Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes – Let's share beauty | July 13, 2024

Scroll to top

Top

Art
No Comments

Street Art Masters - Blek le Rat, Invader, Shepard Fairey, Stik, Miaz Brothers

Street Art Masters – Blek le Rat, Invader, Shepard Fairey, Stik, Miaz Brothers

| On 25, Mag 2023

Wunderkammern Milano: un’articolata mostra collettiva che vuole riflettere sulle complessità legate ai linguaggi della street art.

di Redazione Art Vibes


Picture: Blek le Rat – David avec AK 47 (2016), Mixed media on wood (spray paint, stencil, acrylic paint, sanguine and poster), 190 x 230 cm, Credits: Wunderkammern.


Ognuno di noi associa qualcosa a graffiti e tag, poster e stencil, murales e sculture urbane.
È sorprendente vedere quante cose vengano mixate insieme quando si prova a parlare e a ragionare sulla Street Art. Vengono in gioco i concetti di vandalismo, legalità, pubblicità, riqualificazione, arte, muralismo, marketing, comunicazione, urbanismo e degrado. E tutto solo per degli strani segni che, a partire da un certo momento in avanti, hanno iniziato ad apparire in maniera sempre più potente e prepotente sui muri delle nostre città.
” Giuseppe Pizzuto


Street Art Masters è il nuovo appuntamento presentato da Wunderkammern nei suoi spazi milanesi in via Nerino 2. Si tratta di un’interessante e articolata mostra collettiva che vuole riflettere sulle complessità legate ai linguaggi della Street Art.

In mostra i nomi più importanti e rappresentativi della storia di questo movimento: Blek le Rat, Invader, Shepard Fairey, Stik oltre i Miaz Brothers, artisti che da anni si mettono in gioco a colpi di sticker, stencil, marker, bombolette spray e tessere di mosaico, per promuovere il loro inedito linguaggio che sta conquistando la scena internazionale.

Per alcuni l’arte urbana è un modo di protestare contro discriminazioni sociali, politica, istituzioni e proprietà privata, per altri semplicemente una forma di espressione libera senza alcun filtro.

Ad oggi, infatti, possiamo dire che i topi di Blek le Rat da cui l’artista prende il nome “rat” che è anche anagramma di “art”, lo sguardo di André The Giant di Shepard Fairey (OBEY) nelle cui opere è sempre presente un forte messaggio politico, il personaggio del videogioco di Space Invader e gli omini stilizzati di Stik – uno dei più giovani artisti in mostra per la prima volta alla Wunderkammern – sono iconici in tutto il mondo.

In allestimento sarà presentata al pubblico milanese una ricca selezione di opere inedite: pezzi unici o a tiratura limitata che spaziano dai supporti in tela alla carta.

Il piano superiore della Galleria inoltre ospita una raccolta di ritratti del noto duo italiano Miaz Brothers, artisti che hanno appreso l’utilizzo dell’aerografo – strumento affine alla bomboletta spray – dai grandi Maestri della Street Art ma ne hanno stravolto natura e funzione.

La pittura aerosol, insieme allo stencil, è una delle tecniche preferite dagli artisti di strada perché offre loro la possibilità di replicare molto velocemente la stessa immagine sui muri (spesso realizzata senza autorizzazione), ma i Miaz Brothers diventa uno strumento da usare con precisione e abilità tecnica. Le loro opere così realizzate, quindi non più immediate, acquisiscono una diversa ricezione ed elaborazione.

 

Invader - Versailles (2018), Screenprint with embossing, Edition 31 of 100, Signed, dated, numbered and embossed, 50 x 55 cm, 71,5 x 75,5 x 5 cm, framed. Credits: Elena Domenichini
Invader – Versailles (2018), Screenprint with embossing, Edition 31 of 100, Signed, dated, numbered and embossed, 50 x 55 cm, 71,5 x 75,5 x 5 cm, framed. Credits: Elena Domenichini

Miaz Brothers - Lady G. (2023), Acrylics on canvas, 129,5 x 161,5 cm, 147 x 178 x 4,5 cm, framed, Credits: Elena Domenichini
Miaz Brothers – Lady G. (2023), Acrylics on canvas, 129,5 x 161,5 cm, 147 x 178 x 4,5 cm, framed, Credits: Elena Domenichini

Shepard Fairey - Hammer (2019), Silkscreen and mixed media collage on paper, HPM, Edition 14 of 19, 76 x 104 cm. Credits: Shepard Fairey Studio
Shepard Fairey – Hammer (2019), Silkscreen and mixed media collage on paper, HPM, Edition 14 of 19, 76 x 104 cm. Credits: Shepard Fairey Studio

Exhibition info: Artisti: Blek le Rat, Invader, Shepard Fairey, Stik, Miaz Brothers. Titolo: Street Art Masters. A cura di: Giuseppe Pizzuto

When: 31 Maggio – 24 giugno 2023.
Where: WUNDERKAMMERN , Via Nerino, 2, 20123 Milano.


Submit a Comment