Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | September 19, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Fin DAC - Magdalena

Fin DAC – Magdalena

| On 21, Ago 2019

Guadalajara (Messico): il tributo di Fin DAC a Frida Kalho, la più imponente rappresentazione pittorica al mondo della grande artista messicana.

di Redazione Art Vibes


Picture: Fin DAC – Magdalena (Frida Kalho), Chapultepec Avenue, Guadalajara (Mexico).


Tutti la conoscono come Frida Kalho anche se all’anagrafe in realtà era Magdalena Carmen Frida Kahlo y Calderón. La più grande pittrice messicana di tutti i tempi ha lasciato una traccia indelebile nel mondo della storia dell’arte: il suo talento nel dipingere, il suo anticonformismo, la sofferenza legata alle tragiche vicende della sua storia personale l’hanno consacrata nel tempo come simbolo di creatività, libertà ed indipendenza.

Dopo la sua scomparsa nel 1954 i tratti del suo volto sono entrati nell’immaginario comune mondiale. Sopracciglia folte e mascoline, occhi carichi di forza e ribellione, e poi quei fiori che soleva portare in testa, un tributo a Madre Natura, sua grande fonte d’ispirazione.

Negli anni in tanti artisti si sono cimentati nel realizzare ritratti di Frida. Oggi vogliamo presentarvi l’opera murale concepita dall’artista irlandese Fin DAC, un omaggio alla grande pittrice, dipinto a Guadalajara, proprio in terra messicana.

 

Fin DAC - Magdalena (Frida Kalho), Chapultepec Avenue, Guadalajara (Mexico)
Fin DAC – Magdalena (Frida Kalho), Chapultepec Avenue, Guadalajara (Mexico)

Conosciamo da tempo lo stile inconfondibile di Fin DAC, abile nel mescolare etnie e mode per delineare sensuali figure femminili, icone di una bellezza interculturale che abbatte confini e stereotipi. Con la sua “Magdalena” il compito forse è stato più arduo perché come ha raccontato a Street Art News: “Frida incarna tutto ciò per cui mi sforzo da anni nel mio percorso da ritrattista, quindi è stato un grande onore chiedermi di dipingerla nella sua terra natale.

Anche se in gioventù i surrealisti non hanno avuto una così grande influenza su di me, solo essere autorizzato a fare un ritratto di una delle icone della storia dell’arte è per me grande motivo di soddisfazione. Il fatto che questa sia la più grande rappresentazione di Frida in qualsiasi parte del mondo e che mi sia stato permesso di rappresentarla in una maniera inedita, mai stata vista prima, è solo la ciliegina sulla torta.

L’intervento murale, portato a termine in 11 giorni, è stato realizzato nel mese di luglio durante la manifestazione Despertares Impulsa, rassegna nata da un’idea del famoso ballerino messicano Isaac Hernandez, che raccoglie tutta una serie di eventi culturali tra cui seminari, danza, spettacoli e musica.

 

Fin DAC - Magdalena (Frida Kalho), Chapultepec Avenue, Guadalajara (Mexico)
Fin DAC – Magdalena (Frida Kalho), Chapultepec Avenue, Guadalajara (Mexico)

Fin DAC - Magdalena (Frida Kalho), Chapultepec Avenue, Guadalajara (Mexico)
Fin DAC – Magdalena (Frida Kalho), Chapultepec Avenue, Guadalajara (Mexico)

– via: streetartnews.net, images via: Fin Dac


– website: instagram.com/findac


Submit a Comment