Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | March 1, 2024

Scroll to top

Top

Art
No Comments

Nian - INTRO, Street Levels Gallery

Nian – INTRO, Street Levels Gallery

| On 02, Giu 2022

Alla ricerca della capacità contemplativa dell’essere: l’universo figurativo di Nian in mostra a Firenze.

di Redazione Art Vibes


Picture: Nian – Portrait, Street Levels Gallery.


Street Levels Gallery, galleria fiorentina interamente dedicata all’arte urbana, inaugura il prossimo 10 giugno “INTRO”, la nuova mostra personale dell’artista Nian all’interno dello spazio espositivo di via Palazzuolo 74ar, a Firenze.

INTRO rappresenta un viaggio introspettivo che, come molti dei percorsi che raccontano la nostra storia biografica, presenta un inizio ben definito e un finale con il punto interrogativo.

L’incipit si trova dunque in superficie, nel sapersi animali sociali tesi al confronto con altre soggettività: il carattere talvolta salvifico, talvolta compromettente dei rapporti interpersonali costituisce il primo luogo di indagine dell’artista per acquisire coscienza del proprio sé, tra i numerosi ‘se…’ dell’esistenza.

 

Nian - INTRO (detail), Street Levels Gallery
Nian – INTRO (detail), Street Levels Gallery


Intro, dal lat. intro «dentro», indica un movimento verso l’interno: l’etimologia del vocabolo suggerisce la progressiva rivelazione dell’intimo di Nian che, opera dopo opera, mette a nudo il proprio immaginario in una restituzione dedicata al pubblico e a se stessa. Le sue creature femminili appaiono sospese tra spazio e tempo, ricreando un’atmosfera magica che ospita la rappresentazione dei propri luoghi interiori, dunque del proprio vissuto.

Linee morbide, armonia compositiva ed espressionismo cromatico, la produzione artistica di Nian è sempre tesa all’ascolto del proprio corpo e della relazione che questo intercetta con ciò che lo circonda. I volti timidi e gli arti intrecciati si mostrano talvolta in posture scomode e incastrate, talvolta in pose riflessive e acquietate, veicolando le diverse condizioni emotive incontrate nella sua quotidianità.

Nian si ritrova negli scritti del poeta francese Jean Cocteau: “un artista non può parlare della sua arte, più di quanto una pianta possa discutere di orticoltura”. Come un essere vegetale, Nian ha scelto di rispondere alla naturale e istintiva ricerca di un linguaggio che le sia caro, che le appartenga, che abbracci il suo universo femminile, profondo e atavico.


 

Ognuno si manifesta attraverso ciò che produce: io sono quello che faccio, in quello che faccio ci sono io. Nella mia ricerca pittorica mi cerco: Chi sono? Cosa sono? Che forma ho? Quante forme posso assumere? Nel cercarmi mi fluidifico e tento di accettarmi indefinita.” – Nian


 

Nian – Note biografiche

Nian, poliedrica artista fiorentina, classe 1990, ha imparato ad esprimersi attraverso l’arte fin da bambina. Dopo gli studi accademici, Nian inizia a frequentare un percorso di studi in Arte Terapia, applicandosi con dedizione a diversi progetti, molti dei quali di matrice sociale, attingendo alle pratiche artistiche come fonte inesauribile di ispirazione, idee e sensazioni.

Nel 2020 co-fonda Artiglieria A.p.s., un nuovo punto di incontro e di diffusione per le arti visive nella città di Firenze.
Il suo lavoro, che si articola tra interventi spontanei, murales, attività laboratoriali e opere pittoriche, si configura come la perfetta espressione di quell’equilibrio – tanto ricercato dall’artista nel corso della sua carriera – tra l’arte, la natura e l’essere umano.

Le sue opere sono spesso una riflessione sui rapporti ciclici che la vita ha con se stessa, nel tentativo di cogliere i parametri di un ritmo alternato tra fuori e dentro, tra impressione ed espressione, tra intimità e manifestazione. Attraverso di esse, Nian si rivolge alla dimensione sacrale dell’intimità umana, indagandone la pluralità di declinazioni. Corpi, ritratti, volti; le creature che abitano l’universo pittorico dell’artista celebrano la capacità contemplativa dell’essere, i punti di intonazione e quelli di disaccordo, nell’esigenza di trascenderne le contraddizioni ed i paradossi per trovare il proprio posto nel mondo.

 

Nian - INTRO (Statement), Street Levels Gallery
Nian – INTRO (Statement), Street Levels Gallery

Nian - INTRO (detail), Street Levels Gallery
Nian – INTRO (detail), Street Levels Gallery

Nian – Portrait, Street Levels Gallery
Nian – Portrait, Street Levels Gallery

– via: Art Vibes submission – photo courtesy of: Street Levels Gallery.


Submit a Comment