Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes – Let's share beauty | May 22, 2024

Scroll to top

Top

Art
No Comments

La passione per la casualità che accomuna l’arte e il gioco d’azzardo

La passione per la casualità che accomuna l’arte e il gioco d’azzardo

| On 24, Apr 2023

L’amore per il caso e per l’inaspettato ha avvicinato il mondo dell’arte a quello dei casinò, portando a collaborazioni inaspettate ma affascinanti.

di Redazione Art Vibes


Picture: Il baro (1645 circa) di Georges de La Tour.


All’apparenza, le arti e il gioco d’azzardo sono due mondi molto distanti. C’è però una cosa che li accomuna ormai sempre di più. Entrambi si affidano al caso per creare qualcosa di unico e imprevedibile.

Nei casinò la fortuna è un elemento fondamentale, questo è risaputo. Nei mobile casino online la probabilità è infatti alla base di quasi tutti i giochi. I dadi e le slot machine sono forse gli esempi più lampanti. Eppure, anche nell’arte la casualità ha un ruolo fondamentale.

In questo articolo esploreremo questa strana connessione tra arte e gioco d’azzardo. Sarà un viaggio che partirà dai dipinti di Jackson Pollock e dalla musica di John Cage. Passando per la musica di Lady Gaga, arriverà ai lavori di Jeff Koons al casinò Wynn di Las Vegas. Scopriremo che arte e gaming hanno più in comune di quanto si pensi.

 

La casualità nel mondo delle arti: da Jackson Pollock a John Cage

Nell’arte contemporanea, l’uso del caso come elemento creativo è una pratica sempre più diffusa. Gli artisti sperimentano con operazioni casuali e processi aleatori. Creano in questo modo opere d’arte uniche e imprevedibili.

Jackson Pollock è uno dei maggiori esponenti di questo movimento noto come “arte del caso”. Il pittore americano lavorava su grandi tele stese a terra. Qui versava la vernice in modo casuale. Il risultato, quindi, così come accade sui casinò online nuovi, non era prevedibile. I grandi dipinti densi di trame e sfumature erano sempre diversi.

Anche nella musica c’è chi ha giocato con la casualità. John Cage, ad esempio, l’ha reso un elemento fondamentale della sua opera. Il compositore americano ha sviluppato una tecnica chiamata “musica aleatoria”. Questa prevedeva l’uso di operazioni casuali per determinare il risultato finale della composizione. Uno dei suoi lavori più famosi in questo senso è “4’33””.
Ci sono molti esempi anche in letteratura. Il poeta francese Raymond Queneau ha scritto il suo romanzo “Centomila miliardi di poemi” come se le pagine fossero i rulli di slot machines gratis. Ogni pagina poteva essere combinata con altre. In questo modo creava nuovi significati ogni volta. Proprio come nei casinò online senza deposito le diverse combinazioni portano a possibili vincite.

 

Il gioco d’azzardo tra probabilità e abilità

Nel mondo del gioco d’azzardo la casualità è uno degli elementi centrali. Una prima distinzione è però necessaria. In alcuni giochi da casinò la fortuna è fondamentale. Ad esempio, in roulette e slot machines gratis. Qui il risultato dipende interamente dal caso. Ci sono poi altri giochi, come il poker o il blackjack, in cui conta anche l’abilità dei giocatori. Anche in questi casi però le probabilità sono essenziali.

Partiamo dal blackjack. Qui le probabilità di ottenere determinate carte sono fondamentali per prendere le decisioni giuste. Bisogna però conoscere queste probabilità e agire di conseguenza. Proprio questo incontro tra fortuna e bravura spiega la passione enorme che molti hanno per questo gioco. Certo, anche nei giochi dei casinò online senza deposito come la roulette c’è una dose di abilità. Bisogna puntare in base alla probabilità che un numero o un colore esca. Tuttavia, la fortuna è molto più importante.

