Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | August 22, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

RE-VISIONI #4 - Street art, musica e suggestioni

RE-VISIONI #4 – Street art, musica e suggestioni

| On 06, Dic 2016

Un vasto programma di artisti in una serata tra musica, libri, poesia, light art, incursioni urbane, dj set, food e drink.

di Redazione Art Vibes


Venerdì 9 dicembre il Villaggio Globale (Lungotevere Testaccio, 1 – Roma) apre le porte alla quarta edizione di Re- Visioni, a cura di Edoardo Martino in collaborazione con il collettivo Alinea, per condividere le nuove opere di street art realizzate e ospitare un vasto programma di artisti in una serata tra musica, libri, poesia, light art, incursioni urbane, dj set, food e drink.
In seguito agli sgomberi dovuti alla delibera 140, che sta mettendo i sigilli alle più svariate realtà sociali e autorganizzate della capitale, il villaggio risponde con un’ancor più grande apertura, rivendicando la sua natura di BENE PUBBLICO, SPAZIO DI TUTTI. Lo storico centro sociale ha un cuore vivo e pulsante, che continua a connettere e ospitare le più varie attività culturali, e rappresenta da decenni un presidio di valorizzazione, aggregazione e promozione sociale, in prima linea contro l’abbandono e il degrado dell’ex mattatoio.

 

RE-VISIONI #4 - Street art, musica e suggestioni
RE-VISIONI #4 – Street art, musica e suggestioni

Giulia Anania - Foto di Valeria Tomasulo
Giulia Anania – Foto di Valeria Tomasulo

In questo spirito, la nuova edizione di Re-Visioni vuole essere consapevolezza sull’importanza delle esperienze di autogestione, condividendo una giornata di arte e resistenza che spazia dalla presentazione delle 12 opere inedite del famoso duo di artisti Sten e Lex fino al concerto della cantautrice Giulia Anania, passando per reading, installazioni luminose e suggestioni.

Tutti gli spazi del Villaggio saranno inoltre pronti ad accogliere dalle 15 una mostra mercato per l’esposizione e vendita delle ultime produzioni di oltre 30 artisti provenienti dall’Italia e dall’estero, tra cui: Diamond, Solo, Gojo, Hoek, Teddy Killer, TadhBoy, Respect Project ”street wear”, Omino71, K2m, This Is Not A Love Song, Conigli Bianchi, Walkabout Prints, RUIN, SKIRL, Urban Lives, Funkamore the Weird, Mauro Sgarbi, Darek Blatta, Cipstrega & PONZ, Aloha, Barbara OizmudLibertà-Progetto Artistico, Laura Valgiusti, Isa Be, Scompigli creativi, Shine, Mattia Savelli, Cris Gucci, Martina Manna, Mauro Terentino, NOIRE, BOL Pietro Maiozzi, HateRisk ed altri.

Per maggiori informazioni e per scoprire il programma nel dettaglio: clicca qui.

 

INAUGURAZIONE NUOVE OPERE DEGLI STREET ARTIST

STEN e LEX
Considerati i pionieri dello “stencil graffiti” italiano, il duo di artisti presenta 12 opere inedite lungo 160 Mq di patio. Una ricerca astratta nata con l’obiettivo di coinvolgere lo spettatore verso nuovi orizzonti visivi.

 

Sten & Lex - Nevicata, Madrid, 2015
Sten & Lex – Nevicata, Madrid, 2015

Sten & Lex - Cityleaks, Cologne (Germany), 2013
Sten & Lex – Cityleaks, Cologne (Germany), 2013

 

LIBERTÁ (di Libertà-Progetto Artistico)
Artista dal tratto istintivo e onirico, proveniente dal porto del vento, ha fregiato il tetto del mercato del pesce di Livorno con una sarda di 28 metri. Per l’occasione regalerà al Villaggio due opere a sorpresa, sperimentando una tecnica inedita e simbologie evocative.

 

Libertà - Libertade e amore, Tonara (Nuoro)
Libertà – Libertade e amore, Tonara (Nuoro)

 

LUVI
L’artista molisana torna al Villaggio per completare l’opera “L’inquilino del sesto piano“, all’interno della sala teatro. La sua ricerca stilistica si ispira alla combinazione poetica tra esseri umani e regno animale.

 

Laura Luvi - No muos, Niscemi (Sicilia)
Laura Luvi – No muos, Niscemi (Sicilia)

VALENTINA SYLVIE GRECO (aka Suicidella)
Illustratrice, grafica e designer, Suicidella racconta con i suoi disegni l’universo underground: volti e identità, tatuaggi e piercing, consolle e casse dritte. L’umana gente con un tocco di cyberpunk.


– via: Art Vibes submission – images courtesy of: Collettivo Alinea


Further reading:

– Facebook: facebook.com/visioni.revisioni


Submit a Comment