Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | June 16, 2019

Scroll to top

Top

Art
No Comments

VAN GOGH - Starry night

VAN GOGH – Starry night

| On 03, Apr 2019

Un’esperienza “sensoriale, musicale ed estetica”. L’arte di Van Gogh in versione digitale e immersiva.

di Redazione Art Vibes


Picture: VAN GOGH – Starry night, Atelier des Lumières, Paris. © Culturespaces : E. Spiller.


Nel 2018 erano state le opere di Klimt le grandi protagoniste delle installazioni digitali di Culturespaces presso l’ Atelier des Lumières di Parigi. Quest’anno invece grande protagonista è l’arte di Vincent van Gogh (1853-1890).

Progettata su tutta la superficie dell’Atelier, questa nuova produzione visiva e musicale ripercorre l’intenso percorso espressivo dell’artista, capace di dipingere negli ultimi anni della sua vita più di 2000 opere. Si spazia quindi dai “I Mangiatori di patate” (1885), “I Girasoli” (1888) e “Notte Stellata” (1889) fino a “La Camera ad Arles” (1889).

Pennellate espressive e potenti, colori audaci, tonalità calde che lasciano il posto a colori più scuri. Il carattere immersivo dell’esposizione rievoca il mondo interiore del pittore, un universo altamente poetico, emotivo, caotico, in costante equilibrio tra luce e ombra.

L’itinerario tematico ripercorre le tappe della vita dell’artista e dei suoi soggiorni a Neunen, Arles, Parigi, Saint-Rémy-de-Provence e Auvers-sur-Oise. I visitatori sono letteralmente trasportati nel cuore delle opere, dai paesaggi assolati a quelli notturni, dai ritratti fino alle nature morte.
Lo spazio è arredato con 140 proiettori video laser all’avanguardia, la musica invece si diffonde attraverso 50 diffusori, suggellando un’esperienza “sensoriale, musicale ed estetica” completamente immersiva, ideale da provare per gli amanti dell’arte di tutte le età.

 

Van Gogh, la nuit étoilée aux Carrières de Lumières. video courtesy of: Culturespaces

Non manca anche il lato educativo: al centro della mostra è presente un device che proietta una selezione di famosi dipinti di van Gogh, ciascuno accompagnato da commenti sulla sua genesi, con note di riferimento sul museo in cui è esposta.

L’opera visiva e musicale prodotta da Culturespaces e diretta da Gianfranco Iannuzzi, Renato Gatto e Massimiliano Siccardi, valorizza al meglio la ricchezza cromatica della tavolozza del pittore olandese, una potenza del gesto pittorico enfatizzata dalle mastodontiche riproduzioni digitali, immagini in movimento realizzate attraverso l’innovativo sistema AMIEX® (Art & Music Immersive Experience).

 

VAN GOGH - Starry night, Atelier des Lumières, Paris. © Culturespaces : E. Spiller
VAN GOGH – Starry night, Atelier des Lumières, Paris. ©Culturespaces : E. Spiller

VAN GOGH - Starry night, Atelier des Lumières, Paris. © Culturespaces : E. Spiller
VAN GOGH – Starry night, Atelier des Lumières, Paris. ©Culturespaces : E. Spiller

VAN GOGH - Starry night, Atelier des Lumières, Paris. © Culturespaces : E. Spiller
VAN GOGH – Starry night, Atelier des Lumières, Paris. ©Culturespaces : E. Spiller

VAN GOGH - Starry night, Atelier des Lumières, Paris. © Culturespaces : E. Spiller
VAN GOGH – Starry night, Atelier des Lumières, Paris. ©Culturespaces : E. Spiller

– via: Art Vibes submission – photo credit: ©Culturespaces : E. Spiller


Exhibition info: VAN GOGH – Starry night, a cura di Culturespaces.

When: 22 febbraio – 31dicembre 2019.
Where: Atelier des Lumières, Parigi.


Submit a Comment