Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | June 10, 2023

Scroll to top

Top

Art
No Comments

Matteo "UfoCinque" Capobianco - "U marauasce", installazione a Santa Croce di Magliano (CB)

Matteo “UfoCinque” Capobianco – “U marauasce”, installazione a  Santa Croce di Magliano (CB)

| On 19, Lug 2022

Un’installazione di arte urbana che interpreta un’antica tradizione popolare, un’opera che rafforza il senso di appartenenza della comunità al luogo e favorisce la conoscenza del proprio patrimonio culturale.

di Redazione Art Vibes


Picture: Matteo UfoCinque Capobianco – (U marauasce), installazione per Creative Living Lab 3, Santa Croce di Magliano (CB).


Border light: istruzioni per abitare il margine“, è il progetto in corso d’opera, vincitore dell’avviso pubblico “Creative Living Lab – 3 edizione“, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura.

Ideato e realizzato dall’ACAG (Associazione Culturale Antonio Giordano), in collaborazione con le realtà locali (Comune di Santa Croce di Magliano, Pro Loco Quattro Torri, sezione locale Avis “dott. Angelo Tatta” e associazione sportiva A.C.D. Turris), la sua finalità principale è la riqualificazione di aree dismesse del comune di Santa Croce di Magliano, attraverso la realizzazione di interventi di rigenerazione urbana elaborati con il diretto coinvolgimento della comunità locale.

U marauasce” è la prima opera realizzata nell’ambito di tale progetto; l’installazione, realizzata nel cortile delle ex-scuole elementari, nasce dal lavoro collaborativo tra il designer e scenografo Matteo Capobianco (in arte UfoCinque) ed il gruppo di concittadini santacrocesi che ha partecipato al primo dei workshop in programma: “Ideazione e realizzazione di un’installazione urbana“. L’opera rivisita “u marauasce”, l’antica tradizione popolare che prevede l’accensione di fuochi in occasione della festa di San Giuseppe.

Attraverso la tecnica dell’intaglio applicata a fogli di plastica da cantiere e l’utilizzo della luce che riempie le fenditure, l’opera suggerisce allo spettatore un’idea di profondità e movimento, lasciando alla sua mente la libertà di interpretare lo spazio immaginario creato dall’installazione.

L’opera si integra, pertanto, nel contesto urbano, modificandone l’aspetto senza andare ad intaccare ciò che lo compone. Oltre a rappresentare uno strumento di rigenerazione urbana, l’opera si configura come mezzo per rafforzare il senso di appartenenza della comunità al luogo e favorire la conoscenza del proprio patrimonio culturale.

 

Matteo UfoCinque Capobianco - (U marauasce), installazione per Creative Living Lab 3, Santa Croce di Magliano (CB)
Matteo UfoCinque Capobianco – (U marauasce), installazione per Creative Living Lab 3, Santa Croce di Magliano (CB)

Matteo UfoCinque Capobianco - (U marauasce), installazione per Creative Living Lab 3, Santa Croce di Magliano (CB)
Matteo UfoCinque Capobianco – (U marauasce), installazione per Creative Living Lab 3, Santa Croce di Magliano (CB)

Matteo UfoCinque Capobianco - (U marauasce), installazione per Creative Living Lab 3, Santa Croce di Magliano (CB)
Matteo UfoCinque Capobianco – (U marauasce), installazione per Creative Living Lab 3, Santa Croce di Magliano (CB)

Matteo UfoCinque Capobianco - (U marauasce), installazione per Creative Living Lab 3, Santa Croce di Magliano (CB)
Matteo UfoCinque Capobianco – (U marauasce), installazione per Creative Living Lab 3, Santa Croce di Magliano (CB)

Matteo UfoCinque Capobianco - (U marauasce), installazione per Creative Living Lab 3, Santa Croce di Magliano (CB)
Matteo UfoCinque Capobianco – (U marauasce), installazione per Creative Living Lab 3, Santa Croce di Magliano (CB)

Matteo UfoCinque Capobianco - (U marauasce), installazione per Creative Living Lab 3, Santa Croce di Magliano (CB)
Matteo UfoCinque Capobianco – (U marauasce), installazione per Creative Living Lab 3, Santa Croce di Magliano (CB)

– Facebook: facebook.com/ufocinque – Instagram: instagram.com/ufocinque


– Premio Antonio Giordano: premioantoniogiordano.it


Submit a Comment