Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | May 19, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Andrea Ravo Mattoni - "San Michele Arcangelo"

Andrea Ravo Mattoni – “San Michele Arcangelo”

| On 07, Mag 2019

Arte classica e arte urbana in dialogo: la nuova opera murale di Andrea Ravo Mattoni a Campobasso per il progetto “ImbrARTiamo – Street art e Misteri“.

di Redazione Art Vibes


Picture: Andrea Ravo Mattoni – “San Michele Arcangelo“, ImbrARTiamo – Street art e Misteri. Riproduzione dell’opera di Luca GIORDANO, “San Michele”, 1663. Olio su tela, 198×147 cm. custodita presso il Gemaldegalerie, Berlin, Germany. image via: quotidianomolise.com


Campobasso aggiunge un nuovo murale alla già nutrita sfilza di opere che già da qualche anno impreziosiscono differenti punti della città.

Ancora una volta fautori dell’iniziativa sono i giovani creativi dell’Associazione Malatesta, impegnati ormai da anni nell’organizzare operazioni di riqualificazione urbana attraverso la street art. Il nuovo progetto rientra all’interno del bando “Imbrartiamo – Street art e Misteri”, un’iniziativa promossa dal Comune di Campobasso in collaborazione con la stessa Associazione Malatesta, volta a valorizzare la creatività attraverso i linguaggi dell’arte urbana.

Per ammirare dal vivo la nuova opera concepita dal varesino Andrea Ravo Mattoni bisogna spostarsi in contrada Fontana vecchia, qui sulla facciata di un palazzo l’artista ha dato sfogo a tutto il suo talento, ampliando il suo progetto di portare l’arte classica fuori dai musei, sui muri di molte città europee, dentro il cuore di chi ha il piacere di fermarsi per un istante e ammirare la meraviglia di un capolavoro baciato dal sole.

Protagonista del murale è una rivisitazione contemporanea del “San Michele ” di Luca Giordano (1663 ca.), opera attualmente custodita presso il Gemäldegalerie di Berlino. Ravo Mattoni con sapiente maestria prosegue nel suo ardito progetto di recuperare il classicismo attraverso le influenze più contemporanee, una mescolanza di stili che perpetua con accenti “urban” la cosiddetta tradizione della “copia” artistica.

E’proprio attraverso il dialogo tra arte classica e street art che si scatena una potente connessione con il territorio che ospita l’opera, uno spazio che diventa di tutti, un nuovo spazio pubblico a colori che accresce il senso di comunità ed educa alla bellezza del gesto artistico. Great job!
Ricordiamo che il progetto “Imbrartiamo – Street art e Misteri” proseguirà nei prossimi giorni con gli interventi nella stessa zona di tre grandi artisti: Luis Gomez, Simone Carraro e Luogo Comune.

 

Andrea Ravo Mattoni - San Michele Arcangelo, ImbrARTiamo - Street art e Misteri. Riproduzione dell'opera di Luca GIORDANO,
Andrea Ravo Mattoni – San Michele Arcangelo, ImbrARTiamo – Street art e Misteri. Riproduzione dell’opera di Luca GIORDANO, “San Michele”, 1663. Olio su tela, 198×147 cm. custodita presso il Gemaldegalerie, Berlin, Germany. image via: facebook.com/drawthelinefestival

Andrea Ravo Mattoni - (San Michele di Luca Giordano), Campobasso
Andrea Ravo Mattoni – San Michele Arcangelo, ImbrARTiamo – Street art e Misteri. Riproduzione dell’opera di Luca GIORDANO, “San Michele”, 1663. Olio su tela, 198×147 cm. custodita presso il Gemaldegalerie, Berlin, Germany. image via: facebook.com/malatesta.associati

Andrea Ravo Mattoni - (San Michele di Luca Giordano), Campobasso
Andrea Ravo Mattoni – San Michele Arcangelo, ImbrARTiamo – Street art e Misteri. Riproduzione dell’opera di Luca GIORDANO, “San Michele”, 1663. Olio su tela, 198×147 cm. custodita presso il Gemaldegalerie, Berlin, Germany. image via: facebook.com/malatesta.associati

– via: quotidianomolise.com


– website: ravo.art


Submit a Comment