Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | September 25, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Janka Nabay & The Bubu Gang - Folk poliritmico

Janka Nabay & The Bubu Gang – Folk poliritmico

| On 21, Giu 2017

Per la prima volta in Italia il potente mix di motivi folk poliritmici e psichedelia propulsiva di Janka Nabay.

di Redazione Art Vibes


Picture: Janka Nabay and The Bubu Gang against fence. photo credit: © Cole Evelev.


Janka Nabay è l’indiscusso re del Bubu, una miscela tradizionale africana che affonda le sue antiche e magiche origini nelle danze popolari della Sierra Leone. Al nome della Bubu Gang rispondono i vari musicisti con cui Nabay si è trovato a collaborare stabilmente negli Stati Uniti, arrivando a coniare una miscela dinamica e propulsiva di richiami vocali, vibranti ritmi dance, chitarre e sintetizzatori. Il risultato è un potente mix di motivi folk poliritmici e psichedelia propulsiva, che si rivela in tutto il suo potenziale negli infuocati concerti della Bubu Gang, che quest’anno per la prima volta suonerà in Italia nella cornice di Villa Bombrini a Genova.

Dopo aver trascorso gli anni Novanta da protagonista nella nativa Freetown ed essersi poi trasferito negli States, Janka Nabay ha intrapreso un denso percorso di divulgazione della tradizione musicale di cui è il massimo interprete contemporaneo, arrivando ad assodare all’interno della Bubu Gang alcuni esponenti delle più note band di Brooklyn, tra cui Doug Shaw (Gang Gang Dance, Highlife, White Magic), Jason McMahon (Starring) e Jonathan Leland (Skeletons) e ad attirare su di sé l’attenzione della prestigiosa Luaka Bop, etichetta discografica diretta da David Byrne che ha pubblicato da allora tutti i suoi lavori.

 

Janka Nabay & the Bubu Gang – Somebody (Official Music Video) – video courtesy of: Luaka Bop

Per l’ultimo album “Build Music” (2017), Nabay ha optato per un ‘ritorno alle radici’ e recuperando la strumentazione utilizzata per i suoi primissimi lavori in patria, composta da tastiere Casio, campionatori e drum machines, e servendosi solo di un registratore a nastro durante tutte le sessions di realizzazione dei brani. Il progetto ha visto coinvolti, fra gli altri, il produttore Matthew Mehlan (Skeletons, Congotronics vs. Rockers), il cantante e bassista siriano Boshra Al Saadi e il tastierista e musicologo Michael Gallope (IE, Skeletons, Starrings).

 

Janka Nabay - photo by Cole Evelev
Janka Nabay – photo credit: ©Cole Evelev

– via: Art Vibes submission – images courtesy of: luakabop.com


Exhibition info: Janka Nabay & The Bubu Gang. Per maggiori informazioni: arcigenova.org

When: 19 luglio 2017. Orario: 20:30. Ingresso gratuito.
Where: c/o Villa Bombrini, via Ludovico Antonio Muratori, 5GENOVA / Pop Sagra Urbana.


Further reading:

– website: jankanabay.com


Submit a Comment