Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | September 25, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Louis Masai - Save the Bees project

Louis Masai – Save the Bees project

| On 27, Apr 2015

Il progetto di street art che mira a catturare l’attenzione sul delicato tema della salvaguardia delle api.

di Redazione Art Vibes


Non è la prima volta che ci occupiamo della salvaguardia delle api, insetti troppo preziosi per subire trattamenti che minano la loro sicurezza.
Oggi vogliamo trattare il tema partendo da un punta di vista differente, quello di Louis Masai, street artist, ideatore e promotore del progetto artistico “Save the Bees“.

Louis ha avuto l’intuizione di capire il disinteresse della gente verso questo tipo di problematica, così ha deciso di rendere visibile l’argomento lungo le pareti di Londra. Mosso da questo obiettivo, ha unito le forze con l’artista Jim Vision e ha dato inizio alle sue scorribande creative lungo le strade della city, ritraendo api in ogni dove, attraverso murales, molto spesso non autorizzati.

Oltre agli interventi artistici, i due hanno organizzato una sorta di “Save the Bees family day“, coinvolgendo numerose imprese del settore agricolo danneggiate dalla continua scomparsa di colonie di api, e donando ai partecipanti dei semi con l’auspicio che fossero piantati, un piccolo gesto significativo che testimonia l’impegno profuso nel portare avanti questa campagna.


– via: demilked.com

– photo credits: © Louis Masai


Louis Masai - Save the Bees project
Louis Masai – Save the Bees project

Louis Masai - Save the Bees project
Louis Masai – Save the Bees project

Louis Masai - Save the Bees project
Louis Masai – Save the Bees project

Louis Masai - Save the Bees project
Louis Masai – Save the Bees project

Louis Masai - Save the Bees project
Louis Masai – Save the Bees project

Louis Masai - Save the Bees project
Louis Masai – Save the Bees project

Further reading:

– Louis Masai website: louismasai.com

– Jim Vision Instagram: instagram.com/jimvision


Submit a Comment