni più giovani, dalla contaminazione tra antico e nuovo si genera un nuovo movimento culturale, portatore di cambiamento e nuova linfa.

A sorvegliare la statua stormi di uccelli, singoli volatili appollaiati su stendardi e un nutrito gruppo di scimmie. Se gli uccelli simboleggiano le personificazioni dell’anima umana da cui fluiscono sentimenti di libertà e fuga, la scimmia fa riferimento alla condizione umana più primitiva, da leggere come uno stimolo per le persone a ritrovare il giusto equilibrio sociale e umano nel gorgo delle ossessioni materiali che avvolgono la quotidianità.

Nei prossimi mesi si susseguiranno gli interventi di altri nomi importanti del panorama della street art, non resta che restare sintonizzati per scoprire nuovi sorprendenti capolavori open-air.

 

MonkeyBird - Colossus with feet of clay, 2018, Paris. Collaboration with Louvre Museum and Paris Nanterre University. photo credit: ©Lionel Belluteau
MonkeyBird – Colossus with feet of clay, 2018, Paris. Collaboration with Louvre Museum and Paris Nanterre University. photo credit: ©Lionel Belluteau

MonkeyBird - Colossus with feet of clay, 2018, Paris. Collaboration with Louvre Museum and Paris Nanterre University. photo credit: ©Lionel Belluteau
MonkeyBird – Colossus with feet of clay, 2018, Paris. Collaboration with Louvre Museum and Paris Nanterre University. photo credit: ©Lionel Belluteau

– via: facebook.com/MonkeyBirdCrew – photo credit: ©Lionel Belluteau


– Facebook: facebook.com/MonkeyBirdCrew


Submit a Comment