Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | May 27, 2022

Scroll to top

Top

Art
No Comments

Andrea Salvatori - L’irresistibile Kitsch

Andrea Salvatori – L’irresistibile Kitsch

| On 07, Dic 2016

Il secondo appuntamento del festival Cristallino si trasferisce nell’atelier di Andrea Salvatori.

di Redazione Art Vibes


Picture: Andrea Salvatori – No title, 2002, pottery and porcelain, 40x24x24 cm.


Dopo aver debuttato con IN STUDIO-1 La leggera officina del tragico, il secondo appuntamento di Cristallino sarà IN STUDIO-2: L’irresistibile Kitsch, domenica 18 dicembre dalle 17.30, nell’atelier di Andrea Salvatori, in via Benigno Zaccarini 1/3 a Solarolo (RA). La visita allo studio e la presentazione del lavoro dell’artista sarà a cura di Daniele Torcellini, critico e curatore, che introdurrà anche l’intervento successivo, 80 mesh, un esperimento di interazione tra immagine e suono.

Andrea Salvatori, faentino di nascita, vive e lavora a Solarolo. Dopo aver conseguito il diploma all’Istituto d’Arte per la Ceramica nel 1995 ottiene quello in Scultura all’Accademia di Belle Arti di Bologna nel 2000. Dal 1997 partecipa a numerose esposizioni sia personali che collettive, in Italia e all’estero.

 

Andrea Salvatori - Studio
Andrea Salvatori – Studio

Salvatori ama collezionare statuine di porcellana comprandole nei vari mercatini dell’usato: sin dall’inizio della sua carriera colleziona forme, misure e simboli in cattedrali, musei, gallerie e mercatini. Cattura istantanee, le amalgama con linguaggi mitologici, fiabeschi o pubblicitari, ricomponendo il tutto nelle sue sculture. Da questo momento in poi inizia la sua creazione artistica: le statuine vengono modificate o affiancate da nuovi soggetti e l’effetto che si viene a creare è quello, appunto, di un irresistibile kitsch.
È così che coppie d’innamorati sono trasformate in amanti adulteri, innocenti fanciulli in serial killer, le virtù divengono vizio. La violenza e la sfera sessuale si condensano in piccole storie di amore-odio e passione-violenza. Le accurate modifiche dell’artista ai pezzi originali trasformano le banali storie raccontate dalle statuine in storie di eros, sadismo, assassinio, sodomia, il tutto condito da una punta di ironia.

La performance in chiusura, 80 Mesh, prosegue la ricognizione di innesti tra forme visive e forme sonore avviata con il primo appuntamento di Cristallino. 80 Mesh nasce da un’idea del gruppo di artisti CaCO3 ed è un progetto a cura di Marte, una piattaforma di collaborazione tra artisti, critici, curatori ed esperti coinvolti nello sviluppo di progetti culturali al di là delle definizioni di genere e disciplina, con sede a Ravenna.

 

Andrea Salvatori
Andrea Salvatori

Andrea Salvatori - Porcelain
Andrea Salvatori – Porcelain

Andrea Salvatori - Studio
Andrea Salvatori – Studio

Andrea Salvatori - No title, 2007, pottery, 60x90x90 cm
Andrea Salvatori – No title, 2007, pottery, 60x90x90 cm

– via: Art Vibes submission – images via: Calligraphie.


Exhibition info: L’irresistibile kitsch, Andrea Salvatori, Daniele Torcellini, 80 mesh – la forma del suono.

When: 18 dicembre 2016
Where: Atelier Andrea Salvatori, via Benigno Zaccagnini 1/3, Solarolo (RA).


Further reading:

– website: salvatoriandrea.it


Submit a Comment