Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | March 22, 2019

Scroll to top

Top

Art
No Comments

Vesod - L'estetica del movimento

Vesod – L’estetica del movimento

| On 12, Mag 2015

La ricerca del “punto di vista di Dio”.

di Redazione Art Vibes


Vesod, nasce nel 1981 a Venaria Reale (TO), writer dal 1998, dipinge graffiti in Italia e all’estero.
Dopo aver conseguito la laurea in Matematica, decide di intraprendere in modo definitivo la via della carriera artistica. Influenzato dalla vena creativa del padre, approccia alla pittura conciliando differenti mezzi espressivi come l’olio e lo spray.

Vesod - TW15T - olio su forex 130x190
Vesod – TW15T – olio su forex 130×190

Per comprendere al meglio le sue opere, partiamo da un quesito:
Vi siete mai chiesti quale potrebbe essere la visione del mondo in una prospettiva di eterno presente? Se ci fosse la possibilità di trascendere le 4 dimensioni (le 3 spaziali più il tempo), cosa vedremmo al di fuori del continuum temporale?
Se avete tentato di rispondere, la prospettiva che plausibilmente si è palesata alla vostra mente è stata una rappresentazione del mondo, in cui i concetti di passato, presente e futuro perdono valore da un punto di vista temporale, perché verrebbero percepiti istantaneamente.
Tale punto di vista, assimilabile a quello che potrebbe essere il “punto di vista di Dio” permetterebbe di staccarsi da una visione del mondo, o di un singolo individuo, collegata all’istantaneità in cui la guardiamo, regalando una visione complessiva che ricomprende tutto, dall’origine alla morte.

Su questa linea si è sviluppato il percorso creativo di Vesod, che lo ha portato a realizzare opere che non vogliono imporre una linea interpretativa ma si limitano a suscitare nei fruitori domande che da sempre hanno aperto ampie discussioni nei campi della filosofia, teologia e della scienza.

Nei suoi lavori l’elemento predominante è il movimento, fondamentale per rendere visibili i concetti di spazio, dimensione e tempo, elemento chiave per stimolare gli osservatori ad andare oltre, per cercare di fare proprio il “punto di vista di Dio“, almeno in senso figurato.
Linee geometriche e forme complesse si fondono tra loro generando effetti illusori tridimensionali che conferiscono alle sue opere un’insolita allure futuristica.


– via: vesod.com

– photo credits: © Vesod

Vesod – L’estetica del movimento
Vesod - L'estetica del movimento
Vesod – L’estetica del movimento

Vesod - L'odio - olio and spray on forex
Vesod – L’odio – olio and spray on forex

Vesod - Distances (Creation of Adam)
Vesod – Distances (Creation of Adam)

Vesod - Sphere - oil and spray on forex
Vesod – Sphere – oil and spray on forex

Vesod - The last ones  - oil and spray on forex
Vesod – The last ones – oil and spray on forex

Vesod - Ice and soul
Vesod – The last ones – oil and spray on forex

Vesod - Deatils TW15T
Vesod – Deatils TW15T
Vesod – L’estetica del movimento

Further reading:

– Vesod website: vesod.com


Submit a Comment