Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes – Let's share beauty | April 23, 2024

Scroll to top

Top

Art
No Comments

Ozmo - "Glitched Gods of Olympus"

Ozmo – “Glitched Gods of Olympus”

| On 26, Gen 2024

Ozmo inaugura una nuova mostra all’Istituto Italiano di Cultura di New York integrando l’intelligenza artificiale nella sua pratica artistica per esplorare come le percezioni del classico possano essere rinnovate e sfidate.


di Redazione Art Vibes


Picture: Ozmo – “Glitched Gods of Olympus“, installation view, Italian Culture Institute New York.


L’Istituto Italiano di Cultura di New York e Alessia Panella Law presenta “Glitched Gods of Olympus“, mostra personale dell’artista Ozmo, visibile dal 17 gennaio al 15 febbraio 2024.

Un’esibizione unica che esplora l’innovativa fusione tra arte e tecnologia, un incursione dell’intelligenza artificiale all’interno della pratica artistica, un’operazione tesa alla reinterpretazione delle forme classiche. “Glitched Gods of Olympus” riunisce un insieme di opere che esaminano i confini tra il reale e l’immaginario, il sacro e il profano, il classico e il surreale, evidenziando le potenzialità espressive dell’intelligenza artificiale.

Tra i lavori esposti, si segnalano “Asian Apollo“, “Black Hercules“, “Stoned Dionysus“, e “Portrait of Dumb Apollo“, che rappresentano esperimenti audaci con l’AI, sfidando i cliché e i pregiudizi e confrontandosi con i canoni dell’arte classica greca occidentale.

 

Ozmo - Glitched Gods of Olympus, installation view, Italian Culture Institute New York
Ozmo – Glitched Gods of Olympus, installation view, Italian Culture Institute New York

Ozmo, nel commentare la mostra, ha affermato: “Il mio obiettivo è sempre stato quello di creare immagini che ci parlassero e in cui specchiarsi, utilizzando strumenti del passato (le tecniche ed il patrimonio artistico) e le tecnologie contemporanee (Internet, Photoshop e l’attitudine street). In ‘Glitched Gods of Olympus‘, ho cercato di spingere i limiti di questa visione, integrando anche l’AI per esplorare come le nostre percezioni del classico possano essere rinnovate e sfidate.

L’esposizione ha offerto la possibilità di un dialogo culturale il giorno dell’opening grazie alla tavola rotonda con gli artisti: Icy and Sot, Gabriel Specter, Iena Cruz, moderata da Carlo McCormick, di ritorno dalla sua mostra appena conclusa ‘WildStyle 40‘ presso Deitch Projects.

 

OZMO ‘Transatlantica’ Installation at Italian Cultural Institute New York Nov 2023@italculturny. video courtesy of: OZMO

In parallelo, la mostra è integrata dall’installazione “Transatlantica“, realizzata a fine novembre e visitabile presso l’istituto, un ponte tra passato e presente che rafforza il gemellaggio ed il dialogo tra l’Italia e gli Stati Uniti.

 

Ozmo - Black Hercules, 150x150 cm, 2022, pastel on paper
Ozmo – Black Hercules, 150×150 cm, 2022, pastel on paper

Ozmo - Hercules and girlfriend, 200x200, Pastels on canvas, 2022
Ozmo – Hercules and girlfriend, 200×200, Pastels on canvas, 2022

Ozmo - Portrait of an Apollo with red background, Pastel on canvas, 200x200cm, 2022
Ozmo – Portrait of an Apollo with red background, Pastel on canvas, 200x200cm, 2022

Ozmo - Portrait of an Apollo, Pastel on canvas, 60x50 cm, 2022
Ozmo – Portrait of an Apollo, Pastel on canvas, 60×50 cm, 2022

Ozmo - Asian Canova, 150x150 cm, pastel on canvas, 2022
Ozmo – Asian Canova, 150×150 cm, pastel on canvas, 2022

Exhibition info: Ozmo – “Glitched Gods of Olympus

When: 17 gennaio – 15 febbraio 2024.
Where: Istituto Italiano di Cultura di New York.


– Ozmo Instagram: instagram.com/ozmone


Submit a Comment