Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | June 28, 2022

Scroll to top

Top

One Comment

MONSTRUM - Arti visive e design: il paradiso dei Playground

MONSTRUM – Arti visive e design: il paradiso dei Playground

| On 25, Mar 2022

Fantasia, estetica, immaginazione, sostenibilità e divertimento: i meravigliosi parchi giochi firmati MONSTRUM.

di Redazione Art Vibes


Picture: MONSTRUM – THE WORLD OF LINNÉ, Växjö, Sweden.


Chi ha dei bambini, sa bene quanto sia importante farli svagare all’aria aperta, magari in aree dedicate al gioco con strutture creative ergonomiche e ben progettate. Se per i vostri figli siete alla ricerca di esperienze outdoor condite da fantasia e divertimento non potete non testare di persona i meravigliosi parchi giochi firmati da MONSTRUM.

MONSTRUM è un’azienda danese con sede a Copenaghen, che negli anni ha saputo trasformare i parchi giochi in habitat fantasiosi popolati da incredibili creature della terra e del mare.

Guidato dai designer Ole B. Nielsen e Christian Jensen, MONSTRUM nel tempo ha fatto passi da gigante, fino a diventare un team con oltre 60 tra designer, ingegneri e artigiani, professionalità multidisciplinari tutte unite per espandere i confini dei nuovi progetti.

Fondendo arti visive e design, MONSTRUM crea ambienti ludici pregni di sfide fisiche per i più piccoli. I Bambini stimolati al gioco, coltiveranno con più facilità il loro spirito avventuroso e potranno dare grande spazio all’immaginazione.

Ogni design-concept di questi playground si basa su storie: occorre prima di tutto ispirare i bambini a giocare e a sfidare le loro capacità motorie. Ma le creazioni uniche di MONSTRUM sono paragonabili a delle sculture nel paesaggio urbano, raccontano storie e portano un sorriso sui volti delle persone. Diventano punti di riferimento nell’ambiente circostante: e poi perché giocare su una struttura da arrampicata quando puoi giocare a bordo di un razzo spaziale, di un sottomarino, di una casa di lumaca gigante, di una testa di clown o all’interno di un cavallo.

 

MONSTRUM - THE RIVER GIANTS Tulsa, Oklahoma, USA
MONSTRUM – THE RIVER GIANTS Tulsa, Oklahoma, USA

Opere come ad esempio “The Land of River Giants” a Tulsa, in Oklahoma, contengono più creature, tra cui due monumentali aironi e un pesce spatola dal naso lungo circondato da canneti nelle vicinanze. Il pezzo è solo un esempio della grande attenzione di MONSTRUM sul tema dell’accessibilità per tutte le età e le abilità: la bocca del pesce ad esempio funge da ingresso basso per i più piccoli mentre per i più grandi è stato progettato uno scivolo alto 12 piedi che discende direttamente dagli uccelli.

La scenografia dei playground si trasforma in una piattaforma sociale trasversale capace di connettere più persone all’interno di una comunità.

Insomma, in sintesi possiamo dire che un buon parco giochi dovrebbe ispirare i bambini a muoversi. Ma ciò che rende fantastico un parco giochi è quando i bambini non sono in grado di capirlo a prima vista. Devono esplorarlo. Quando corrono o si arrampicano, non esiste un modo corretto e univoco di orientarsi. Devono essere considerate varie opzioni e percorsi, sulla base delle proprie capacità motorie e della propria sicurezza.

Non solo estetica e fantasia ma anche sostenibilità: MONSTRUM difatti produce strutture composte da legno di lunga durata, un materiale caldo e naturale al tatto, una risorsa naturale e rinnovabile.

 

MONSTRUM - LISEBERG VICTORIAN GARDEN, Gothenburg, Sweden
MONSTRUM – LISEBERG VICTORIAN GARDEN, Gothenburg, Sweden

MONSTRUM - THE HUMPBACK WHALE, Emeryville, San Francisco, United States
MONSTRUM – THE HUMPBACK WHALE, Emeryville, San Francisco, United States

MONSTRUM - THE HISTORICAL PLAYGROUND Viborg, Denmark
MONSTRUM – THE HISTORICAL PLAYGROUND Viborg, Denmark

MONSTRUM - CHUNGA PLAYGROUND, Odense Zoo, Odense, Denmark
MONSTRUM – CHUNGA PLAYGROUND, Odense Zoo, Odense, Denmark

– images via: monstrum.dk


Comments

  1. Jawad

    Buonasera sono Bia Jawad e sono il vice presidente del mio quartiere sito in Crotone [lLampanaro] via don giuseppe puglisi.; un quartiere disagiato siamo cercando di creare un murales per i bambini e aria verde per giocare .visto che abbiamo poco spazio con il vostro contributo cambierete la vita a questi bambini di avere un futuro migliore ci farebbe piacere colaborare cordiali saluti grazie

Submit a Comment