Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes – Let's share beauty | June 24, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Un canyon di libri: MVRDV rivela il design vincente per la Biblioteca di Wuhan

Un canyon di libri: MVRDV rivela il design vincente per la Biblioteca di Wuhan

| On 07, Feb 2023

Il nuovo progetto innovativo per la Biblioteca di Wuhan: una struttura che si ispira alla conformazione del territorio e che combina spazi di studio, soggiorno e lettura.

di Redazione Art Vibes


Picture: MVRDV – Wuhan Library, Highway. Photo credit: ©MVRDV.


Tutti la conoscono per essere stata la città epicentro del primo grande focolaio di Covid-19. Da quel momento Wuhan è rimasta nell’immaginario comune la città dove la pandemia ha preso inizio e nulla più.

Tuttavia la metropoli cinese rappresenta oggi come in passato una fiorente realtà dal punto di visto economico e finanziario.

A testimoniare il suo grande rilancio è notizia di poco tempo fa l’evoluzione del nuovo ambizioso progetto del colosso olandese di architettura MVRDV proprio in quest’area.

MVRDV, in collaborazione con UAD, si è aggiudicato il concorso per progettare proprio a Wuhan una nuova biblioteca centrale, in potenza una delle più grandi della Cina, un progetto che si estenderà su una superficie di 140.000 metri quadrati e che combina funzioni tradizionali e innovative con eterogenei spazi di studio, soggiorno e lettura.

L’edificio si collega all’ambiente circostante tramite tre grandi aperture che fungeranno da display visivi della vita all’interno dell’edificio.
Questa caratteristica forma fluente a tre facce celebra la posizione della “città dei 100 laghi” alla confluenza di due fiumi e si candida a diventare un nuovo punto di riferimento riconoscibile per Wuhan.

 

MVRDV - Wuhan Library, Main Canyon. Photo credit: ©MVRDV
MVRDV – Wuhan Library, Main Canyon. Photo credit: ©MVRDV

Locata in un sito altamente visibile, vicino al cavalcavia di Baofeng, nel distretto centrale degli affari di Wuhan, la Biblioteca offrirà servizi dedicati alla letteratura, all’informazione, all’innovazione scientifica e tecnologica. La nuova struttura migliorerà il sistema di servizi di informazione pubblica di Wuhan e soddisferà le esigenze funzionali in termini di lettura, apprendimento, comunicazione e innovazione, migliorando al contempo l’economia urbana della città.

Il concept dell’edificio prende spunto dalla conformazione geografia di Wuhan, celebra la forza scultorea dei fiumi non solo nella sua forma ma anche nel suo carattere interno, in termini di qualità spaziali e di materiali.

Nella sua forma fa riferimento alle diverse altezze degli edifici circostanti, con tre spettacolari finestre panoramiche che si affacciano sulla città da diversi punti suggestivi. Ogni apertura si collega ad una veduta differente: la più alta delle tre finestre si affaccia sullo skyline del CBD, la finestra bassa e ampia offre una vista panoramica sul parco antistante, e infine una lunga finestra curva abbraccia la piazza adiacente, offrendo ai passanti uno scorcio del fermento che anima la vita quotidiana.

 

MVRDV - Wuhan Library, Intimate view. Photo credit: ©MVRDV
MVRDV – Wuhan Library, Intimate view. Photo credit: ©MVRDV

Il concept degli interni rafforza ulteriormente l’idea della posizione di Wuhan alla confluenza dei fiumi. Le terrazze a gradini di libri richiamano le linee scultoree di un canyon, con un ampio spazio pubblico al piano terra che i visitatori possono godere durante il giorno.

Gli spazi simili a padiglioni sulle terrazze contengono il diverso programma della biblioteca e il canyon dà forma a diverse zone ed esperienze interne, con tranquille aree di lettura, aree di lavoro di gruppo e librerie. Il canyon della lettura è uno spazio cardine e rappresenta una confluenza di conoscenze che convogliano nel medesimo luogo.

