Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | June 2, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Federico Babina - Archiwindow

Federico Babina – Archiwindow

| On 07, Apr 2020

Le finestre sono gli occhi dell’architettura: il designer Federico Babina ha ideato 25 Finestre dietro le quali si nascondono e vivono i profili degli architetti che le hanno create.

di Redazione Art Vibes


Picture: ©Federico Babina – Archiwindows


E’ormai più di un mese che viviamo barricati in casa, una condizione che accomuna gran parte della popolazione mondiale, costretta ad isolarsi per ridurre il rischio di contagio da Coronavirus.

Dalla propria abitazione il profumo della libertà lo si può assaporare osservando il cielo fuori dalla finestra, e qui l’immaginazione non ha più confini e rischia di perdersi dietro i meravigliosi voli vorticosi delle rondini.

Anche i protagonisti della serie Archiwindow di Federico Babina sembrano vivere un periodo di quarantena forzata, sembrano proiettarsi al di fuori delle loro opere, per raccontare storie differenti di vita e di stile.

Questa serie di illustrazioni si interroga sull’architettura e sugli elementi che la compongono, la disegnano e ne fanno parte. Attraverso le finestre si scorgono attimi di vita sussurrati, dalle fessure si intravede la capacità espressiva di un dettaglio.

 

Federico Babina – Archiwindow

Come afferma l’artista: “Le finestre sono gli occhi dell’architettura. Attraverso le finestre entrano la luce e le ombre che disegnano gli ambienti. Le finestre invitano ad entrare il paesaggio e sono le fessure attraverso le quali spiare l’architettura. Sono come quadri che incorniciano racconti e storie.

Ho voluto spiare come un “voyeur” la vita architettonica che si cela dietro una finestra. Osservare gli architetti ed i loro linguaggi come da un buco della serratura. Ho provato a rendere protagonista un dettaglio per sottolinearne la capacità espressiva. Una singola finestra può aprirsi su un mondo di informazioni. Permette di affacciarsi per scorgere indizi stilistici e linguistici.

Mi è sempre piaciuto gettare uno sguardo fugace dietro una finestra passeggiando per strada. Scorgere dettagli e fotogrammi per sceneggiare storie con la fantasia. 25 Finestre dietro le quali si nascondono e vivono i profili degli architetti che le hanno create».


 

“Ho provato a rendere protagonista un dettaglio per sottolinearne la capacità espressiva. Una singola finestra può aprirsi su un mondo di informazioni. Permette di affacciarsi per scorgere indizi stilistici e linguistici.”

Federico Babina

Si affacciano: Louis Kahn, Le Corbusier, Toyo Ito, Frank Lloyd Wright, Tadao Ando, Steven Holl, Mies Van Der Rohe, Jean Prouvé, Daniel Libeskind, Antoni Gaudí, Rem Koolhaas, Walter Gropius, Carlo Scarpa, Jean Nouvel, Zaha Hadid, Enric Miralles, SANAA, Norman Foster, Luis Barragán, Gerrit Rietveld, Alvar Aalto, Richard Meier, Oscar Niemeyer | Eames, Frank Gehry. Per vedere tutta la serie, ecco il link.

 

Federico Babina - Zaha Hadid, Archiwindow
©Federico Babina – Zaha Hadid, Archiwindow

Federico Babina - Louis Kahn, Archiwindow
©Federico Babina – Louis Kahn, Archiwindow

Federico Babina - F.L. Wright, Archiwindow
©Federico Babina – F.L. Wright, Archiwindow

Federico Babina - Toyo Ito, Archiwindow
©Federico Babina – Toyo Ito, Archiwindow

Federico Babina - Rem Koolhaas, Archiwindow
©Federico Babina – Rem Koolhaas, Archiwindow

Federico Babina - Antoni Gaudì, Archiwindow
©Federico Babina – Antoni Gaudì, Archiwindow

Federico Babina - Archiwindows
©Federico Babina – Archiwindows

– via: professionearchitetto.it – photo credits & courtesy of: ©Federico Babina


– website: federicobabina.com


Submit a Comment