Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | June 25, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Luca Capuano - Tavole di Testo

Luca Capuano – Tavole di Testo

| On 29, Gen 2016

L’attivazione di circoli concettuali attraverso l’interazione tra testi, disegni ed illustrazioni.

di Redazione Art Vibes


In occasione dell’ ART CITY White Night, la notte bianca dell’arte, che si terrà sabato 30 gennaio a Bologna, Leica, storica azienda produttrice di apparecchi fotografici, parteciperà con un’ apertura straordinaria fino alle ore 23.00 del suo Store bolognese dove sarà esposta la mostra “Tavole di testo” di Luca Capuano, fotografo professionista, specializzato nella fotografia di architettura ed operatore nel campo dell’arte.

Si tratta di un progetto concettuale realizzato per la 9° Biennale dell’immagine di Chiasso. Partendo dagli Archivi lessicali del Centro di dialettologia e di etnografia di Bellizona, Capuano ha lavorato su milioni di schede manoscritte, compilate tra il 1910-1980 dai circa centocinquanta informatori, sparsi in tutta la Svizzera italiana e nelle zone vicino all’Italia, che hanno partecipato all’inchiesta per corrispondenza promossa da Carlo Salvioni per il Vocabolario dei dialetti.

L’artista ha estrapolato alcune schede ideando un breve inventario di parole-chiave, libere associazioni, relazioni di senso e concatenazioni semantiche, a partire da un’unica parola/concetto e ha poi inserito la documentazione fotografica, capace di mettere in continua relazione tra loro il testo, il disegno schematico, l’illustrazione e le immagini fotografiche, attivando così un circolo concettuale.

L’apertura straordinaria si terrà il 30 gennaio dalle ore 20 alle 23 presso il Leica Store Bologna (Strada Maggiore 8/B).
 

Luca Capuano - Tavole di Testo
Luca Capuano – Tavole di Testo

Luca Capuano - Tavole di Testo
Luca Capuano – Tavole di Testo

Luca Capuano - Tavole di Testo
Luca Capuano – Tavole di Testo

– via: Art Vibes submission

– photo courtesy & credits: © Luca Capuano


Further reading:

– Luca Capuano website: lucacapuano.com


Submit a Comment