Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | October 19, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

Melissa Ianniello e Marianna Leone - Vincitrici 27° Premio SI Fest Portfolio

Melissa Ianniello e Marianna Leone – Vincitrici 27° Premio SI Fest Portfolio

| On 19, Set 2018

Melissa Ianniello con “Wish it was a coming out” e Marianna Leone con “Caro amore” sono le vincitrici del «27° Premio SI Fest Portfolio».

di Redazione Art Vibes


Picture: sx: Melissa Ianniello – Wish it was a coming out. dx: Marianna Leone – Caro amore.


La FIAFFederazione Italiana Associazioni Fotografiche, annuncia i vincitori del «27° Premio SI Fest Portfolio», settima tappa di “Portfolio Italia 2018Gran Premio LUMIX”, che si è tenuta a Savignano sul Rubicone (FC) il 15 e 16 settembre all’interno della più ampia manifestazione “SI Fest Savignano Immagini Festival”.

Ad aggiudicarsi il prestigioso riconoscimento sono state le fotografe Melissa Ianniello con “Wish it was a coming out” e Marianna Leone con “Caro amore”.

 

Melissa Ianniello – Wish it was a coming out

Fotografa di Bologna, ha presentato un Portfolio composto da 18 immagini a colori realizzate fra il 2017 e il 2018. Con il progetto “Wish it was a coming out” ha vinto il primo premio che le è stato attribuito con la seguente motivazione: «Per la serenità con cui l’Autrice si è confrontata su un argomento che la coinvolge in prima persona, e per la sensibilità con la quale è riuscita a raccontare il suo rimpianto per la mancata apertura verso i suoi affetti.»

 

Melissa Ianniello - Wish it was a coming out
Melissa Ianniello – Wish it was a coming out

Marianna Leone - Caro amore
Marianna Leone – Caro amore

 

Nata a Napoli nel 1991, Melissa Ianniello dopo gli studi classici si è trasferita a Bologna dove si è laureata in filosofia. Da sempre appassionata di arti visive, l’amore per la fotografia è emerso proprio durante gli anni universitari quando ha iniziato a lavorare come fotografa di scena. Nel 2014 ha trascorso tre mesi a New York durante i quali ha sviluppato e concluso un progetto personale sulla solitudine umana all’interno delle metropoli, “Momentary Lapse of Reality”, in mostra nello stesso anno al “Tongues N Cider” di Manhattan.

Nel 2016, in occasione del 70esimo anniversario del diritto al voto alle donne, ha realizzato ed esposto un lavoro di tipo documentario per conto del Comune di Bologna. Nel 2017, nel corso di una residenza di 10 giorni a Londra, ha dato vita a un lavoro concettuale sulle distopie urbane dal titolo “Chaos City”; contemporaneamente, è stata selezionata come vincitrice della call for artist della 5a edizione del festival internazionale “Cheap”.

La sua ricerca artistica risente della pregressa formazione in filosofia e del forte interesse per il sociale. Attualmente vive a Bologna dove lavora come fotografa professionista.

 

Melissa Ianniello - Wish it was a coming out
Melissa Ianniello – Wish it was a coming out
Melissa Ianniello - Wish it was a coming out
Melissa Ianniello – Wish it was a coming out

Melissa Ianniello - Wish it was a coming out
Melissa Ianniello – Wish it was a coming out

 

Marianna Leone – Caro amore

Caro amore” di Marianna Leone, fotografa di Roma, è un portfolio composto da 20 immagini in bianco e nero realizzate fra il 2014 e il 2018, un progetto che si è classificato al secondo posto, premiato con la seguente motivazione: «Per le modalità con le quali l’Autrice ha affrontato il delicato e antico tema della perdita della madre attraverso immagini di profonda intimità e di pregevole intensità.»

 

Marianna Leone - Caro amore
Marianna Leone – Caro amore

Dopo la laurea in filosofia e un master in gestione dei conflitti interreligiosi, Marianna Leone si è avvicinata alla fotografia. Si è diplomata alla Scuola Romana di Fotografia seguendo il corso triennale e specializzandosi in fotogiornalismo. Oggi affianca a progetti più personali una ricerca fotografica di tipo sociale e antropologico che la portano ad affrontare in più tappe le problematiche legate alle periferie, al centro delle quali pone l’aspetto umano. Dal 2012, con il lavoro sulla periferia romana Torbellamonaca, “Cosa sono le nuvole”, è entrata a far parte del progetto fotogiornalistico “Naked City Project”, a Roma, collaborando attivamente alla sua realizzazione.

Nel 2013 è stata selezionata come fotografa per collaborare al progetto fotografico collettivo “Confotografia”, che riponeva L’Aquila al centro di un dibattito sul territorio post-sisma. Con il suo lavoro sulla periferia di Taranto “Temporary Life” è entrata nell’archivio dell’osservatorio fotografico “Fotografia Femminile”.

Nel 2016 è stata selezionata insieme ad altri nove fotografi per partecipare al progetto “Etnografia delle società complesse”, una campagna fotografica che indagava il fenomeno dell’immigrazione, curata da Aniello Barone e con la collaborazione del Si Fest. Nel 2017 è stata tra i fotografi che hanno partecipato alla campagna fotografica “Lo stato delle cose” che si occupava dei territori italiani colpiti dal terremoto. Ha esposto in varie mostre personali e collettive,

 

Marianna Leone - Caro amore
Marianna Leone – Caro amore

Marianna Leone - Caro amore
Marianna Leone – Caro amore

Marianna Leone - Caro amore
Marianna Leone – Caro amore

I lavori delle due Autrici, insieme a quelli di tutti gli Autori vincitori delle nove tappe della manifestazione, saranno esposti al CIFA di Bibbiena, Centro Italiano della Fotografia d’Autore, in una grande mostra che sarà inaugurata il giorno 24 novembre 2018. I vincitori di ciascuna tappa potranno partecipare alla selezione conclusiva e concorrere al premio finale di vincitore di Portfolio Italia 2018.

L’ottava Manifestazione in programma, il «19° FotoConfronti», si svolgerà nelle giornate del 22 e 23 settembre a Bibbiena (AR), presso il Centro Italiano della Fotografia d’Autore.


– via: Art Vibes submission – photo credits: ©Melissa Ianniello + ©Marianna Leone, via: 6Glab.


Submit a Comment