Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | June 21, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

Street art a Melizzano - Arte e rigenerazione

Street art a Melizzano – Arte e rigenerazione

| On 01, Giu 2018

Ri-torna Melizzano: recupero, identità, cultura e territorio. La rigenerazione urbana attraverso l’arte pubblica: dall’interazione nasce la contaminazione, dalla bellezza nasce la meraviglia.

di Redazione Art Vibes


Picture: RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) – Andrea Casciu + Guerrilla Spam, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena.


Oggi siamo molto felici di vi raccontarvi un nuovo progetto di riqualificazione urbana che ha investito il piccolo comune di Melizzano (Bn).

Anche questa volta c’è lo zampino del Collettivo Boca, associazione composta da professionisti, ricercatori e appassionati che operano nell’ambito della creatività urbana, abile nell’organizzare al meglio il progetto “RI-TORNA MELIZZANO – recupero, identità, cultura e territorio”, una rassegna che dal 16 al 20 maggio 2018 ha visto la street art assoluta protagonista attraverso interventi di rigenerazione urbana, arte pubblica e laboratori artistici.



L’associazione, grazie al progetto voluto fortemente dall’amministrazione comunale, ha attuato e promosso pratiche ed interventi finalizzati alla valorizzazione dei contesti urbani e rurali, ponendo le attività legate all’arte pubblica contemporanea al centro dei processi di rigenerazione territoriale.


Tre tra i più importanti street artist del panorama nazionale ed internazionale, Guerrilla Spam, Bifido e Andrea Casciu, hanno regalato un nuovo volto alla parte più antica di Melizzano eseguendo opere murali di pregevole fattura. Ognuno con il proprio stile ha contribuito a riqualificare gli edifici, coinvolgendo cittadini di ogni età nelle differenti fasi di realizzazione delle opere.

Riconsiderare il luogo dove si vive, questo sembra essere stato il litemotiv che ha spinto gli artisti a creare un nuovo patrimonio collettivo, di cui ogni cittadino ora deve sentirsi destinatario e custode.

Il corto circuito c’è stato, i volti pieni di stupore dei bambini ed il coinvolgimento di un’intera popolazione ne sono stati una profonda testimonianza, la valorizzazione e la riqualificazione del centro storico hanno aperto la strada verso un nuovo futuro tutto da scrivere e da vivere.

Le opere portate a termine sono state concepite per segnalare un preciso percorso che porta direttamente alla “casa dell’artista”, in vico Forcella, proprio nella porzione di paese che, con questo progetto, si sta recuperando. L’arte pubblica contemporanea si è dunque trasformata in elemento di dinamismo culturale nonché in strategia di crescita socio-economica, culturale e turistica. Portare allo “scoperto” tale pratica artistica ed in particolare l’arte urbana, come arte di frontiera, non fa altro che stimolare continui processi di interazione e di contaminazione reciproca.

Vi lasciamo alle immagini degli interventi, momenti rubati dall’occhio acuto e attento del fotografo Antonio Sena.

 

RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) - Guerrilla Spam, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena
RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) – Guerrilla Spam, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena

RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) - Bifido, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena
RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) – Bifido, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena

RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) - Guerrilla Spam, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena
RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) – Guerrilla Spam, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena

RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) - Guerrilla Spam + Andrea Casciu, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena
RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) – Guerrilla Spam + Andrea Casciu, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena

RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) - Andrea Casciu, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena
RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) – Andrea Casciu, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena

RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) - Guerrilla Spam + Andrea Casciu, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena
RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) – Guerrilla Spam + Andrea Casciu, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena

RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) - Guerrilla Spam + Andrea Casciu, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena
RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) – Guerrilla Spam + Andrea Casciu, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena

RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) - Bifido, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena
RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) – Bifido, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena

RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) - Bifido, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena
RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) – Bifido, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena

RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) - Andrea Casciu + Guerrilla Spam, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena
RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) – Andrea Casciu + Guerrilla Spam, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena

RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) - Andrea Casciu, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena
RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) – Andrea Casciu, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena

RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) - Andrea Casciu, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena
RI-TORNA MELIZZANO (Collettivo Boca) – Andrea Casciu, Melizzano (BN). photo credit: Antonio Sena

– via: Collettivo Boca – photo credits & courtesy of: ©Antonio Sena


– website: collettivoboca.it


Submit a Comment