Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | February 2, 2023

Scroll to top

Top

No Comments

Ozmo e la sua Dama con l'Ermellino: a Milano un dialogo tra Rinascimento e arte contemporanea

Ozmo e la sua Dama con l’Ermellino: a Milano un dialogo tra Rinascimento e arte contemporanea

| On 20, Ott 2022

Una famosa fanciulla rinascimentale milanese, con pennellata rossa, pixel e un pointer, la nuova opera di arte pubblica di Ozmo a Milano.

di Redazione Art Vibes


Picture: OZMO – A famous Milanese Renaissance Girl, with red brushstroke, pixels and a pointer, Milano. photo courtesy: artist.


L’artista toscano, da tempo di base a Parigi, torna finalmente nella sua Milano, città di adozione che l’ha accolto negli anni più determinanti del suo percorso artistico, e lo fa riportando simbolicamente a casa un capolavoro dell’arte rinascimentale italiana: la Dama con l’Ermellino di Leonardo da Vinci, da due secoli in Polonia.

A dominare la vista sulle architetture milanesi di Corso XXII Marzo, pronta ad attrarre e direzionare lo sguardo dei passanti, d’ora in avanti ci sarà, infatti, Una famosa fanciulla rinascimentale milanese, con pennellata rossa, pixel e un pointer, una monumentale risemantizzazione della Dama leonardesca, immutata nella sua bellezza ed eleganza quattrocentesca, ma arricchita dal viaggio che, attraverso i secoli, l’ha portata a rinascere sotto lo sguardo di un artista d’oggi, a rivivere nell’omaggio che Ozmo fa alla città e alla sua storia.

È proprio a Milano, infatti, che Leonardo da Vinci realizza alcuni dei suoi più noti capolavori, in grado di mutare la ritrattistica italiana. Proprio in questo contesto di ricerca e di innovazione, di fermento artistico e culturale, nasce la sua Dama con l’Ermellino.

L’intervento realizzato da Ozmo in Corso XXII Marzo prosegue il lungo percorso concettuale ed estetico intrapreso ormai molti anni fa, che tiene insieme il legame tra l’artista e la tradizione storica, storico-artistica e culturale italiana, e il suo sempre vivo desiderio di attualizzarla. Una famosa fanciulla rinascimentale milanese, con pennellata rossa, pixel e un pointer si arricchisce infatti di elementi artistici nuovi e di nuovi spunti di riflessione.

 

OZMO - A famous Milanese Renaissance Girl, with red brushstroke, pixels and a pointer, Milano. photo courtesy: Ozmo
OZMO – A famous Milanese Renaissance Girl, with red brushstroke, pixels and a pointer, Milano. photo courtesy: artist

Con strumenti tipici del mondo informatico, come pixel e pointer, realizzati però a pennello e a bomboletta, Ozmo cela, evidenzia o muta elementi dell’opera originaria, portandola a contatto con l’epoca attuale e con i linguaggi riconosciuti dalla società d’oggi. Con un segno rosso che corre lungo la superficie, Ozmo consolida il legame tra l’intervento pittorico e il contesto architettonico, e lega armoniosamente tutti gli elementi artistici consegnando alla città una nuova opera pubblica.

L’intervento è stato realizzato grazie all’associazione Street is Culture e alla cooperativa Sociale di EST – Enosteria sociale, che, in una casa popolare nel centro di Milano, recupera persone provenienti da contesti difficili, e lo fa integrandosi nell’ambiente tramite l’arte ed il lavoro.

Proprio la sua mission, portare l’arte dove questa non è fruibile, ha dato vita alla collaborazione con Ozmo e alla progettazione condivisa di un intervento d’arte pubblica. La realizzazione dell’opera è stata curata da Annalisa Ferraro, con la collaborazione di RiparTIAMO Aps.

L’opera è stata presentata e consegnata alla città alla presenza dell’artista, dell’Assessore alla Cultura del Comune di Milano Tommaso Sacchi, dell’Assessore del Municipio 4 Giacomo Perego, di Valerio Ferrandi dell’Associazione Street is Culture e della cooperativa Sociale di EST – Enosteria sociale, e della curatrice Annalisa Ferraro.

 

OZMO - A famous Milanese Renaissance Girl, with red brushstroke, pixels and a pointer, Milano. photo courtesy: Ozmo
OZMO – A famous Milanese Renaissance Girl, with red brushstroke, pixels and a pointer, Milano. photo courtesy: artist

OZMO - A famous Milanese Renaissance Girl, with red brushstroke, pixels and a pointer, Milano. photo courtesy: Ozmo
OZMO – A famous Milanese Renaissance Girl, with red brushstroke, pixels and a pointer, Milano. photo courtesy: artist

OZMO - A famous Milanese Renaissance Girl, with red brushstroke, pixels and a pointer, Milano. photo courtesy: Ozmo
OZMO – A famous Milanese Renaissance Girl, with red brushstroke, pixels and a pointer, Milano. photo courtesy: artist

OZMO - A famous Milanese Renaissance Girl, with red brushstroke, pixels and a pointer, Milano. photo courtesy: Ozmo
OZMO – A famous Milanese Renaissance Girl, with red brushstroke, pixels and a pointer, Milano. photo courtesy: artist

OZMO - A famous Milanese Renaissance Girl, with red brushstroke, pixels and a pointer, Milano. photo courtesy: Ozmo
OZMO – A famous Milanese Renaissance Girl, with red brushstroke, pixels and a pointer, Milano. photo courtesy: artist

OZMO - A famous Milanese Renaissance Girl, with red brushstroke, pixels and a pointer, Milano. photo courtesy: Ozmo
OZMO – A famous Milanese Renaissance Girl, with red brushstroke, pixels and a pointer, Milano. photo courtesy: artist

– via: Art Vibes submission – photo courtesy: Ozmo


Submit a Comment