Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | April 3, 2020

Scroll to top

Top

Art
No Comments

URBAN BRAIN - Urban Solid

URBAN BRAIN – Urban Solid

| On 17, Feb 2020

In mostra a Milano una selezione dell’ultima produzione creativa di Urban Solid.

di Redazione Art Vibes


Picture: URBAN BRAIN – Una selezione dell’ultima produzione di Urban Solid.


Prosegue il programma espositivo del NYX Hotel Milan, lo street hotel nel cuore della città, che, dal 28 febbraio al 15 maggio 2020, presenta la mostra “Urban Brain”, una selezione degli ultimi lavori del noto duo di artisti Urban Solid, a cura di Question Mark Milano.

Obiettivo di Urban Solid è quello di portare la terza dimensione al writing attraverso opere con importanti messaggi sociali spesso critici e pungenti nei confronti della società contemporanea.

Dietro a questo progetto artistico ci sono Riccardo e Gabriele, ex studenti dell’Accademia di Belle Arti di Brera da sempre accomunati da una forte passione per la scultura e per la street art. Le loro opere, calchi di gesso e cemento raffiguranti figure umane (Adamo ed Eva sono fra le loro installazioni più conosciute), pistole, televisori e altri svariati oggetti, si distinguono fin da subito nel panorama della street art dando nuova vita ai muri di molte città europee come Parigi, Lussemburgo, Londra, Torino e Milano e diventando protagoniste di diverse mostre e fiere d’arte.

 

URBAN BRAIN - Una selezione dell’ultima produzione di Urban Solid
URBAN BRAIN – Una selezione dell’ultima produzione di Urban Solid

La mostra “Urban Brain” presenta l’ultima serie di opere prodotte dal duo di artisti: originali sculture (75 cm x 95 cm) che hanno come soggetto principale il cervello, realizzato in resina, sormontato dal simbolo della connessione wi-fi.

«Le bande della connessione wi-fi rappresentano il cervello pensante e pulsante: i nostri cervelli wireless urbani sono un’analisi di come gli uomini si stiano iperconnettendo tra loro, servendosi cioè della tecnologia come mezzo che permette di abbattere le distanze e di accorciare i tempi della comunicazione» chiariscono Riccardo e Gabriele.

«Internet e i social media hanno permesso nuove occasioni di visibilità per opere e artisti, ma potrebbero anche trasformarsi in forme di dipendenza: i cervelli solidi degli Urban Solid vogliono anche essere un monito a far sì che questo non accada» – spiega Daniele Decia, curatore della mostra.

Urban Brain” rientra nel concept artistico del NYX Hotel Milan, che si distingue per essere il primo albergo in Italia a ospitare opere di street art di artisti che hanno fatto la storia del writing nazionale e internazionale e mostre, sculture, installazioni e video art di artisti emergenti selezionati da Iris Barak, curatrice della Dubi Shiff Art Collection di Tel Aviv, e dalla galleria di arte diffusa Question Mark Milano di Daniele Decia e Stefania Sarri.

 

URBAN BRAIN - Una selezione dell’ultima produzione di Urban Solid
URBAN BRAIN – Una selezione dell’ultima produzione di Urban Solid

URBAN BRAIN - Una selezione dell’ultima produzione di Urban Solid
URBAN BRAIN – Una selezione dell’ultima produzione di Urban Solid

– via: Art Vibes submission


Exhibition info: URBAN BRAIN – Una selezione dell’ultima produzione di Urban Solid, a cura di Question Mark Milano.

When: 28 febbraio – 15 maggio 2020
Where: NYX Hotel Milan, Piazza Quattro Novembre 3, Milano.


Submit a Comment