Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | March 28, 2017

Scroll to top

Top

No Comments

Greg Haines - Video Sound Art Festival 2015

Greg Haines – Video Sound Art Festival 2015

| On 10, Giu 2015

Il compositore inglese torna in Italia a luglio tra poetica intimista ed estetismo melodico.

di Redazione Art Vibes


C’è chi lo ha definito l’erede di Peter Broderick. Chi qualche anno fa già lo considerava la possibile new sensation della scena modern classical. E ancora chi è arrivato a parlare di lui come del “nuovo Nils Frahm”. Questi, dal canto suo, ha deciso di seguirlo da vicino e sponsorizzarlo, curando il mastering del suo ultimo lavoro: “Where We Were“, datato 2013. Un episodio del tutto inedito nel suo percorso, per la prima volta centrato su un’elettronica fresca, liquida, macchiata di scorie dub e armonie sintetiche, costruita quasi interamente ripescando e tirando a lucido vecchi synth analogici.
A patrocinare l’uscita del disco ci si è messa niente meno che Denovali, etichetta tedesca protagonista di un percorso unico, fra i più originali e influenti degli ultimi anni, aperto ai mondi sonori più disparati. Nel curriculum discografico fioccano nomi di altrettanto peso come Sonic Pieces e Miasmah, e collaborazioni con artisti come Machinefabriek, Xela e gli stessi Nils Frahm e Peter Broderick.

Greg Haines – Digressions (denovali records) [Full Album] – video courtesy of: CargoRecordsGermany

Lui è Greg Haines, musicista e compositore inglese d’origine e berlinese d’adozione con all’attivo cinque album solisti e un fruttuoso e l’ambizioso side project Alvaret Ensemble, condiviso con Jan Kleefstra, Romke Kleefstra, Sytze Pruiksma, a cavallo tra world music e free-impro.
A luglio tornerà a suonare in Italia a parecchi anni dall’ultima volta: per l’occasione, abbandonando synth e modernariato analogico e tornando a sedersi al suo strumento principe, il pianoforte, per una performance a cavallo fra poetica intimista ed estetismo melodico. Lo farà a Milano all’interno della line-up dell’edizione 2015 di Videosoundart, il festival internazionale dedicato all’innovazione tecnologica in ambito artistico e alla contaminazione creativa, giunto alla quinta edizione e che per il secondo anno di fila ha trovato casa al Museo della Scienza e della Tecnica. Fra i protagonisti delle scorse edizioni spiccano i nomi di artisti del calibro di Jon Hopkins, Fuyia & Miyagi, The Album Leaf, Julia Holter e John Grant.

L’appuntamento per ascolatre Greg Haines è fissato per il 10 Luglio 2015 alle ore 22:30 a MILANO in occasione del Videosoundart Festival, c/o Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci – Sala Biancamano, Via San Vittore 21.

Greg Haines – Where We Were (denovali records) [Full Album] – video courtesy of: CargoRecordsGermany

– via: Art Vibes submissionBasemental

– top photo credit: © Marcus Werner


Further reading:

– Greg Haines website: greghaines.wordpress.com

– Facebook fan page: facebook.com/greghainessounds

– Video Sound Art festival website: videosoundart.com


Submit a Comment