Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | October 17, 2018

Scroll to top

Top

Art
No Comments

Daniele Bongiovanni - Exist

Daniele Bongiovanni – Exist

| On 09, Mag 2018

Le dimensioni “rinascimentali” si incontrano con l’informalità “concettuale” del gesto pittorico.

di Redazione Art Vibes


Picture: Daniele Bongiovanni – L’Uomo (mundus), (dettaglio), 100×70, tecniche miste su tela, 2015.


Dal 4 al 27 maggio, presso il Palazzo Broletto di Pavia, va in scena la mostra personale “Exist” di Daniele Bongiovanni, pittore operante tra Italia, Svizzera e Stati Uniti. L’evento, a cura di Claudio Strinati, con la co-curatela di Giosuè Allegrini, metterà in mostra opere appartenenti a diversi cicli realizzati dall’artista italiano.

Bongiovanni, porta a Pavia quello che è lo stilema portante della sua opera omnia, ovvero le dimensioni “rinascimentali” che s’incontrano con l’informalità “concettuale” del gesto pittorico. Il percorso monografico racchiude 50 opere, provenienti da collezioni pubbliche (musei e fondazioni) e private. Nel concept è compresa anche l’installazione pittorica “Natura con Deus” presentata con successo alla 57. Biennale d’Arte di Venezia.

Il progetto espositivo racconta la carriera e le ricerche formali dell’autore, che in questi anni ha lavorato sia con una pittura prettamente figurativa, sia con una pittura dall’approccio estremamente rarefatto e pregno di sperimentazioni cromatiche.

 

Daniele Bongiovanni - Exist, exhibition view, Palazzo Broletto, Pavia
Daniele Bongiovanni – Exist, exhibition view, Palazzo Broletto, Pavia

Il concept racchiude per Bongiovanni un doppiosenso: Exist – il quid dell’esistenza ed Exit – l’uscita da tutto ciò che è schematico e artificioso. Il corpo, il volto e le vedute naturali, sono spazio immaginato, illimitato e luminoso. Forte è la presenza del bianco, il possente “non-colore”, che nei vari corpus dedicati al paesaggio, si sostituisce alla pigmentazione classica del cielo, inteso come metafora di un apice assoluta.

Per quanto riguarda la pittura di Bongiovanni, scrive Strinati: <<(..)..Il tratto è sempre delicato e mai violento, quasi meditabondo e nei paesaggi si rivive la dolcezza à la Monet, dove ci riferiamo al periodo veneziano del celeberrimo impressionista francese.
Entrambi gli artisti studiano e giocano con la luce. Ma la “natura” del nostro Daniele non ha contorni riconoscibili come Claude. La sua natura è qualunque luogo: sia fisico che mentale.
In questo scenario, un ruolo fondamentale è assunto dal visitatore perché attraverso i suoi occhi il luogo assume un significato e una riconoscibilità nella mente. Il messaggio di Bongiovanni non è diretto e non vuole esserlo, ma viene filtrato dal terzo occhio dell’osservatore che ne diviene partecipe e protagonista, ad ideale completamento del mutevole messaggio dell’artista.

Non possiamo e non dobbiamo osservare velocemente le Opere di Daniele Bongiovanni.
In quest’ottica la mostra antologica “Exist” che sono lieto di curare e presentare vuole essere un tragitto attraverso i momenti creativi apicali e fondamentali dell’artista
..(..)>>

(tratto dal testo a catalogo ”Daniele Bongiovanni. Il teatro silente” di Claudio Strinati)

 

Daniele Bongiovanni - Natura con Deus, 2016, 15x15 cad., tecniche miste su tavola
Daniele Bongiovanni – Natura con Deus, 2016, 15×15 cad., tecniche miste su tavola

Daniele Bongiovanni - Exist, exhibition view, Palazzo Broletto, Pavia
Daniele Bongiovanni – Exist, exhibition view, Palazzo Broletto, Pavia

Daniele Bongiovanni - Quattro elementi, 40x40 cad., tecniche miste su tela, 2016
Daniele Bongiovanni – Quattro elementi, 40×40 cad., tecniche miste su tela, 2016

Daniele Bongiovanni - Exist, exhibition view, Palazzo Broletto, Pavia
Daniele Bongiovanni – Exist, exhibition view, Palazzo Broletto, Pavia

Daniele Bongiovanni - Nimble project, Etere, 100x100 cad., tecniche miste su tela, 2016
Daniele Bongiovanni – Nimble project, Etere, 100×100 cad., tecniche miste su tela, 2016

Daniele Bongiovanni - L'Uomo (mundus), 100x70, tecniche miste su tela, 2015
Daniele Bongiovanni – L’Uomo (mundus), 100×70, tecniche miste su tela, 2015

– via: Art Vibes submission – photo credits: ©Art Vibes


Exhibition info: Daniele Bongiovanni – Exist, a cura di Claudio Strinati, co-curatore Giosuè Allegrini.

When: 4 – 27 maggio 2018.
Where: Palazzo Broletto, Piazza Vittoria, Pavia.


Submit a Comment