Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes – Let's share beauty | June 24, 2024

Scroll to top

Top

Art
No Comments

Lucio Fontana / Antony Gormley - La Biennale di Venezia 2022

Lucio Fontana / Antony Gormley – La Biennale di Venezia 2022

| On 04, Mag 2021

Un confronto serrato e minimale tra l’arte spaziale di Fontana e la ricerca scultorea di Antony Gormley: la Biennale di Venezia 2022 scalda i motori.

di Redazione Art Vibes


Picture: Da sx: Lucio Fontana, Ambiente spaziale, 1952, inchiostro su carta, cm 28 x 22. Courtesy: Fondazione Lucio Fontana. Copyright: Fondazione Lucio Fontana, by SIAE 2021; Antony Gormley, FIELD, 1984, pigmento nero, olio e carboncino su carta 64 x 90 cm Courtesy the Artist, Copyright Antony Gormley, 2021.


In occasione della 59. Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia che si svolgerà dal 23 aprile al 27 novembre 2022 per la prima volta due grandi Maestri della scultura, Lucio Fontana e Antony Gormley, vedranno confrontarsi sui grandi temi delle loro ricerche attraverso opere su carta e sculture.

La mostra – ideata e curata da Luca Massimo Barbero, storico dell’arte e uno dei maggiori studiosi di Lucio Fontana nonché consulente scientifico della Fondazione dedicata all’artista, realizzata da Associazione Arte Continua APS, B17 e Galleria Continua e grazie alla collaborazione della FONDAZIONE LUCIO FONTANA, Milano e il FAI – Fondo Ambiente Italiano – prenderà corpo all’interno di uno spazio straordinario: il Negozio Olivetti, un gioiello architettonico incastonato nella cornice di Piazza San Marco, progettato da Carlo Scarpa e affidato in concessione al FAI da Assicurazioni Generali al fine di tutelarlo e gestirlo per la collettività. Aperto al pubblico già da 10 anni, oltre all’importante opera di tutela il Bene è valorizzato dal Fondo Ambiente Italiano con importanti iniziative come questa prestigiosa mostra.

Un confronto assolutamente inedito quello voluto da Luca Massimo Barbero che vede l’opera di Lucio Fontana rapportarsi a quella di un artista contemporaneo.

La mostra dossier costruita su un confronto serrato e minimale, nel senso dello spazio e della luce di entrambi gli scultori, si svilupperà attraverso una selezione di disegni realizzati da Fontana tra il 1947 e il 1968 e una serie di disegni e opere su carta che percorrono tutti gli aspetti della ricerca di Antony Gormley, insieme alla presenza di alcune sculture di entrambi questi autori.

Fontana e Gormley esprimono scultura al di là del tempo. Nelle opere di Lucio Fontana lo spazio diviene un luogo atemporale e astorico. “[…] io buco; passa l’infinito di lì, passa la luce, non c’è bisogno di dipingere […] invece tutti hanno pensato che io volessi distruggere: ma non è vero io ho costruito, non distrutto“ (Lucio Fontana).

Segno e corpo dialogano intimamente nel percorso concettuale che sostiene la ricerca di Antony Gormley e che conduce alla totale rottura dei confini imposti tra il dentro e il fuori, lo spazio e il tempo. “Che cosa è uno spazio umano nello spazio, che cosa è un corpo umano nello spazio e – se pensiamo a noi stessi come un corpo nello spazio – quale è il nostro contesto?” (Antony Gormley).


– via: Art Vibes submission


Exhibition info: Lucio Fontana / Antony Gormley. Mostra promossa e realizzata da ASSOCIAZIONE ARTE CONTINUA APS, B17, GALLERIA CONTINUA San Gimignano Beijing Les Moulins Habana Roma São Paulo Paris, in collaborazione con FONDAZIONE LUCIO FONTANA, Milano e FAI – Fondo Ambiente Italiano.

When: 23 aprile – 27 novembre 2022
Where: Negozio Olivetti, Piazza San Marco 101, Venezia.


Submit a Comment