Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | November 28, 2020

Scroll to top

Top

Art
No Comments

Marco Rea - Destroy with care

Marco Rea – Destroy With Care

| On 02, Giu 2017

Nuovi canoni estetici aprono la strada alla valorizzazione delle imperfezioni e all’unicità di ciascuno.

di Redazione Art Vibes


Picture: Marco Rea – Untitled, pittura spray su immagine fotografica.


Marco Rea è uno dei maggiori esponenti della Lowbrow Art italiana, un artista di fama internazionale che attraverso un approccio irriverente fa emergere l’anima più profonda delle icone della pubblicità e della moda con la pratica dell’ Appropriation Art. Il suo stile inconfondibile dà vita a immagini sognanti che nascono da trasfigurazioni di fotografie pubblicitarie ottenute con l’uso della bomboletta spray.
Che si tratti di creature dark avvolte nel mistero o di figure eteree sublimate dal colore, la ricerca di Marco Rea si traduce in gioco degli opposti. I suoi quadri affascinano e creano inquietudine, il confine tra i generi si annulla e l’immagine acquista nuova vita, pronta ad essere scelta da una nuova identità.

In occasione della mostra personale Destroy with care, alla Parione9 Art Gallery di Roma, a cura di Marta Bandini ed Elettra Bottazzi, saranno visibili più di sessanta opere di formati diversi, realizzate a partire dal 2005 ad oggi. I lavori di Marco Rea, in bilico tra figurativo e astratto, distruggono con cura i cliché della bellezza perfetta ai tempi di Photoshop, rendendola imperfetta attraverso un procedimento che restituisce profondità ai volti che popolano i cartelloni delle nostre città.
Intervenendo sulle immagini con la bomboletta spray, l’artista sfida gli standard e guarda ai nuovi canoni estetici, che aprono la strada alla valorizzazione delle imperfezioni e all’unicità di ciascuno.

Come lui stesso racconta: “mi piace trasformare i loro volti con il colore, creare macchie e imperfezioni inventando tecniche sempre diverse, ma il mio è un lavoro di manipolazione pieno di cura e rispetto per le donne“. Destroy with care è la distruzione dell’immagine­-prodotto del mainstream, ma anche la ri­umanizzazione della bellezza.

 

Marco Rea - Untitled, pittura spray su cartellone pubblicitario
Marco Rea – Untitled, pittura spray su cartellone pubblicitario

Nonostante l’approccio dissacrante nei confronti della moda, i lavori di Marco Rea hanno catturato l’attenzione di celebrità e addetti ai lavori. In meno di un anno è diventato uno tra i più noti fashion illustrator del panorama contemporaneo e con le sue illustrazioni ha partecipato alla settimana della moda di Parigi. Oggi collabora con Nick Knight ­tra i fotografi di moda più influenti nel panorama mondiale­ che ha voluto includere una sua opera nella grande mostra­tributo ‘Moving Kate’ (Febbraio 2017), dedicata alla musa e modella Kate Moss.


Marco Rea, romano classe 1975, è laureato in storia dell’arte. Le sue opere sono state esposte in gallerie europee e statunitensi insieme ai più importanti artisti della scena Pop Surrealista mondiale. Destroy with care è la sua terza mostra personale nella sua città natale.


Parione9 Art Gallery è una giovane galleria d’arte nel centro storico di Roma. Nata nel 2014 dall’esigenza di Marta Bandini ed Elettra Bottazzi di creare uno spazio innovativo, dove promuovere e condividere l’arte e la cultura allargando i confini ai nuovi linguaggi dell’illustrazione e del tatuaggio.

 

Marco Rea - Untitled, pittura spray su immagine fotografica
Marco Rea – Untitled, pittura spray su immagine fotografica

Marco Rea - Untitled, pittura spray su immagine fotografica
Marco Rea – Untitled, pittura spray su immagine fotografica

Marco Rea - Untitled, pittura spray su immagine fotografica
Marco Rea – Untitled, pittura spray su immagine fotografica

Marco Rea - Untitled, pittura spray su manifesto pubblicitario
Marco Rea – Untitled, pittura spray su manifesto pubblicitario

– via: Art Vibes submission – images credit: © Marco Rea, courtesy of: Parione9 Art Gallery


Exhibition info: Marco Rea – Destroy With Care, a cura di Marta Bandini, Elettra Bottazzi.

When: 8 Giugno – 30 Luglio 2017.
Where: Parione9 Art Gallery, Via di Parione 9, 00186 Roma.


Submit a Comment