Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes – Let's share beauty | May 30, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

“Ice Bed” di Nima Sarikhani è lo scatto vincitore dei “People's Choice Award Wildlife Photographer of the Year”

“Ice Bed” di Nima Sarikhani è lo scatto vincitore dei “People’s Choice Award Wildlife Photographer of the Year”

| On 08, Feb 2024

La splendida immagine di un giovane orso polare maschio che si addormenta su un iceberg vince il premio People’s Choice di Wildlife Photographer of the Year, il contest sviluppato e prodotto dal Natural History Museum di Londra.


di Francesco Spaghi


Picture: ©Nima Sarikhani / Wildlife Photographer of the Year. Ice bed, Wildlife Photographer of the Year People’s Choice Award Winner. (Location: Off Norway’s Svalbard archipelago, Norway. 
Technical details: Canon EOS-1D X Mark III + 70–200mm f2.8 lens at 200mm; 1/500 at f5; ISO 400).


La straordinaria immagine di un giovane orso polare addormentato su un letto di fortuna ricavato su un iceberg ha ottenuto il riconoscimento di immagine vincitrice del People’s Choice Award Wildlife Photographer of the Year.

Lo scatto dell’ inglese Nima Sarikhani, intitolato “Ice Bed” ha ricevuto il maggior numero di preferenze, con oltre 75.000 fotografi naturalisti e appassionati di natura che hanno votato per nominare la loro fotografia preferita.

Il direttore del Museo di storia naturale, il dottor Douglas Gurr ha affermato: “L’immagine mozzafiato e toccante di Nima ci permette di intravedere la bellezza e la fragilità del nostro pianeta. Lo scatto esprime al meglio il legame integrale tra un animale e il suo ambiente e funge da rappresentazione visiva degli impatti dannosi del riscaldamento climatico e della perdita di habitat.

Dopo tre giorni alla ricerca di orsi polari nella fitta nebbia al largo dell’arcipelago norvegese delle Svalbard, la nave da spedizione su cui era bordo Nima ha deciso di cambiare rotta e si è diretta verso sud-est dove del ghiaccio marino affiorava ancora a galla. In quest’area sono apparsi due orsi polari, e poco prima di mezzanotte, un giovane esemplare di maschio si è arrampicato su un piccolo iceberg e, usando le sue forti zampe, lo ha artigliato per ricavarsi un letto. Nima ha catturato il momento da sogno in cui il giovane orso si è addormentato.

Nima ha affermato: “Sono davvero onorata di aver vinto il premio People’s Choice di quest’anno per WPY, il più prestigioso concorso di fotografia naturalistica. Questa fotografia ha suscitato forti emozioni in molti di coloro che l’hanno vista. Anche se il cambiamento climatico è la sfida più grande che dobbiamo affrontare, spero che questa fotografia ispiri anche speranza perché c’è ancora tempo per sistemare il grande pasticcio che abbiamo causato.

 

©Audun Rikardsen / Wildlife Photographer of the Year, Aurora Jellies, Highly Commended, Wildlife Photographer of the Year People’s Choice Award
©Audun Rikardsen / Wildlife Photographer of the Year, Aurora Jellies, Highly Commended, Wildlife Photographer of the Year People’s Choice Award. (Location: Tromsø, Northern Norway. Technical details: Canon EOS-1D X + Laowa 12mm f2.8 lens; 34 sec at f2.8–22 (changed during exposure); ISO 1600; two Canon 600 flashes in underwater housing).

©Mark Boyd / Wildlife Photographer of the Year, Shared Parenting, Highly Commended, Wildlife Photographer of the Year People’s Choice Award
©Mark Boyd / Wildlife Photographer of the Year, Shared Parenting, Highly Commended, Wildlife Photographer of the Year People’s Choice Award. (Location: Maasai Mara, Kenya . Technical details: Canon EOS 5D Mark III + 100–400mm f4.5–5.6 lens; 1/320 at f5.6; ISO 12800).

Anche altri scatti sono riusciti ad ottenere la qualifica di “Highly Commended”. Tra questi segnaliamo: “The Happy Turtle” di Tzahi Finkelstein, un’immagine in grado di catturare l’affascinante quanto insolita interazione tra una tartaruga palustre dei Balcani e una libellula terrestre fasciata del nord; ”Starling Murmuration” di Daniel Dencescu, scatto capace di inquadrare l’esatto momento in cui il mormorio di uno storno ha assunto le sembianze di un uccello; “Shared Parenting” di Mark Boyd ritrae invece due leonesse che accudiscono uno dei cinque cuccioli del branco nel Masai Mara in Kenya; “Aurora Jellies” di Audun Rikardsen invece ritrae la straordinaria magnificenza di due due meduse della luna illuminate dall’aurora boreale in un fiordo in Norvegia.

L’immagine di Nima e le quattro immagini finaliste “Highly Commended” sono state selezionate da una lista di 25 immagini scelte dal Natural History Museum di Londra e da una giuria internazionale tra quasi 50.000 immagini presentate per il cinquantanovesimo concorso Wildlife Photographer of the Year.

Le cinque immagini saranno esposte sia online che nella mostra di accompagnamento al Museo di Storia Naturale di Londra, fino al 30 giugno 2024.

 

©Daniel Dencescu / Wildlife Photographer of the Year, Starling Murmuration, Highly Commended, Wildlife Photographer of the Year People’s Choice Award
©Daniel Dencescu / Wildlife Photographer of the Year, Starling Murmuration, Highly Commended, Wildlife Photographer of the Year People’s Choice Award. (Location: The city of Rome, Italy. Technical details: Nikon D850 + 150–600mm f5.6 lens; 1/1250 at f5.6 (+0.3 e/v); ISO 2500). 

©Tzahi Finkelstein / Wildlife Photographer of the Year, The Happy Turtle, Highly Commended, Wildlife Photographer of the Year People’s Choice Award
©Tzahi Finkelstein / Wildlife Photographer of the Year, The Happy Turtle, Highly Commended, Wildlife Photographer of the Year People’s Choice Award. (Location: Jezreel Valley, Israel. Technical details: Nikon D500 + 500mm f4 lens; 1/3200 at f5.6 (-0.3 e/v); ISO 320). 

– website: nhm.ac.uk/wpy/peoples-choice


Submit a Comment