Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | May 27, 2022

Scroll to top

Top

Art
No Comments

Edgar Honetschläger - LOS FELIZ

Edgar Honetschläger – LOS FELIZ

| On 22, Set 2016

“Coloro i quali creano le immagini dominano il mondo”.

di Redazione Art Vibes


Edgar Honetschläger presenta, al Macro, “Los Feliz“, mostra multimediale frutto di 15 anni di sperimentazione.
La mostra è ispirata all’omonimo film LOS FELIZ che, con il Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale, sarà proiettato in anteprima italiana presso il Cinema Trevi.
La mostra e le proiezioni del film faranno luce su un progetto straordinario che l’artista/regista ha portato a compimento nell’arco di quindici anni. Honetschläger ne ha impiegati tre e mezzo soltanto per dipingere e disegnare rappresentazioni iconografiche della terra delle opportunità.
Una sezione di quest’opera onnicomprensiva, che consta di 18 dipinti giapponesi a inchiostro, ciascuno di 4×16 m, e circa 250 disegni, alcuni grandi addirittura 5×8 m, verrà presentata al Macro Testaccio nel Padiglione 9 A.

Nel film LOS FELIZ una macchina appositamente costruita fa muovere gli enormi dipinti, creando l’illusione di un’auto in corsa attraverso i tipici paesaggi americani. Questa gigantesca macchina per gli sfondi, che svela il meccanismo con cui è stato prodotto il lungometraggio, verrà presentata sotto forma di installazione.
Il Cristianesimo è l’unica religione ad aver reso l’immagine la fonte principale del proprio potere. Partendo da questo presupposto, il film postula che “Coloro i quali creano le immagini dominano il mondo” e collega continuamente le due città simbolo della produzione e della manipolazione di immagini: Roma/Città del Vaticano e Los Angeles/Hollywood.

 

EDGAR HONETSCHLÄGER: LOS FELIZ – Making of – video courtesy of: 21erHaus

Ma esiste una forza che tende a sfidare questa supremazia dell’Occidente… Come il libro della Genesi, anche il lungometraggio ha una struttura divisa in sette giorni: il primo si svolge a Roma, l’ultimo a Los Angeles, e nei cinque di mezzo il viaggio da est a ovest dei protagonisti ritrae un’America bidimensionale, in bianco e nero, che rielabora l’iconografia classica dei road movie statunitensi. LOS FELIZ racchiude in un’unica stanza la vastità del continente nordamericano. Una fiaba, allo stesso tempo commedia e tragedia, che delinea con umorismo e ironia una caricatura dell’onnipresenza dell’immaginario occidentale e dei film hollywoodiani nel mondo, senza mai tralasciare di prendersi gioco di se stessa, dell’illusione dei film e del genere canonico dei road movie.

Edgar Honetschläger, nato e cresciuto in Austria, è un artista e regista che ha vissuto cinque anni negli Stati Uniti, dodici in Giappone, tre in Italia e uno in Brasile. Tra le varie mostre internazionali cui ha preso parte con i suoi lavori, ricordiamo Documenta X e i festival del cinema Berlinale e di Cannes, oltre a centinaia di festival cinematografici in tutto il mondo.

 

Edgar Honetschläger
Edgar Honetschläger

– via: museomacro.org


Exhibition info: Edgar Honetschläger – LOS FELIZ, a cura di Mario Codognato.

When: 23 settembre – 18 ottobre 2016.
Where: MACRO, Testaccio, Padiglione 9A, Piazza Orazio Giustiniani 4, Roma.


Further reading:

– website: losfeliz.at


Submit a Comment