A livello urbano, il grande canyon interno attira i visitatori all’interno. Nel parco circostante, la piantumazione integrerà le condizioni climatiche di Wuhan per garantire una manutenzione sostenibile a lungo termine. Gli alberi ad alto fusto forniscono raffreddamento nelle aree che subiscono un’intensa luce solare, mentre le principali aree pubbliche sono ombreggiate dall’angolo nord-ovest dell’edificio. La vegetazione autoctona richiede poca manutenzione e mantiene una certa vivacità durante tutto l’arco dell’anno, filtrando l’acqua nella stagione delle piogge e riducendo l’effetto isola di calore durante i caldi mesi estivi.

 

MVRDV - Wuhan Library, Semi Aerial. Photo credit: ©MVRDV
MVRDV – Wuhan Library, Semi Aerial. Photo credit: ©MVRDV

Dal punto di vista dell’impatto energetico sono state già implementate svariate misure per ridurre il consumo di energia, soprattutto durante le estati torride. La facciata dell’edificio incorpora feritoie, ricalcando un modello simile a una libreria.

Il basamento dell’edificio è arretrato per creare grandi sbalzi che offrono ombra, gli elementi apribili per la ventilazione naturale, combinati con l’uso di dispositivi intelligenti e un efficiente sistema di illuminazione, riducono ulteriormente il fabbisogno energetico dell’edificio, mentre i pannelli solari incorporati nelle forme fluide del tetto della biblioteca forniscono all’edificio energia rinnovabile.

Questa non è la prima biblioteca che MVRDV ha progettato per la Cina: nel 2017, MVRDV ha presentato Biblioteca Binhai di Tianjin come parte di un piano generale più ampio per fornire un distretto culturale per la città.

Il centro culturale di 33.700 m2 è caratterizzato da un luminoso auditorium sferico e dal pavimento al soffitto librerie a cascata. Proprio come la Biblioteca di Wuhan, questa biblioteca funziona come qualcosa di più di un centro educativo: funge da spazio sociale e da connettore tra parco e città, un vero e unico distretto culturale.

 

MVRDV - Wuhan Library, Main Canyon. Photo credit: ©MVRDV
MVRDV – Wuhan Library, Main Canyon. Photo credit: ©MVRDV

 

Credits


Architect: MVRDV + UAD
Founding Partner in charge: Jacob van Rijs
Partner: Wenchian Shi
MVRDV Design Team: Olga Marelja, Yunxi Guo, Ilaria Furbetta, Alberto Menozzi, Xiaodong Luo,
Andrius Ribikauskas, Gioele Colombo, Jiameng Li, Americo Iannazzone, Cosimo Scotucci, Arjen Ketting
UAD design team: Ge Men, Yuping Wang, Jingqiao Qiu, Hanxuan Mao, Jie Qian, Zhuoran Xu, Weiwei Huang, Rong Guo, Menglu Yan
Environmental Advisor: Arjen Ketting


MVRDV NEXT: Leo Stuckardt
Visualisations: Antonio Luca Coco, Angelo La Delfa, Luana La Martina, Marco Fabri, Stefania Trozzi, Luis Moreno Perona, Ciprian Buzdugan
Multimedia: Pavlos Ventouris, Lorenzo D’Alessandro, Kirill Emelianov
Copyright: MVRDV Winy Maas, Jacob van Rijs, Nathalie de Vries
Administrative bodies: Wuhan Culture and Tourism Bureau, Wuhan Library, Wuhan Local Chronicle Museum
Model makers: RJ Models
Renders: © MVRDV, © Sora Images

 

MVRDV - Wuhan Library, Moody. Photo credit: ©MVRDV
MVRDV – Wuhan Library, Moody. Photo credit: ©MVRDV

– photo credits & courtesy of: ©MVRDV


– website: mvrdv.nl


Submit a Comment