Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes – Let's share beauty | April 23, 2024

Scroll to top

Top

Art
No Comments

OZMO - "Transatlantica": installazione site specific all'Istituto Italiano di Cultura di New York

OZMO – “Transatlantica”: installazione site specific all’Istituto Italiano di Cultura di New York

| On 22, Nov 2023

Un dialogo tra la storia italiana e quella americana: storie di immigrazione ed identità culturale. L’arte di Ozmo decora la sede dell’Istituto Italiano di Cultura di New York.

di Redazione Art Vibes


Picture: OZMO – “Transatlantica“: installazione site specific all’Istituto Italiano di Cultura di New York.


Ozmo, acclamato pioniere dell’arte urbana e noto per le sue installazioni museali e murales in oltre venti nazioni, è stato scelto dall’Istituto Italiano di Cultura di New York su proposta dell’avv. Alessia Panella per realizzare un’opera site-specific nella prestigiosa sede americana.

Questa nuova creazione artistica, intitolata “Transatlantica“, incarna una dialogica visiva tra la storia italiana e quella americana ed ha preso forma sulla parete della scala del Palazzo in stile neofederale, costruito nel 1916 dagli architetti Delano & Aldrich.

L’opera si integra armoniosamente nell’ambiente architettonico e culturale, e si sviluppa sfruttando la grossa finestra, assorbendola e rendendola parte della composizione piramidale, riflettendo l’eleganza e la storia del luogo e creando una relazione ambigua tra interno, territorio consolare italiano, ed esterno, suolo statunitense.

Al vertice dell’opera troneggia la testa coronata di Columbia, la statua della libertà, incarnazione femminile di Cristoforo Colombo, simbolo di guida e dominio.

In contrasto, la figura di Colombo è rappresentata letteralmente sul gradino in basso della grande scala di legno, in una inversione del patriarcato, offrendo al pubblico la possibilità di interagire fisicamente e simbolicamente con il dipinto: Ozmo ha aggiunto la scritta ‘kick me’ ovvero calciatemi, accanto al ritratto e diversi visitatori durante l’inaugurazione hanno accettato l’invito ad omaggiare con un calcio ed un sorriso il contestato esploratore.

 

OZMO ‘Transatlantica’ Installation at Italian Cultural Institute New York Nov 2023@italculturny. video courtesy of: OZMO

Altri elementi distintivi includono riferimenti alla cultura italiana e americana: Gli eroi anarchici Sacco e Vanzetti, la scatoletta di maccheroni di Chef Boyardee, il logo reinterpretato de “Il Padrino” che ora recita “The Good Food“, riferimenti a Ellis Island, e gli assi napoletani e toscani e persino Amerigo Vespucci su una Vespa scooter.

Questi simboli tessono insieme storie di immigrazione e identità culturale, invitando gli osservatori a una riflessione personale sulla narrazione storica della scoperta del nuovo continente.

Ozmo si distingue nel panorama dell’arte non solo come un creatore di opere visive, ma come un narratore che tessitura un dialogo con lo spazio circostante. Le sue opere non si limitano a occupare fisicamente un luogo, ma ne esplorano e rispecchiano il significato intrinseco.

L’approccio di Ozmo in “Transatlantica” è una risposta intelligente e provocatoria alle critiche recenti su Colombo, stimolando il dibattito e offrendo una lettura aperta dell’opera. L’opera si pone come un palcoscenico per il dialogo e la riflessione, esemplificando il gioco caratteristico di Ozmo tra l’epico, il riflessivo e il sarcastico, lasciando ampio spazio all’interpretazione personale del fruitore.

Durante l’inaugurazione, Ozmo ha completato il murale con un live painting, offrendo un dialogo visivo tra l’arte urbana e la contemporaneità ed evidenziando la continuità e l’evoluzione dell’espressione artistica italiana all’estero.

È un privilegio essere stato scelto dall’Istituto Italiano di Cultura per realizzare questa opera a New York, una città che simboleggia sia le opportunità sia le sfide del dialogo interculturale. Questo progetto è un omaggio alla creatività italiana ed una riflessione critica sul ruolo dell’immigrazione nel mondo globalizzato.

Una mostra personale di Ozmo è prevista per gennaio 2024 presso lo stesso Istituto, promettendo ulteriori esplorazioni artistiche ed un approfondimento specifico mai presentato all’estero sul lavoro dell’artista.

 

OZMO - Transatlantica: installazione site specific all'Istituto Italiano di Cultura di New York
OZMO – “Transatlantica”: installazione site specific all’Istituto Italiano di Cultura di New York

OZMO - Transatlantica: installazione site specific all'Istituto Italiano di Cultura di New York
OZMO – “Transatlantica”: installazione site specific all’Istituto Italiano di Cultura di New York

OZMO - Transatlantica: installazione site specific all'Istituto Italiano di Cultura di New York
OZMO – “Transatlantica”: installazione site specific all’Istituto Italiano di Cultura di New York

OZMO - Transatlantica: installazione site specific all'Istituto Italiano di Cultura di New York
OZMO – “Transatlantica”: installazione site specific all’Istituto Italiano di Cultura di New York

OZMO - Transatlantica: installazione site specific all'Istituto Italiano di Cultura di New York
OZMO – “Transatlantica”: installazione site specific all’Istituto Italiano di Cultura di New York

OZMO - Transatlantica: installazione site specific all'Istituto Italiano di Cultura di New York
OZMO – “Transatlantica”: installazione site specific all’Istituto Italiano di Cultura di New York

OZMO - Transatlantica: installazione site specific all'Istituto Italiano di Cultura di New York
OZMO – “Transatlantica”: installazione site specific all’Istituto Italiano di Cultura di New York

OZMO - Transatlantica: installazione site specific all'Istituto Italiano di Cultura di New York
OZMO – “Transatlantica”: installazione site specific all’Istituto Italiano di Cultura di New York

OZMO - Transatlantica: installazione site specific all'Istituto Italiano di Cultura di New York
OZMO – “Transatlantica”: installazione site specific all’Istituto Italiano di Cultura di New York

– website: iicnewyork.esteri.itozmo.it


Submit a Comment