Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | May 20, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Street art Masullas - La street art colora ed educa

Street art Masullas – La street art colora ed educa

| On 24, Mag 2017

Cinque giorni all’insegna del rinnovamento culturale: arte, condivisione e partecipazione.

di Redazione Art Vibes


Picture: Kiki Skipi – Street art Masullas.


Dal 15 al 20 maggio Masullas, piccolo borgo della Marmilla in provincia di Oristano, si è trasformato in un centro culturale ed educativo. Riqualificare: questo il concetto dominante della manifestazione “Street art Masullas”, che puntando su modelli alternativi di promozione territoriale ha garantito un prolifico sviluppo del processo di rinnovamento culturale concentrandosi in particolare sull’educazione delle generazioni future.

Artisti italiani ed internazionali hanno colorato il paese regalando nuove tinte alle facciate esterne di abitazioni pubbliche e private, coinvolgendo l’intera comunità durante le fasi di realizzazioni delle opere e facendosi portavoce di importanti messaggi sociali.

 

Andrea Casciu - Street art Masullas
Andrea Casciu – Street art Masullas

Cinque artisti: Kiki Skipi, La Fille Bertha, Hitnes, Tellas e Andrea Casciu si sono alternati nella produzione di opere in differenti parti del paese.
La scuola è stata la location scelta da La Fille Bertha. Le sue creature colorate sorvegliano i momenti di svago dei bimbi durante la ricreazione.
Kiki Skipi è intervenuta sull’ala destra della facciata della palestra comunale, disegnando tre sinuose ballerine che si mantengono in equilibrio ancorandosi a lunghi gambi di fiori, espressione di un perfetto binomio tra uomo e natura.
Una natura assoluta protagonista anche nel murales portato a termine da Hitnes. Tra giganteschi e coloratissimi Iris fanno capolino piccoli squali che nuotano tra foglie e fiori, un contrasto tra flora e fauna che stimola l’immediato pensiero di un legame indissolubile.

Con il suo solito stile, poetico e astratto, Tellas ha concluso il suo lavoro sulla facciata di un’abitazione privata. La sua è un’estetica sofisticata, caratterizzata da un’attenzione meticolosa per il dettaglio, una ricerca accurata della sfumatura di colore che accompagna lo sguardo dello spettatore verso una profonda immersione nelle tinte cromatiche che contraddistinguono questa terra baciata dal sole.
Andrea Casciu invece ha espressola sua visione sulla facciata esterna di un ampio complesso abitativo, la sua opera raffigura un enorme gallo appollaiato sulla testa di un uomo, un lavoro che ancora una volta sottolinea la profonda connessione tra uomo e natura, sintesi percettiva della bellezza e della semplicità che contraddistinguono tutta l’area.

Non solo opere a cielo aperto, ma anche laboratori e iniziative artistiche con i bambini, testimonianza di una forte volontà di attivare processi di condivisione e partecipazione.

 

La Fille Bertha - Street art Masullas
La Fille Bertha – Street art Masullas

La Fille Bertha - Street art Masullas
La Fille Bertha – Street art Masullas

Hitnes - Street art Masullas
Hitnes – Street art Masullas

Hitnes - Street art Masullas, detail artwork
Hitnes – Street art Masullas, detail artwork

Tellas - Street art Masullas
Tellas – Street art Masullas

Tellas - Street art Masullas
Tellas – Street art Masullas

Andrea Casciu - Street art Masullas
Andrea Casciu – Street art Masullas

– via: streetartmasullas.it


– Facebook: facebook.com/streetartmasullas


Submit a Comment