Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes – Let's share beauty | June 14, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

CHEAP - WOKE UP! La violenza di genere è ovunque

CHEAP – WOKE UP! La violenza di genere è ovunque

| On 23, Nov 2023

Combattere la violenza di genere tra lə giovani, attraverso i giovani: nella settimana del 25 Novembre, una nuova campagna di CHEAP va in strada e online e porta la firma di Cristina Portolano.

di Redazione Art Vibes


Picture: CHEAP – WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini.


WOKE UP! è la nuova campagna ideata e prodotta da CHEAP sul tema della violenza di genere: complice l’iniziativa europea Reboot Now, per la prima volta il progetto di arte pubblica su poster si rivolge miratamente allə teenagers in occasione del 25 Novembre.

La campagna, frutto di un percorso di partecipazione con adolescenti di vari paesi europei, punta al riconoscimento della violenza di genere annidata in vari ambiti, contesti, gesti quotidiani: a casa, a scuola, online, nello spazio pubblico, nella divisione impari del lavoro domestico sulla base di stereotipati ruoli di genere, nel catcalling, nell’oggettivazione sessuale e nella reificazione dei corpi. Nei media, che riproducono le forme culturali, i segni e i simboli in cui si traduce il sistema patriarcale della violenza di genere.

La parte figurativa di WOKE UP! è stata affidata a Cristina Portolano, illustratrice formatasi alla Scuola Italiana di Comix, all’Accademia di Belle Arti di Bologna e all’EnsAD di Parigi. Dal 2016 ha pubblicato con Rizzoli Lizard, Canicola, Centauria, Piemme: è al momento in libreria con “I ragazzi possono essere femministi?”, un libro scritto da Lorenzo Gasparrini e da lei illustrato. Dal 2020 insegna Progettazione grafica dell’immagine e illustrazione allo IAAD di Bologna, oltre a tenere workshop e master class.

La campagna è una delle azioni del progetto REBOOT NOW, un’iniziativa europea finanziata dal programma CERV della Commissione Europea che ha come obiettivo quello di prevenire e combattere la violenza di genere tra lə giovani, attraverso i giovani.

REBOOT NOW mira a prevenire e identificare episodi legati alla violenza di genere tra lə giovani attraverso una combinazione di azioni di sostegno psicologico e attività educative nelle scuole, coinvolgendo anche famiglie e coetaneə più grandi; sostenere la ripresa dellə giovani dalle difficoltà emerse dalle misure restrittive adottate per contrastare gli effetti della pandemia di Covid-19 attraverso azioni positive a sostegno del benessere; costruire la capacità dellə professionistə e delle famiglie nella prevenzione e nell’identificazione dei casi di violenza di genere tra lə giovani.

Dal 20 Novembre, la campagna è online ma anche in strada: i poster sono affissi in via Irnerio a Bologna e a Palermo.

 

CHEAP - WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini
CHEAP – WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini

CHEAP - WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini
CHEAP – WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini

CHEAP - WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini
CHEAP – WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini

CHEAP - WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini
CHEAP – WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini

CHEAP - WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini
CHEAP – WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini

CHEAP - WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini
CHEAP – WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini

CHEAP - WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini
CHEAP – WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini

CHEAP - WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini
CHEAP – WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini

CHEAP - WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini
CHEAP – WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini

CHEAP - WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini
CHEAP – WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini

CHEAP - WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini
CHEAP – WOKE UP! La violenza di genere è ovunque. Poster art by Cristina Portolano, Bologna. Photo credit: Michele Lapini

– website: cheapfestival.it


Submit a Comment