Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes – Let's share beauty | May 30, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Poseidona - Dal riuso delle alghe la rivoluzione sostenibile delle nuove proteine

Poseidona – Dal riuso delle alghe la rivoluzione sostenibile delle nuove proteine

| On 20, Mar 2024

Dal riutilizzo delle alghe invasive nasce un nuovo modello di economia circolare che punta ad un futuro più sostenibile per la produzione alimentare.


di Francesco Spaghi


Picture: Poseidona.


Poseidona è un azienda innovatrice, leader nella tecnologia alimentare sostenibile, specializzata nello sviluppo di ingredienti proteici derivati da flussi secondari di alghe e alghe marine invasive.

La sua mission consiste nel creare un futuro più sostenibile per la produzione alimentare sfruttando una tecnologia all’avanguardia per rivoluzionare il settore delle proteine.

Proprio recentemente Poseidona ha annunciato un round di finanziamento pre-seed di successo di 1,1 milioni di euro, guidato da Faber, uno dei principali fondi di venture capital europei specializzato in tecnologia climatica e economia blu. Il round comprende anche Dozen Investments, Sprout & About, Proveg International e WA4STEAM (Women For STEAM).

 

Poseidona protein concentrate and Gracilaria seaweed
Poseidona protein concentrate and Gracilaria seaweed

Una significativa iniezione di finanziamenti che risulterà determinante per portare avanti lo sviluppo di ingredienti proteici innovativi derivati da flussi secondari di alghe e alghe marine invasive, offrendo una soluzione scalabile ed ecologica alla crescente domanda globale di proteine.

L’obiettivo dell’azienda è difatti quello di far avanzare il mercato delle proteine offrendo un’alternativa sostenibile alle proteine della soia in grado di eccellere sia in termini di efficienza dei costi, che di qualità, riducendo drasticamente l’impatto ambientale associato alle tradizionali pratiche di coltivazione della leguminosa.

Tale soluzione innovativa riduce significativamente lo sfruttamento dell’acqua e del suolo, nonché le emissioni di carbonio, rispetto alle proteine convenzionali sia di origine vegetale che animale, queste ultime identificate dalla FAO-ONU come uno dei principali fattori che contribuiscono al cambiamento climatico.

Adottando un modello di economia circolare che riutilizza i sottoprodotti dell’industria alimentare convertendoli in risorse preziose, Poseidona amplifica i suoi benefici ambientali, segnando un passo significativo verso un futuro più sostenibile.

 

Poseidona Founders, Sònia Hurtado and Maria Cermeño.
Poseidona Founders, Sònia Hurtado and Maria Cermeño.

Fondata da due illustri scienziati, Poseidona vanta nel suo team la Dott.ssa María Cermeño, specialista in proteine alimentari circolari con un dottorato di ricerca in biochimica alimentare come Direttore scientifico e Sònia Hurtado, un’imprenditrice esperta con oltre 20 anni di esperienza nel settore della tecnologia alimentare in qualità di Direttore Ufficiale esecutivo. Sònia ha dedicato gran parte della sua carriera allo sviluppo di alternative ai prodotti alimentari di origine animale.

Questo round di finanziamento preliminare segna una pietra miliare significativa per Poseidona mentre continuiamo a proporre soluzioni sostenibili nel settore delle proteine“, ha affermato Sònia Hurtado, CEO di Poseidona. “Siamo grati per il sostegno dei nostri partner, investitori e consulenti che condividono la nostra visione di creare un futuro più sostenibile per il nostro pianeta e i nostri oceani, interrompendo la produzione alimentare tradizionale”.

La tecnologia proprietaria di Poseidona non solo affronta i problemi legati alla sostenibilità, ma offre anche una soluzione praticabile alla crescente domanda di proteine.

Con una popolazione globale che dovrebbe raggiungere i 9,7 miliardi entro il 2050, la necessità di fonti proteiche sostenibili non è mai stata così urgente. Utilizzando flussi secondari di alghe e alghe marine invasive, Poseidona è pronta ad imprimere un impatto significativo sul mercato dell’industria alimentare mitigando al contempo l’impatto ambientale.

In particolare, Poseidona sta sfruttando il flusso secondario della produzione di gelificanti a base di alghe rosse, migliorando ulteriormente la sostenibilità delle sue operazioni e riducendo al minimo gli sprechi nel processo.

Inoltre l’azienda inizierà a utilizzare come materia prima la Rugulopterix Okamurae, un’alga invasiva del Mediterraneo. Il suo riutilizzo si tradurrà in una nuova fonte sostenibile di proteine, e contribuirà alla gestione degli ecosistemi marini nella regione.

I nostri piani vanno oltre nell’uso di altre alghe invasive su scala globale” – Ha affermato Sònia Hurtado, CEO di Poseidona.

 

Poseidona - Gracilaria dry seaweed
Poseidona – Gracilaria dry seaweed.

Poseidona team members Maria Cermeño, Sònia Hurtado, Òscar Cuéllar and Gala Morena.
Poseidona team members Maria Cermeño, Sònia Hurtado, Òscar Cuéllar and Gala Morena.

Poseidona application, plant based grilled tuna steak
Poseidona application, plant based grilled tuna steak

Poseidona - La rivoluzione sostenibile delle nuove proteine
Poseidona – La rivoluzione sostenibile delle nuove proteine.

– website: poseidona.eu


Submit a Comment