Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | December 14, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

Valentina Casesa - Orĭor

Valentina Casesa – Orĭor

| On 13, Gen 2017

Un nuovo capitolo musicale per Almendra Music, un lavoro ‘modern classical’ che accompagna l’ascoltatore alla ricerca sull’essenza del suono.

di Redazione Art Vibes


Picture: Valentina Casesa – photo credit: Alessandro Ingoglia.


Orĭor è il debutto discografico di Valentina Casesa per Almendra Music. Compositrice e pianista, Valentina è autrice di musica strumentale e d’opera, musica per le immagini e per la danza. Le sue composizioni sono narrazioni in continua evoluzione, senza certezza di sviluppo e fine, moti continui che avvolgono in calmi paesaggi o sorprendono con scarti improvvisi, e coinvolgono ascoltatori da qualsiasi background sollecitando emozioni e immagini profonde, complice anche una ricerca del colore strumentale sempre ben ponderata e spesso sorprendente.

Già dal titolo, “orior, orieris” in latino significa nascere, cominciare, si percepisce il senso di novità, quasi primaverile, del suo lavoro. Non solo un lavoro di presentazione, non un semplice biglietto da visita, ma l’inizio di un cammino, il primo passo di un percorso, un itinerario tra ricordi e note.

 

 

Orĭor è immaginazione che muta in musica in presa diretta, prodotto da Gianluca Cangemi e Luca Satomi Rinaudo live-in-studio senza tagli ed editing.

Come dichiara Valentina: “Ogni partitura rappresenta un viaggio, per me e per chi ascolta, e così anche ogni registrazione, perché durante il lavoro in studio non hai mai una percezione definitiva, se non solo dopo aver affrontato un percorso, un viaggio, attraverso lo strumento. Riesco a scrivere soltanto immaginando. Ricreare attraverso il pianoforte un luogo, un accadimento, un profumo, colore, emozione, è il modo in cui cerco di comunicare col mondo, sentendone profondamente, a volte anche violentemente, ogni più lieve inflessione e sfumatura. Per questo la mia ricerca si fonda sull’essenza del suono, il quale essendo trasmissione di energia, percorre non solo gli spazi ma è capace di entrare dentro l’anima fisicamente, ponendosi in risonanza con l’uomo“.
Orĭor è già un’opera di significativa meditazione sul suono e sul suo significato più profondo.

Uscito in download e streaming su BandCamp e a seguire su tutte le piattaforme digitali (distr. The Orchard), presto il disco sarà disponibile anche in formato fisico: una preziosa edizione limitata, un cofanetto di legno contenente fogli, rami, memorie e tracce di percorsi, con download-code e invito al viaggio stampati sul fondo.

 

Valentina Casesa piano - Orĭor, COVER
Valentina Casesa piano – Orĭor, COVER

Valentina Casesa - photo credit: Alessandro Ingoglia
Valentina Casesa – photo credit: Alessandro Ingoglia

– via: Art Vibes submission


– website: almendramusic.com


Submit a Comment