Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | November 21, 2017

Scroll to top

Top

No Comments

Draw the line 2017 - Made514, Macs, Vesod

Draw the line 2017 – Made514, Macs, Vesod

| On 15, Ott 2017

Tre nuovi eccezionali muri colorano le facciate dei palazzi di via Marche a Campobasso.

di Redazione Art Vibes


Dopo il mastodontico intervento di Blu (La Cuccagna), all’inizio di questa estate, il festival di street art Draw the Line, organizzato dall’associazione Malatesta di Campobasso, riapre i battenti e lo fa in grande stile attraverso i contributi di tre nuovi grandi artisti italiani.
Sono inervenuti nel quartiere San Giovanni: Made514 (Padova), Macs (Lanciano) e Vesod (Torino).

Il primo a portare a termine il suo intervento (via Marche 109) è stato l’artista veneto Made514. Il suo uno stile inconfondibile: forme morbide, linee taglienti, drippings istintivi e dinamici, lettere e figure che si scompongono per riassemblarsi nuovamente in frammenti pittorici senza tempo.

Macs ( It’s not a game, via Marche 67) invece ha giocato più sull’attualità, realizzando un’imponente opera che raffigura i grandi potenti della terra alle prese con una partita a Risiko, un’ironica interpretazione di ciò che nella realtà accade sul serio.

Vesod (Ligths on the horizon, via Marche, 5) ha ritratto invece una giovane donna, la cui figura domina da lontano il panorama della città di Campobasso. Dalla lampadina che impugna nella mano fuoriescono lampi, la figura incastonata in forme geometriche sembra perdersi in un istante di luce. Gli aspetti dominanti di quest’opera sono la tridimensionalità e il movimento, fondamentali per rendere visibili i concetti di spaziodimensione e tempo, tanto cari all’artista.

Ciò che più stupisce di questo festival è il grande calore delle persone che accompagna l’operato degli artisti, ben accolti e coccolati fin dal loro arrivo, una sorta di forma di ringraziamento per i contributi creativi regalati alla città, gesti d’affetto ed empatia che consolidano un già forte senso di comunità. Le nuove opere vanno ad aggiungersi al ricco patrimonio artistico accumulato nel corso degli anni, un patrimonio da mostrare e di cui andare fieri. Un’iniziativa eccellente che rinsalda l’operato dell’Associazione, promotrice ormai da diverso tempo di bellezza lungo le vie del capoluogo del Molise.

 

Made514 - Draw the line, 2017, Via Marche 109, Campobasso. photo credit: Enzo Francesco Testa
Made514 – Draw the line, 2017, Via Marche 109, Campobasso. photo credit: Enzo Francesco Testa

Macs - It's not a game, Draw the line 2017, via Marche 67,  Campobasso. photo credit: Massimo Di Nonno
Macs – It’s not a game, Draw the line 2017, via Marche 67, Campobasso. photo credit: Massimo Di Nonno

Vesod - Lights on the horizon, Draw the line 2017, Via Marche 5, Campobasso
Vesod – Lights on the horizon, Draw the line 2017, Via Marche 5, Campobasso

Macs - It's not a game, Draw the line 2017, via Marche 67,  Campobasso. photo credit: Massimo Di Nonno
Macs – It’s not a game, Draw the line 2017, via Marche 67, Campobasso. photo credit: Massimo Di Nonno

Macs - It's not a game, Draw the line 2017, via Marche 67,  Campobasso. photo credit: Massimo Di Nonno
Macs – It’s not a game, Draw the line 2017, via Marche 67, Campobasso. photo credit: Massimo Di Nonno

Vesod - Lights on the horizon, Draw the line 2017, Via Marche 5, Campobasso
Vesod – Lights on the horizon, Draw the line 2017, Via Marche 5, Campobasso

Vesod - Lights on the horizon, Draw the line 2017, Via Marche 5, Campobasso
Vesod – Lights on the horizon, Draw the line 2017, Via Marche 5, Campobasso

– via: facebook.com/drawthelinefestival – images courtesy & credits of: © Draw the line


– Facebook: Draw the line


Submit a Comment