Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | August 21, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Raffaele Petralla, Paola Rossi - Vincitori 18° Portfolio dell’Ariosto

Raffaele Petralla, Paola Rossi – Vincitori 18° Portfolio dell’Ariosto

| On 12, Ago 2019

Raffaele Petralla con “Cosmodrome” e Paola Rossi con “L’infinito viaggiare” sono i vincitori del «18° Portfolio dell’Ariosto»,, sesta tappa di “Portfolio Italia 2019 – Gran Premio FUJIFILM”.

di Redazione Art Vibes


Picture: Raffaele Petralla – Cosmodrome.


La FIAF Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, annuncia i vincitori del «18° Portfolio dell’Ariosto», sesta tappa di “Portfolio Italia 2019 – Gran Premio FUJIFILM”, che si è tenuta a Castelnuovo Garfagnana (LU) il 3 e il 4 agosto scorsi nell’ambito della manifestazione 20° Garfagnana Fotografia.

Ad aggiudicarsi il prestigioso riconoscimento sono stati i fotografi Raffaele Petralla con “Cosmodrome” e Paola Rossi con “L’infinito viaggiare”.

 

Raffaele Petralla – Cosmodrome

Il primo premio è stato attribuito al portfolio “Cosmodrome” di Raffaele Petralla – progetto fotografico dedicato alla zona del Circolo Polare Articolo e in particolar modo l’area militare riservata di Mezen e premiato con la seguente motivazione: «Per aver raccontato con immagini dal forte impatto emozionale le condizioni di vita di un popolo in un territorio di per sé ostile, al limite della sopravvivenza. La pericolosa attività di raccolta di resti di razzi spaziali, in apparenza redditizia, nasconde gravi contaminazioni per la salute del luogo e della sua popolazione.»

 

Raffaele Petralla - Cosmodrome
Raffaele Petralla – Cosmodrome

Raffaele Petralla - Cosmodrome
Raffaele Petralla – Cosmodrome

Raffaele Petralla è nato a Matera il 19 giugno 1981. Vive a Roma. Possiede il Diploma in Liceo Pedagogico Sperimentale “Margherita di Savoia”, Roma, nonché il Diploma di master triennale presso la “Scuola Romana di Fotografia“.

Raffaele è un fotografo documentarista che pone il suo focus su tematiche antropologiche, sociali e ambientali. Lavora su progetti personali di approfondimento, come fotografo, videomaker, inviato per magazine o giornali di tutto il mondo e in qualità di tecnico delle luci sui set cinematografici.
Dal 2015 è membro dell’Agenzia Fotografica “Prospekt Photographers”. Dal 2018 è Docente di fotografia presso la Scuola di Fotografia e Filmmaking “Spazio Tempo” di Bari.

 

Raffaele Petralla - Cosmodrome
Raffaele Petralla – Cosmodrome

Raffaele Petralla - Cosmodrome
Raffaele Petralla – Cosmodrome

Raffaele Petralla - Cosmodrome
Raffaele Petralla – Cosmodrome

 

Paola Rossi – L’infinito viaggiare

Il secondo premio, invece, è stato attribuito a “L’infinito viaggiare” di Paola Rossi, progetto fotografico dedicato al viaggiare nel senso più ampio del termine, intendendo anche la voglia di avere un nuovo sguardo verso tutto quello che si incontra. Questa la motivazione della proclamazione: «”Quando il tempo si arresta diventa luogo” scriveva Chawki Abdelamir (poeta iracheno), e ci sono luoghi che rappresentano il nostro intimo viaggio. Nel lavoro dell’Autrice il luogo “sospeso”, sedimentato nel tempo, diviene memoria, attesa, palpabile malinconia, l’infinito viaggiare è tutto questo.»

 

Paola Rossi - L’infinito viaggiare
Paola Rossi – L’infinito viaggiare

Paola Rossi - L’infinito viaggiare
Paola Rossi – L’infinito viaggiare

 

Paola Rossi è nata a Fonzaso (BL) nel 1977. Dopo la laurea in Chimica e un Master in Comunicazione ed Educazione Ambientale, ha collaborato con Istituti pubblici nell’ambito della progettazione partecipata. Il viaggio fa parte della sua vita fin da giovane. Per lavoro e temperamento si sposta e risiede in diverse città.

Nel 2008 ha deciso di vivere a New York per quasi un anno. Un’esperienza che ha cambiato profondamente il suo modo di vivere e osservare il mondo negli anni seguenti. Da quel momento ogni cosa è diventata affascinante da osservare.
Nel 2014 ha scoperto la fotografia, iniziando così a fissare in immagine l’incanto del suo sentire di fronte a luoghi ordinari. La sua ricerca principale “l’infinito viaggiare” è un progetto aperto.

 

Paola Rossi - L’infinito viaggiare
Paola Rossi – L’infinito viaggiare

I lavori degli Autori vincitori della tappa di Castelnuovo Garfagnana, insieme a quelli di tutti gli Autori vincitori delle altre tappe della manifestazione, saranno esposti al CIFA, Centro Italiano della Fotografia d’Autore (Via delle Monache 2, Bibbiena), in una grande mostra che sarà inaugurata il giorno sabato 30 novembre 2019. I vincitori di ciascuna tappa potranno partecipare alla selezione conclusiva e concorrere al premio finale di vincitore di Portfolio Italia 2019.


– via: Art Vibes submission – photo credits: ©Raffaele Petralla + ©Paola Rossi – courtesy of: FIAF


Submit a Comment