Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes – Let's share beauty | July 23, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Hello Wood - Jet House, dalla fantasia di una bambina una dimora che coniuga design e funzionalità

Hello Wood – Jet House, dalla fantasia di una bambina una dimora che coniuga design e funzionalità

| On 17, Feb 2023

Una casetta a forma di aeroplano nel bel mezzo della foresta: il sogno di Lujzi è ora realtà grazie al team di designer di Hello Wood.

di Redazione Art Vibes


Picture: Hello Wood – Jet House. Photo credit: Zsuzsa Darab.


Hello Wood è un celebre studio di architettura con sede a Budapest, con già all’attivo svariati progetti tra cui l’esclusivo Rocks resort, le sorprendenti Cabin, l’extraterrestre Pebble pod e il sopraelevato Wauhaus.

Tuttavia sembra che il loro ultimo concept superi tutti gli altri per fantasia e creatività, candidandosi a diventare il loro progetto più affascinante ed eccentrico di sempre.

Jet House è una fantasia infantile che si è letteralmente trasformata in realtà, un cottage a forma di aeroplano blu pastello nascosto tra la fitta vegetazione sulle colline della contea di Zala, in Ungheria. Una piccola casetta che sembra fuoriuscita da un cartone animato, un regno fatato per i più piccoli, un sogno da vivere ad occhi aperti.

 

Repülőház az erdőben. video courtesy of:
Építechture

Tutto è nato dalla fervida immaginazione di Lujzi, una bambina di 12 anni, che da sempre sognava di ritirarsi in un luogo in mezzo alla foresta per invitare i suoi amici a divertirsi e a dormire tutti insieme.

A Lujzi è sempre piaciuto viaggiare, così tanto affascinata dagli aeroplani da desiderare una casetta proprio con le ali. Supportata dal padre, ha espresso le sue intuizioni ed idee al team di designer di Hello Wood, che partendo dalla prospettiva della bambina hanno esteso la visione, completando una piccola casa, una riproduzione in scala reale di un oggetto di design, il perfetto mix tra fantasia e funzionalità.

Le ali dell’aereo formano ampie terrazze, una finestra circolare chiude il muso della fusoliera, una breve rampa di scale conduce invece alla porta d’ingresso. L’atmosfera retrò ispirata agli interni dei veicoli di un tempo ha preso vita attraverso forme arrotondate e incantevoli elementi in legno.

Siamo stati felici di accettare l’insolito incarico. In qualità di architetto, è un compito stimolante progettare una struttura che deve essere ‘graziosa’. È stata anche una sfida incorporare elementi architettonici tradizionali nella forma scultorea, come l’impermeabilizzazione e l’isolamento termico” – ha affermato Tamás Fülöp, l’architetto del progetto della Jet House.



Creative Concept: Pados Lujzi, Tamás Fülöp
Design Board: András Huszár, Dávid Ráday, Krisztián Tóth
Lead Designers: András Huszár, Péter Pozsár

Project Architect: Tamás Fülöp
Photo: Zsuzsa Darab
Video: Építechture (in Hungarian but with English subtitles available)

 

Hello Wood - Jet House. Photo credit: Zsuzsa Darab
Hello Wood – Jet House. Photo credit: Zsuzsa Darab

Hello Wood - Jet House. Photo credit: Zsuzsa Darab
Hello Wood – Jet House. Photo credit: Zsuzsa Darab

Hello Wood - Jet House. Photo credit: Zsuzsa Darab
Hello Wood – Jet House. Photo credit: Zsuzsa Darab

Hello Wood - Jet House. Photo credit: Zsuzsa Darab
Hello Wood – Jet House. Photo credit: Zsuzsa Darab

Hello Wood - Jet House. Photo credit: Zsuzsa Darab
Hello Wood – Jet House. Photo credit: Zsuzsa Darab

Hello Wood - Jet House. Photo credit: Zsuzsa Darab
Hello Wood – Jet House. Photo credit: Zsuzsa Darab

Hello Wood - Jet House. Photo credit: Zsuzsa Darab
Hello Wood – Jet House. Photo credit: Zsuzsa Darab

– website: hellowood.eu


Submit a Comment