Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | July 23, 2019

Scroll to top

Top

Art
No Comments

Fabio Petani - Orbis Terrarum - Perspectus Naturalis

Fabio Petani – Orbis Terrarum – Perspectus Naturalis

| On 18, Mar 2019

L’universo alchemico di Fabio Petani in mostro a Nero Gallery. 

di Redazione Art Vibes


La mostra di Fabio Petani ci fa immergere in quello che potremmo definire il teatro del mondo, analizzandone la sua composizione. Il mondo si apre e si svela a noi attraverso lo studio della natura. Fabio in questo modo ci fa immergere in un universo onirico percepibile attraverso l’uso sapiente di colori e forme. Lo spettatore rivive scenari visionari proiettandosi in paesi lontani attraverso la riscoperta della magia della natura.

Se il mondo è composto da elementi chimici Fabio Petani è il suo alchimista.
Un alchimista che ama fortemente tutto ciò che è naturale e terreno. Le sue opere sono perfette sinfonie floreali che si scagliano e si intersecano in paesaggi senza tempo e spazio. Questi paesaggi sono quasi lunari e fantastici. L’equilibrio che si trova in essi è la combinazione perfetta tra intensità di colore e armonia delle forme.

E’ proprio nel concetto di alchimia che potremmo trovare l’essenza dei suoi quadri, un rimedio a tutti i mali del mondo partendo dallo studio della trasmutazione delle sostanze e dei materiali chimici.

Così, attraverso uno percorso trascendente che parte dello studio del più gretto, l’artista arriva alla conoscenza del più sottile. Dalla composizione dell’elemento chimico si arriva alla visione della natura e al suo concetto universale di mondo. Gli elementi chimici sono alla base della creazione di tutte le cose ma sono, anche, importantissimi per il mantenimento e la trasformazione dello stesso ecosistema.

La precisione del segno grafico è in armonia con l’uso dei colori, in questo caso il pastello, e la forza del supporto, sempre legno, rendono le opere vitali e concrete. Così come negli studi alchemici c’è una forte componente di segretezza e di non svelato così anche nelle sue opere bisogna andare oltre il segno formalmente grafico e naturale per scoprire il vero significato e concetto.

La mostra cade proprio nell’anno in cui ricorrono i 150 anni dall’invenzione del sistema periodico, la classificazione degli elementi chimici organizzati in tabella, secondo il numero degli atomi e le proprietà chimiche. Ogni elemento è collocato in una casella contenente il simbolo, il numero atomico e il peso atomico. Il sistema periodico è stato fondato dal chimico russo D.I. Mendeleev, che per primo ordinò gli elementi secondo un criterio di peso atomico permettendo anche di prevedere l’esistenza di elementi solo successivamente scoperti e isolati.

Il sistema periodico forma la base della composizione delle terra e di tutto ciò che esse crea e genera.

 

Fabio Petani - Carbonato di sodio, Orbis Terrarum - Perspectus Naturalis
Fabio Petani – Carbonato di sodio, Orbis Terrarum – Perspectus Naturalis

Fabio Petani - Sodium Chlorate, Orbis Terrarum - Perspectus Naturalis
Fabio Petani – Sodium Chlorate, Orbis Terrarum – Perspectus Naturalis

Fabio Petani - Sodium Bromate, Orbis Terrarum - Perspectus Naturalis
Fabio Petani – Sodium Bromate, Orbis Terrarum – Perspectus Naturalis

Fabio Petani - Sodium Perchlorate, Orbis Terrarum - Perspectus Naturalis
Fabio Petani – Sodium Perchlorate, Orbis Terrarum – Perspectus Naturalis

– via: Art Vibes submission – images courtesy of: Nero Gallery


Exhibition info: Fabio Petani – Orbis Terrarum – Perspectus, Naturalis, a cura di Nero Gallery.

When: 23 marzo – 4 maggio 2019. Vernissage: 23 Marzo dalle ore 19.00
Where: Nero Gallery, via Castruccio Castracane, 9 00176 Roma.


Submit a Comment