Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes – Let's share beauty | July 13, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Azabudai Hills - Designed by Heatherwick Studio

Azabudai Hills – Designed by Heatherwick Studio

| On 29, Nov 2023

Nel frenetico tessuto urbano di Tokyo, Heatherwick Studio ha progettato un innovativo complesso strutturale dove persone e natura possono connettersi quotidianamente in armonia.

di Francesco Spaghi


Picture: Heatherwick Studio – Azabudai Hills, Tokyo. Photo credit: Raquel Diniz


Nel cuore di Tokyo è stato recentemente inaugurato dal Primo Ministro del Giappone un nuovo quartiere a vocazione green. Dietro l’intera operazione c’è lo zampino dello studio di architettura Heatherwick.

Il progetto, noto come Azabudai Hills, rappresenta l’apice di un processo di rigenerazione trentennale, guidato dalla Mori Building Co. Ltd., principale player in Giappone nel campo dello sviluppo del paesaggio urbano.

Il nuovo quartiere è composto da edifici residenziali, spazi commerciali, una scuola, due templi, gallerie d’arte, uffici e ristoranti, tutti situati all’interno di un paesaggio verde di 2,4 ettari accessibile al pubblico.

Il design promuove connessioni intenzionali tra pendolari, residenti e i passanti. L’intero distretto consta di 8,1 ettari, è ricco di alberi, fiori ed elementi acquatici, con percorsi serpeggianti e pendenze percorribili dei tetti che invitano all’esplorazione e agli incontri informali.

Thomas Heatherwick, fondatore dello Studio Heatherwick, ha dichiarato: “Siamo stati ispirati per creare un quartiere in grado di collegarsi in modo alternativo alle emozioni delle persone. Combinando strutture culturali e sociali con uno straordinario paesaggio esplorabile in tre dimensioni, è stato possibile offrire ai visitatori e alla comunità locale un luogo dove connettersi reciprocamente e godere di spazi verdi pubblici, aperti e condivisi. Questo è un luogo pubblico gioioso, unico per Tokyo, progettato per essere apprezzato per molti anni.

 

Heatherwick Studio - Azabudai Hills, Tokyo. Photo credit: Kenji Masunaga
Heatherwick Studio – Azabudai Hills, Tokyo. Photo credit: Kenji Masunaga

Residenti e visitatori possono ora riunirsi e lasciarsi ispirare da un nuovo paesaggio che include ampi giardini pubblici, una piazza centrale e uno spazio per eventi, “The Cloud”. Azabudai Hills, rappresenta ora una delle aree urbane più verdi della metropoli giapponese e sancisce l’impegno della Mori Building Company nella creazione di una città giardino dove il paesaggio è in grado di sopportare in contemporanea l’incontro tra la natura e le persone.

Durante i trent’anni di rigenerazione di questo sito, la Mori Building Co. ha collaborato con oltre 300 residenti e aziende per dare vita al quartiere e oltre il 90% degli inquilini e delle aziende già presenti nell’area hanno scelto di tornare nel distretto.

Azabudai Hills è anche sulla buona strada per diventare uno dei più grandi siti al mondo a ricevere la certificazione preliminare WELL, la certificazione di sviluppo di quartiere di livello superiore LEED per sviluppi misti e la certificazione BD+C (Building Design/Core and Shell Development) di LEED.

Inoltre un grande valore aggiunto è rappresentato dalla prima British School di Tokyo. Con i suoi 15.000 metri quadrati, questa è la più grande scuola internazionale nel cuore della città. Il design sfrutta appieno il clima locale con un flusso senza soluzione di continuità di spazi per l’apprendimento all’aperto e spazi ricreativi distribuiti su otto livelli, dove studenti e insegnanti possono godere del lavoro.

Neil Hubbard, partner e Group Leader presso lo Studio Heatherwick, ha dichiarato: “Negli ultimi 10 anni abbiamo cercato di capire cosa poteva rendere unica e distintiva Tokyo, aggiungendo contemporaneamente qualcosa di nuovo e fresco al suo tessuto urbano moderno. Volevamo creare visioni accattivanti e spazi da esplorare per far convergere differenti approcci di concept design in unico luogo“.

Si stima che saranno tra venticinque e trenta milioni le persone che visiteranno ogni anno questo nuovo distretto pubblico.
Tokyo si apre sempre più al mondo e lo fa con stile e con un approccio innovativo e sostenibile verso il futuro.

 

Heatherwick Studio - Azabudai Hills, Tokyo. Photo credit: Raquel Diniz
Heatherwick Studio – Azabudai Hills, Tokyo. Photo credit: Raquel Diniz

Heatherwick Studio - Azabudai Hills, Tokyo. Photo credit: Raquel Diniz
Heatherwick Studio – Azabudai Hills, Tokyo. Photo credit: Raquel Diniz

Heatherwick Studio - Azabudai Hills, Tokyo. Photo credit: Kenji Masunaga
Heatherwick Studio – Azabudai Hills, Tokyo. Photo credit: Kenji Masunaga

Heatherwick Studio - Azabudai Hills, Tokyo. Photo credit: Raquel Diniz
Heatherwick Studio – Azabudai Hills, Tokyo. Photo credit: Raquel Diniz

Heatherwick Studio - Azabudai Hills, Cloud Canopy, Tokyo. Photo credit: Raquel Diniz
Heatherwick Studio – Azabudai Hills, Cloud Canopy, Tokyo. Photo credit: Raquel Diniz

Heatherwick Studio - Azabudai Hills, Cloud Canopy, Tokyo. Photo credit: Kenji Masunaga
Heatherwick Studio – Azabudai Hills, Cloud Canopy, Tokyo. Photo credit: Kenji Masunaga

Heatherwick Studio - Azabudai Hills, Cloud Canopy, Tokyo. Photo credit: Raquel Diniz
Heatherwick Studio – Azabudai Hills, Cloud Canopy, Tokyo. Photo credit: Raquel Diniz

Heatherwick Studio - Azabudai Hills, Cloud Canopy, Tokyo. Photo credit: Raquel Diniz
Heatherwick Studio – Azabudai Hills, Cloud Canopy, Tokyo. Photo credit: Raquel Diniz

– photo credits: Raquel Diniz + Kenji Masunaga.


– website: heatherwick.com


Submit a Comment