Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes – Let's share beauty | May 24, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Grace Weston - Reclaiming the Muse

Grace Weston – Reclaiming the Muse

| On 03, Nov 2023

Dinamiche composizioni miniaturizzate celebrano la donna riformulando opere d’arte e vicende storiche in termini ultracontemporanei.

di Redazione Art Vibes


Picture: Grace Weston – Divine intervention, Reclaiming the Muse.


Grace Weston è una fotografa Americana che opera nel suo studio di Portland, il suo è un approccio narrativo che sfruttando mini scene costruite ad arte è in grado di affrontare delicati temi psicologici.

La sua serie “Reclaiming the Muse” è stata selezionata da All About Photo come esibizione per il mese di Novembre, una serie che analizza il fenomeno del patriarcato riformulando opere d’arte e vicende storiche in termini contemporanei.

Attraverso una narrazione ironica e giocosa va in scena una sovrapposizione dei ruoli che pone il focus su temi socialmente rilevanti come le dinamiche di potere, il gender gap, l’empowerment femminile.

Affascinata dal panorama psicologico, dalla ricerca di significato e dalle contraddizioni dell’esistenza umana, Grace Weston scandaglia la storia umana alla ricerca di miti ed eventi da sovvertire, con l’intento di risignificare attraverso dinamiche composizioni miniaturizzate.

Nella sua ricerca la donna viene interpretata attraverso i miti, i racconti popolari. Ad esempio gli stupri occupano molto spazio in questo tipo di narrazioni, e da sempre la figura femminile viene demonizzata, quasi come a voler giustificare la sua inevitabile punizione.

La contronarrazione operata dalla Weston celebra il potere delle donne elevando il carisma femminile attraverso nuovi racconti carichi di significati ultracontemporanei.

 

Grace Weston - Venus Pill, Reclaiming the Muse
Grace Weston – Venus Pill, Reclaiming the Muse

 

Grace Weston – Note biografiche

Tra le sue numerose onorificenze, ricordiamo che è entrata nella Top 50 del Critical Mass 2023 di Photolucida, e per questo traguardo gli è stato assegnato il premio aggiuntivo consistente in una mostra personale per il 2024 al Southeast Center for Photography di Greenville, Carolina del Sud.

Weston si è aggiudicata sia il primo posto nella categoria Portfolio, che nella categoria Fine Art Portfolio ai Tokyo International Foto Awards 2021. Ha ottenuto borse di studio sia dalla Oregon Arts Commission che dall’Artist Trust (Washington State), nomination per i Contemporary Northwest Art Awards del Portland Art Museum (Oregon) e numerose borse di studio durante la sua carriera che dura da oltre 25 anni.

Nel 2012, mia inaugurato la sua prima mostra personale europea presso Paci Contemporary a Brescia, Italia. Un’ampia retrospettiva sul suo lavoro è stata esposta al Centro per la fotografia di Ekaterinburg, Russia nel 2021. I suoi lavori sono stati esposti in svariate istituzioni e gallerie a livello internazionale

 

Grace Weston - House of Atlas, Reclaiming the Muse
Grace Weston – House of Atlas, Reclaiming the Muse

Grace Weston - No means No Leda, Reclaiming the Muse
Grace Weston – No means No Leda, Reclaiming the Muse

Grace Weston - Judy Holofernes, Reclaiming the Muse
Grace Weston – Judy Holofernes, Reclaiming the Muse

Grace Weston - Colossa, Reclaiming the Muse
Grace Weston – Colossa, Reclaiming the Muse

Grace Weston - Medusa Vanity, Reclaiming the Muse
Grace Weston – Medusa Vanity, Reclaiming the Muse

Grace Weston - Ceci N'est Pas Un Homme, Reclaiming the Muse
Grace Weston – Ceci N’est Pas Un Homme, Reclaiming the Muse

Grace Weston - Three Graces, Reclaiming the Muse
Grace Weston – Three Graces, Reclaiming the Muse

– photo credits: graceweston.com


– website: all-about-photo.com


Submit a Comment