Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes – Let's share beauty | May 22, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Apple Holiday Film - "Fuzzy Feelings", You make the holidays

Apple Holiday Film – “Fuzzy Feelings”, You make the holidays

| On 28, Nov 2023

Il nuovo spot di natale di Apple è un concentrato di emozione, stile, animazione, marketing e magia. “La creatività ha il potere di cambiare il modo in cui vediamo gli altri e il mondo”.

di Francesco Spaghi


Picture: Apple Holiday Film – Fuzzy Feelings, You make the holidays (still frame).


Manca poco meno di un mese al Natale e già si comincia a respirare quella calda atmosfera che idealmente dovrebbe spingerci tutti ad essere più buoni e compassionevoli verso gli altri. Anche le big company cavalcano questo diffuso trend sentimentale e si sfidano a suon di mirati spot pubblicitari che fanno leva proprio sull’emozione sfruttando il dolce contesto natalizio.

Apple, maestra nel realizzare spot in grado di far leva sulle emozioni, anche in questa occasione sforna un concept intelligente, delicato, emotivo, potremmo dire in pieno stile mela morsicata.

Lo spot in questione dura quattro minuti e racconta la metamorfosi di pensiero di una giovane animatrice nei confronti del suo datore di lavoro, da sempre da lei malvisto, poi inquadrato sotto una nuova lente e dunque apprezzato.

Intitolato “Fuzzy Feelings – You make the holidays“, il corto narra la vita reale di una giovane creativa, alle prese con le classiche dinamiche da vita da ufficio, mitigate a casa dall’abitudine di sfogare le proprie frustrazioni da lavoro attraverso la costruzione di piccole ambientazioni animate in stop-motion, mini scene dove è il suo capo ad avere sempre la peggio.

Man mano che il racconto si delinea, l’animatrice inizia a intravedere il suo superiore sotto una luce più gentile, dimostrando che molto spesso le persone vengono fraintese fino a quando non si arriva a conoscerle meglio.

 

Fuzzy Feelings: Behind the Scenes | Apple. video courtesy of: Apple

La risonanza emotiva dello spot culmina sul finale quando la giovane, dopo aver ricevuto un regalo per Natale dal suo capo, disintegra i pregiudizi maturati nei suoi confronti e si scioglie nel vederlo cenare da solo in un ristorante attorniato da coppie e compagnie festanti.

Da quel momento la percezione nei suoi confronti cambia, e allora anche il protagonista delle sue disavventure domestiche vede cambiare le sue sorti. Combinando pezzi delle calze natalizie ricevute in dono al lavoro, la ragazza realizza manualmente un cagnolino e allestisce un set ad hoc simulando per il suo capo il rito natalizio dello scartare i regali sotto l’albero. Il cane diventa così il suo compagno fedele e ammorbidisce i suoi toni burberi e spigolosi.

Poi è la stessa protagonista nella vita reale a prendere l’iniziativa e a sedersi allo stesso tavolo dell’ormai non più agognato capo e a volere condividere con lui il momento del pasto, cominciando a dialogare insieme.

La carica emotiva dello spot è accentuata dalle note di Isn’t It a Pity di George Harrison, una colonna sonora che ben accompagna lo svolgersi degli eventi.
I segmenti di video in stop-motion sono stati girati interamente con un un iPhone Pro 15 Max, mostrando direttamente le funzionalità avanzate della fotocamera del dispositivo.

La direzione è stata affidata alla regista in stop-motion Anna Mantzaris con la collaborazione dell’ agenzia creativa TBWA\Media Arts Lab. Le riprese sono state editate su un Mac Book Air attraverso il software Dragoframe.

 

Fuzzy Feelings: Behind the Scenes | Apple. video courtesy of: Apple

E’ la stessa regista ad affermare che era la prima volta che filmava con un iPhone e l’impressionante risultato attraverso l’ausilio di tale strumento l’ha letteralmente sorpresa.

Ancora una volta Apple fa centro e lo fa con stile, pizzicando le fragili corde del cuore. Vi lasciamo con le dichiarazioni a margine della stessa Apple che ben inquadrano il tutto: “La creatività ha il potere di cambiare il modo in cui vediamo gli altri e il mondo. A volte, vedere le cose attraverso una nuova lente può fare la differenza.

 

Apple Holiday Film - Fuzzy Feelings, You make the holidays (still frame)
Apple Holiday Film – Fuzzy Feelings, You make the holidays (still frame)

Apple Holiday Film - Fuzzy Feelings, You make the holidays (still frame)
Apple Holiday Film – Fuzzy Feelings, You make the holidays (still frame)

Apple Holiday Film - Fuzzy Feelings, You make the holidays (still frame)
Apple Holiday Film – Fuzzy Feelings, You make the holidays (still frame)

– via: appleinsider.com


Submit a Comment