Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | April 3, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Said Dokins, Cix, Spaik - Street art in carcere

Said Dokins, Cix, Spaik – Street art in carcere

| On 18, Feb 2020

Una prigione di massima sicurezza si trasforma in un laboratorio partecipativo di arte: tre grandi murales raccontano l’importanza della cultura come diritto umano.

di Redazione Art Vibes


Picture: Said Dokins – Memoria Canera (Memories from Jail) by @saidokins, CE.RE.SO. (Centre of Social Reinsertion) of Maximum Security for High Impact Crimes of Morelia, Michoacán. Mexico.


Gli artisti messicani Said Dokins, Cix e Spaik hanno realizzato un triplice intervento murale a Morelia, (Michoacán), all’interno del CE.RE.SO (Centro di reinserimento sociale) di massima sicurezza per i reati ad alto impatto.

Un luogo di eccezione dove le logiche sociali vengono interrotte, esacerbate, trasformate, confinate. Un luogo dove tre famosi artisti messicani hanno fatto irruzione per alcuni giorni per interpretare creativamente lo spazio e le dinamiche castrate dei suoi abitanti, annullando la routine disciplinare.

 

Mexican Urban Artists Said Dokins, Cix and Spaik create huge murals in Maximum Security Penitentiary. video courtesy of: Said Dokins

Solide pareti, chilometri di sbarre e recinzioni metalliche sono state annullate per tre giorni a colpi di colore, parole, partecipazione, evocazione e immaginazione.

Questi sono diventati gli elementi chiave nelle relazioni di collaborazione stabilite dagli artisti con i detenuti (People Deprived of Freedom). Tre grandi opere murali partecipative hanno preso vita: ”Puedes Volver a Volar” (Tu puoi tornare a volare) di Spaik, “Estado Mental” (Stato Mentale) di Cix e “Memoria Canera” (Memorie dalla prigione) di Said Dokins.

Per sviluppare “Memoria Canera“, Dokins ha collaborato con un ristretto numero di prigionieri, stabilendo profondi dialoghi, raccogliendo frasi, esperienze, parole usate frequentemente nella vita quotidiana della prigione, ma anche poesie, lunghi scritti, racconti, sentimenti.

Questo tessuto di parole, frammenti di vita, ricordi ed emozioni condivise, è stata la base su cui ha tracciato una figura geometrica che simboleggia il crocevia che affrontiamo nella vita, un’inattesa concatenazione di esperienze che hanno senso solo in un contesto dove sorveglianza e controllo la fanno da padroni.

In questo pezzo, umorismo e ironia, desiderio di libertà e giustizia, si fondono con l’amara verità della condizione di segregazione. Secondo l’artista, “Memoria Canera” è una riflessione sull’identità, sulla memoria e sulle vite vissute in prigione. Come una cultura sotterranea che emerge attraverso un gergo linguistico che include soprannomi di persone, pensieri profondi e intimi, l’opera riflette sull’importanza della cultura come diritto umano e sul grande potenziale delle pratiche artistiche per trasformare le società.

 

Said Dokins - Memoria Canera (Memories from Jail) by @saidokins, CE.RE.SO. (Centre of Social Reinsertion) of Maximum Security for High Impact Crimes of Morelia, Michoacán. Mexico
Said Dokins – Memoria Canera (Memories from Jail) by @saidokins, CE.RE.SO. (Centre of Social Reinsertion) of Maximum Security for High Impact Crimes of Morelia, Michoacán. Mexico

Cix - Estado Mental (Mental State), CE.RE.SO. (Centre of Social Reinsertion) of Maximum Security for High Impact Crimes of Morelia, Michoacán. Mexico
Cix – Estado Mental (Mental State), CE.RE.SO. (Centre of Social Reinsertion) of Maximum Security for High Impact Crimes of Morelia, Michoacán. Mexico

Spaik - Puedes Volver a Volar (You can Fly Again), CE.RE.SO. (Centre of Social Reinsertion) of Maximum Security for High Impact Crimes of Morelia, Michoacán. Mexico
Spaik – Puedes Volver a Volar (You can Fly Again), CE.RE.SO. (Centre of Social Reinsertion) of Maximum Security for High Impact Crimes of Morelia, Michoacán. Mexico

Said Dokins - Memoria Canera (Memories from Jail), work in progress by @saidokins, CE.RE.SO. (Centre of Social Reinsertion) of Maximum Security for High Impact Crimes of Morelia, Michoacán. Mexico
Said Dokins – Memoria Canera (Memories from Jail), work in progress by @saidokins, CE.RE.SO. (Centre of Social Reinsertion) of Maximum Security for High Impact Crimes of Morelia, Michoacán. Mexico

Said Dokins - Memoria Canera (Memories from Jail), work in progress by @saidokins, CE.RE.SO. (Centre of Social Reinsertion) of Maximum Security for High Impact Crimes of Morelia, Michoacán. Mexico
Said Dokins – Memoria Canera (Memories from Jail), work in progress by @saidokins, CE.RE.SO. (Centre of Social Reinsertion) of Maximum Security for High Impact Crimes of Morelia, Michoacán. Mexico

– via: Art Vibes submission – photo credits & courtesy of:Said Dokins


– website: saidokins.com


Submit a Comment