Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | January 25, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

Yeahjasi - Brindisi Pop Fest 2014

Yeahjasi – Brindisi Pop Fest 2014

| On 24, Lug 2014

Al via il 4 e 5 Agosto la terza edizione di un festival ricco di musica d’autore.

di Redazione Art Vibes


CRISTIANO GODANO (MARLENE KUNTZ), RICCARDO SINIGALLIA, PIERPAOLO CAPOVILLA (IL TEATRO DEGLI ORRORI) ED EMIDIO CLEMENTI (MASSIMO VOLUME) SONO GLI OSPITI DELLO YEAHJASÍ! BRINDISI POP FEST 2014.

Lo staff di YEAHJASI! Brindisi Pop Fest annuncia i nomi degli ospiti che prenderanno parte alla terza edizione del festival che si terrà come consuetudine presso il laboratorio urbano Exfadda di San Vito dei Normanni il 4 e 5 agosto 2014.

Lunedì 4 agosto toccherà al leader e fondatore dei Marlene Kuntz Cristiano Godano e al cantautore Riccardo Sinigallia impreziosire la manifestazione dedicata alla nuova scena musicale brindisina. Martedì 5 agosto sarà la volta di Pierpaolo Capovilla de Il Teatro Degli Orrori ed Emidio “Mimì” Clementi dei Massimo Volume.

 

Cristiano Godano - Brindisi Pop Fest 2014
Cristiano Godano – Photo credit: © Alex Astigiano

 

Nomi noti del panorama italiano, artisti a tutto tondo che affiancano alla carriera di musicisti altre importanti attività: Godano, voce e anima dei Marlene Kuntz (una delle formazioni più importanti del rock italiano dai primi anni ’90 a oggi) è una personalità poliedrica. In oltre vent’anni di carriera si è misurato con diverse espressioni artistiche, come la recitazione e la letteratura. Bassista, autore e voce dei One Dimensional Man, fondatore de Il Teatro degli Orrori, Pierpaolo Capovilla ha pubblicato nel 2014 Obtorto Collo, il suo primo disco da solista.

Autore raffinato, produttore discografico che ha alle spalle numerose importanti collaborazioni, Sinigallia ha partecipato all’ultima edizione del Festival di Sanremo con i brani Prima di andare via e Una rigenerazione.

Riccardo Sinigallia - Brindisi Pop Fest 2014
Riccardo Sinigallia – Photo credit: ©Fabio Lovino

Nel brano Anni di pace, lo stesso Sinigallia ha ospitato Emidio Clementi, altro protagonista del festival. Bassista, autore e cantante dei Massimo Volume, Clementi è anche scrittore di romanzi presentati attraverso reading musicali.

Ogni artista suonerà sul palco principale con un gruppo locale o un ensemble di giovani musicisti: Cristiano Godano sarà accompagnato dalla JA band; Riccardo Sinigallia dalla YEAH band; Pierpaolo Capovilla dalla SI band; Emidio Clementi da Le Poetèmodì.
Come nelle edizioni precedenti del festival, suoneranno anche alcune band della provincia di Brindisi e altre provenienti dal resto della regione.

YEAHJASÍ! Brindisi Pop Fest 2014 rinnova così la fortunata formula che vuole protagonisti emergenti insieme ad artisti noti del panorama musicale nazionale. Non solo grandi musicisti ma uomini disponibili allo scambio artistico con i giovani talenti del territorio brindisino, in una interazione progressiva che prende il via durante i workshop pomeridiani curati da Barbara Santi (“Rumore”) fino ad arrivare alla collaborazione in sala prove e sul palco. Accettando di partecipare, gli ospiti sposano appieno lo spirito del festival, che vuole essere happening di riferimento per musicisti, appassionati e per quanti credono ancora che la buona musica non sia per forza vincolata alle logiche di mercato.


“Il primo dei nostri propositi è sempre quello di risvegliare e sviluppare un senso di condivisione, di scambio e di responsabilità collettiva tra i giovani musicisti (e anche meno giovani)”, dicono i direttori artistici del Festival Amerigo Verardi e Roberto D’Ambrosio. “Un aspetto fondamentale, quest’ultimo, per ottimizzare l’approccio umano e creativo di ognuno verso una passione/professione che, per dare frutti davvero importanti e duraturi, si deve prima di tutto vivere con mentalità aperta e la giusta disposizione d’animo. Anche quest’anno, i nostri ospiti daranno dimostrazione di quanto ciò sia vero e lo faranno non solo attraverso le proprie parole, ma anche suonando sul palco insieme agli emergenti. A loro va il nostro più sentito ringraziamento”.

Nato da un’idea dei musicisti Amerigo Verardi e Roberto D’Ambrosio (direttori artistici della manifestazione) con il prezioso supporto di Roberto Covolo (responsabile di Exfadda), YEAHJASÍ! Brindisi Pop Fest ha l’intento di risvegliare un senso di responsabilità collettiva per creare una rete tra artisti, operatori e fruitori di musica.
La prima edizione si è avvalsa della partecipazione di Gianni Maroccolo e Claudio Rocchi. L’anno scorso il festival è stato impreziosito dalla presenza di Piero Pelù, Gianni Maroccolo, Manuel Agnelli, Tommaso Cerasuolo e Gigi Giancursi dei Perturbazione.


Emidio Clementi - YeahJasì! - Brindisi Pop Fest 2014
Emidio Clementi – Photo credit: © Jacopo Benassi


Novità: l’edizione 2014 prevede uno “spazio live” riservato a quattro artisti/band che non saliranno sul palco principale, ma che potranno proporre la propria musica in versione acustica dopo i workshop.

PierPaolo Capovilla - YeahJasì! - Brindisi Pop Fest 2014

Pierpaolo Capovilla – Photo credit: ©Mauro Lovisetto

 

Gli artisti/band selezionati dovranno presentare, durante la propria esibizione, la cover di un brano di Claudio Rocchi, il grande artista scomparso nel 2013 che è stato uno degli ospiti della prima edizione del festival. Un omaggio doveroso a chi, con la sua presenza, con la sua musica e con le sue parole, ha dato un apporto importante a YEAHJASÍ!.


Further reading:

– YEAHJASÍ! Brindisi Pop Fest 2014 fa parte della Rete dei Festival Social Sound promossa dal PO FESR PUGLIA 2007/2013 ASSE IV – PUGLIA SOUNDS – INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO.

– Per info: 393.0245049 / 348.6502031 / 345.7005858 – Info stampa: 327.4505311

– YeahJasì! – Brindisi Pop Fest 2014 website: yeahjasi.it

– Facebook fan page: facebook.com/Yeahjasi


Submit a Comment