Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | January 24, 2022

Scroll to top

Top

Art
No Comments

Munch Museum - Un nuovo design per un grande museo dedicato ad un unico artista

Munch Museum – Un nuovo design per un grande museo dedicato ad un unico artista

| On 07, Gen 2022

Minimalismo, innovazione e futuro: ad Oslo, il nuovo museo dedicato a Munch costruito secondo i criteri del futurebuilt.

di Redazione Art Vibes


Picture: Munch Museum, Oslo – photo credit: Einar Aslaksen.


Progettato dallo studio di architettura spagnolo Estudio Herreros, il nuovo Munch Museum ha debuttato lo scorso ottobre. Affacciato sul lungomare di Oslo, presenta un design minimalista ma accattivante che si esaurisce in una torre alta ben 60 metri.

Gli esterni sono rivestiti in pannelli di alluminio riciclato e perforato con vari gradi di translucenza, mentre la parte superiore, distintamente inclinata, contraddistingue l’edificio come un punto di riferimento, una presenza potente, altamente visibile da tutti i lati della città.

Il gran numero di spazi delle gallerie consente ampie variazioni nell’altezza del soffitto e nelle dimensioni delle stanze, consentendo di allocare spazi ottimali per mostre sia permanenti che temporanee. La collezione del museo è composta da oltre 28.000 opere lasciate in eredità a Oslo, incluso il suo iconico capolavoro espressionista, il celebre “L’urlo“.

La torre si erge su un podio a tre piani ed è divisa in due zone principali: una statica e una dinamica. La zona statica è una struttura in cemento chiusa, che soddisfa i severi requisiti di sicurezza, umidità e luce del giorno per proteggere l’arte all’interno. La zona dinamica presenta invece una facciata aperta e trasparente con vista sulla città, e rappresenta il luogo in cui i visitatori possono spostarsi tra le diverse aree espositive.

Il progetto è stato pianificato secondo i criteri del futurebuilt, in cui gli edifici devono almeno dimezzare le emissioni di gas serra rispetto agli edifici moderni convenzionali. La sua forma compatta, le finestre di altissima qualità e la ventilazione parzialmente naturale le consentono di ottenere il risparmio energetico desiderato. Il museo è costruito utilizzando cemento a basso tenore di carbonio e acciaio riciclato, una struttura portante progettata con una durata tecnica di 200 anni.

 

Munch Museum, Oslo - photo credit: Einar Aslaksen
Munch Museum, Oslo – photo credit: Einar Aslaksen

Munch Museum, Oslo - photo credit: Einar Aslaksen
Munch Museum, Oslo – photo credit: Einar Aslaksen

Munch Museum, Oslo - photo credit: Einar Aslaksen
Munch Museum, Oslo – photo credit: Einar Aslaksen

Munch Museum, Oslo - photo credit: Einar Aslaksen
Munch Museum, Oslo – photo credit: Einar Aslaksen

Munch Museum, Oslo - photo credit: Einar Aslaksen
Munch Museum, Oslo – photo credit: Einar Aslaksen

Munch Museum, Oslo - photo credit: Einar Aslaksen
Munch Museum, Oslo – photo credit: Einar Aslaksen

– photo credits: ©Einar Aslaksen – courtesy of: Munch Museum


Submit a Comment