Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | July 16, 2020

Scroll to top

Top

Art
No Comments

Jason Decaires Taylor - MOUA (Museum of Underwater Art)

Jason Decaires Taylor – MOUA (Museum of Underwater Art)

| On 02, Giu 2020

Un dialogo sommerso tra arte, scultura e biodiversità marina per preservare la grande barriera corallina: in Australia il nuovo museo sottomarino di Decaires Taylor.

di Redazione Art Vibes


Picture: The Coral Greenhouse, MOUA, Great Barrier Reef, Australia. Jason Decaires Taylor – MOUA (Museum of Underwater Art)


La grande barriera corallina che si estende lungo le coste australiane offre una biodiversità marina incredibile, un immenso patrimonio naturalistico che purtroppo rischia di scomparire a causa dell’innalzamento della temperatura degli oceani, dell’inquinamento e del sempre più crescente sviluppo costiero.

Per cercare di preservare quest’area infondendo nelle menti delle persone la pericolosità del danno ambientale che si sta consumando, l’artista britannico Jason Decaires Taylor ha deciso di venire proprio in Australia per installare le sue celebri opere scultoree subacquee.

Decaires Taylor è già noto al grande pubblico di appassionati per essere l’ideatore e il creatore del Museo Atlantico in quel di Lanzarote (Canarie), un’opera collettiva sommersa unica nel suo genere, decine e decine di sculture che affiorano dai fondali marini, un mix tra arte e natura davvero affascinante.

 

Museum Of Underwater Art (MOUA) Great Barrier Reef, Australia. video courtesy of:

In Australia è stato creato appositamente il MOUA (Underwater Art Museum) al largo della vivace cittadina di Townsville nello stato del Queensland, il primo caso di museo sottomarino presente nell’emisfero meridionale, un giardino sommerso creato ad hoc per attirare nuova vite sulla grande barriera corallina.

Per segnalare l’area in cui sorge il MOUA emerge dalle acque “la sirena dell’oceano”, una scultura in lamiera di acciaio inossidabile saldata con acrilico traslucido, contenente 202 luci a led interne che cambiano colore all’aumentare della temperatura dell’acqua. Il livello della temperatura marina è un aspetto fondamentale dal punto di vista ambientale se si considera che lo sbiancamento progressivo dei coralli nel tempo sia dovuto proprio al surriscaldamento degli oceani.

 

The Coral Greenhouse, MOUA, Great Barrier Reef, Australia. Jason Decaires Taylor - MOUA (Museum of Underwater Art)
The Coral Greenhouse, MOUA, Great Barrier Reef, Australia. Jason Decaires Taylor – MOUA (Museum of Underwater Art)

Ocean Siren, MOUA, Townsville, Australia. Jason Decaires Taylor - MOUA (Museum of Underwater Art)
Ocean Siren, MOUA, Townsville, Australia. Jason Decaires Taylor – MOUA (Museum of Underwater Art)

The Coral Greenhouse, MOUA, Great Barrier Reef, Australia. Jason Decaires Taylor - MOUA (Museum of Underwater Art)
The Coral Greenhouse, MOUA, Great Barrier Reef, Australia. Jason Decaires Taylor – MOUA (Museum of Underwater Art)

The Coral Greenhouse, MOUA, Great Barrier Reef, Australia. Jason Decaires Taylor - MOUA (Museum of Underwater Art)
The Coral Greenhouse, MOUA, Great Barrier Reef, Australia. Jason Decaires Taylor – MOUA (Museum of Underwater Art)

– via: underwatersculpture.com – images courtesy of: Jason Decaires Taylor


Submit a Comment