 

La passione per la casualità che accomuna l’arte e il gioco d’azzardo
La passione per la casualità che accomuna l’arte e il gioco d’azzardo. image via: freepik.com

Ovviamente, non sono solo i giocatori a utilizzare le probabilità per vincere. I casinò sono molto attenti al loro vantaggio matematico. Questo è detto “vantaggio del banco” ed è spesso esplicitato per ragioni di trasparenza. Solo così il casinò si assicura un profitto a lungo termine. Ad esempio, nella roulette americana, il vantaggio del banco è del 5,26%. Ogni 100 euro puntati dai giocatori, il casinò guadagna in media 5,26 euro.

La probabilità e la casualità sono quindi parti integranti del gioco. Il brivido dell’ignoto che accompagna ogni lancio di dadi o giro di carte è ciò che rende questa esperienza unica. Nei casinò online nuovi ci si può sentire sempre più immersi in questa eccitante tensione. Questo grazie a grafiche accattivanti e giochi divertenti. Che siano slot machines gratis o altri giochi di casinò online gratis, il brivido della fortuna è ciò che attira milioni di appassionati.

 

Le collaborazioni tra il mondo dell’arte e quello dei casinò

L’incrocio tra l’arte e il gioco d’azzardo va oltre questo fascino per l’imprevedibile. I due mondi si sono spesso ispirati a vicenda. Ad esempio, molti artisti hanno preso spunto dal gaming e dalle scommesse per le loro opere. Il pittore francese Georges de La Tour ha dipinto molte scene di gioco d’azzardo nei suoi quadri. Il fotografo Ted Muehling ha invece creato una serie di immagini in bianco e nero che raffigurano dadi e carte da gioco.

Questa influenza si è estesa anche al mondo della letteratura e della musica. Basti pensare a “Il Giocatore” del russo Dostoevskij. Sono tantissime poi le canzoni ispirate a questo mondo. Da “Poker Face” di Lady Gaga a “Ace of Spades” dei Motorhead. Fino ad arrivare ad “Ante Up” dei Bane, che paragona esperienze di vita al gioco del poker.

Ogni gioco che si possa trovare sui casinò online senza deposito ha probabilmente una canzone a esso legata. Magari da ascoltare mentre si gioca.

Allo stesso tempo, i casinò hanno cominciato a collaborare con gli artisti. Il Bellagio di Las Vegas ha commissionato l’opera “Fiori di Bellagio” all’artista Dale Chihuly. Si tratta di installazioni di vetro soffiato ispirate alla scenografia del casinò. Il Wynn, invece, ha collaborato con Jeff Koons per un’enorme opera d’arte. Un tulipano gigantesco dal valore di 33 milioni di dollari. Anche nei casinò online nuovi ci sono spesso giochi ispirati al mondo dell’arte. Non è inusuale trovare quadri famosi tra i rulli delle slot machines gratis.

 

Un legame solido

Insomma, il legame tra arte e gioco d’azzardo non potrebbe essere più solido. Da una parte c’è il fascino che entrambi subiscono per casualità e probabilità. La differenza tra i giochi dei casinò online gratis e i lavori di Jackson Pollock potrebbe essere evidente a prima vista. Ma il meccanismo di fondo è molto simile.
Dall’altra, consci di questo legame, le collaborazioni tra i due mondi sono aumentate a vista d’occhio. L’arte ha contagiato l’estetica dei casinò. Questi, a loro volta, hanno ispirato opere meravigliose.

Questa relazione tra casualità, arte e gioco d’azzardo ci porta a riflettere sul ruolo della casualità nella nostra vita quotidiana. In che modo essa influenza le nostre scelte e le nostre esperienze? C’è una bellezza nell’imprevedibilità? Sono domande che ognuno di noi può esplorare e che ci invitano a guardare al mondo con occhi diversi. Forse anche con un po’ di più di apertura mentale.


Submit a Comment