Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | December 14, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

CVTà - Street Fest, la street art nel borgo antico

CVTà – Street Fest, la street art nel borgo antico

| On 26, Apr 2016

Un piccolo borgo antico del Molise si colora grazie a creativi interventi artistici.

di Redazione Art Vibes


Picture: Alice Pasquini – Civitacampomarano, 2016. Photo credit: Alessia Di Risio.


Per la prima volta i linguaggi della street art conquistano e ridisegnano il paesaggio urbano di un suggestivo angolo del Molise, il borgo di Civitacampomarano in provincia di Campobasso. Nei giorni scorsi, dal 21 al 24 Aprile è andata in scena la prima edizione del Festival CVTà Street Fest, rassegna che ha visto la partecipazione di sei artisti internazionali di rilievo: Biancoshock (Italia), David de la Mano (Uruguay), Pablo S. Herrero (Spagna), Hitnes (Italia), ICKS (Italia), UNO (Italia). La direzione artistica della manifestazione è stata firmata da Alice Pasquini, in arte AliCè.

Civitacampomarano nel dialetto dei suoi abitanti si abbrevia semplicemente in “a Civt” e a partire da questo nome che suona quasi come un vezzeggiativo in un ideale abbraccio che unisce passato e futuro, origini e riscoperte, è stata scelta, per intitolare il festival, proprio un’espressione che avesse il gusto sapido e icastico del dialetto, rivisitata artisticamente da Alice Pasquini in “CVTà”. È un modo di ripartire dalle peculiarità e dalle specificità del territorio, per valorizzarle regalando nuovi significati da interpretare, con l’auspicio che rendere l’arte viva attraverso la colorazione di spazi condivisi possa rivelarsi una strategia vincente per contrastare l’abbandono e il degrado di un’Italia troppo spesso dimenticata e svilita.

 

CVTà Street Fest 2016 – video courtesy of: CVTà Street Fest

Il progetto artistico è arrivato a coinvolgere un paese intero. In quest’ottica, sono stati gli stessi abitanti di
Civitacampomarano a fare a gara per mettere a disposizione degli artisti il muro più bello, lo scorcio più ammaliante, il panorama più prezioso. I vecchi muri logorati dal tempo sono stati impreziositi da uno sguardo tutto nuovo. Ecco alcuni scatti ad opera di Alessia di Risio, postati sulla pagina facebook della manifestazione, che documentano la bellezza degli interventi artistici.

 

Alice Pasquini - Civitacampomarano. photo credit: Jessica Stewart

Alice Pasquini – Civitacampomarano. photo credit: Jessica Stewart

ICKS - Civitacampomarano, 2016. Photo credit: Alessia Di Risio

ICKS – Civitacampomarano, 2016. Photo credit: Alessia Di Risio

UNO - Civitacampomarano, 2016. Photo credit: Alessia Di Risio

UNO – Civitacampomarano, 2016. Photo credit: Alessia Di Risio

Hitnes - Civitacampomarano, 2016. Photo credit: Alessia Di Risio

Hitnes – Civitacampomarano, 2016. Photo credit: Alessia Di Risio

David de la Mano - Civitacampomarano, 2016. Photo credit: Alessia Di Risio

David de la Mano – Civitacampomarano, 2016. Photo credit: Alessia Di Risio

Pablo S. Herrero - Civitacampomarano, 2016. Photo credit: Alessia Di Risio

Pablo S. Herrero – Civitacampomarano, 2016. Photo credit: Alessia Di Risio

Biancoshock - Civitacampomarano. photo credit: Biancoshock

Biancoshock – Civitacampomarano. photo credit: Biancoshock

– via: cvtastreetfest.com – photo credits: © Alessia Di Risio – Jessica Stewart, images via: facebook.com/cvtastreetfest


Further reading:

– CVTà – Street Fest: cvtastreetfest.com


Submit a Comment