Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes – Let's share beauty | May 20, 2024

Scroll to top

Top

Art
No Comments

Rune Guneriussen - Resound with an echo

Rune Guneriussen – Resound with an echo

| On 18, Apr 2015

L’equilibrio sottile tra natura e cultura umana.

di Redazione Art Vibes


Above picture: Rune Guneriussen – A Multiverse Explanation, 2010, edition of 5+2, 125cmx193cm, c-print/aluminium


La galleria Marcorossi artecontemporanea presenta presso la sua sede milanese, dal 19 marzo al 2 maggio la mostra “Resound with an echo” (a cura di Walter Guadagnini): una personale di Rune Guneriussen, giovane artista concettuale norvegese che dal 2005 lavora con il mezzo fotografico, inscenando opere site-specific all’interno di contesti naturali.
Il suo lavoro si caratterizza come una sorta di transizione fra fotografia e installazione, dove la fotografia rappresenta il punto d’arrivo.

Rune Guneriussen - An Erected Selfdeclaration, 2012, edition of 5+2, 164cmx125cm, c-print/aluminium
Rune Guneriussen – An Erected Selfdeclaration, 2012, edition of 5+2, 164cmx125cm, c-print/aluminium

Non si tratta quindi di puri e semplici scatti fotografici, ma di sculture e installazioni concepite su larga scala, secondo un processo articolato che coinvolge l’oggetto, la sua storia, lo spazio circostante e il tempo.
All’interno di questo iter, la fotografia rappresenta il momento conclusivo: la condensazione di un percorso creativo a più livelli.

L’opera viene realizzata sul posto, in totale solitudine, nel quadro di paesaggi insoliti e selvaggi. Il contesto naturale svolge un ruolo duplice: si configura al tempo stesso come protagonista e cornice delle installazioni che vengono create con oggetti di uso quotidiano. Nel silenzio rarefatto della natura norvegese, Guneriussen dispone lampade, libri, telefoni, seggiole, che metaforicamente risuonano come amplificate da un’eco, come spiega nel titolo l’artista.

Il processo si conclude con lo scatto fotografico dell’installazione, lo scatto viene realizzato in analogico, senza ritocco digitale in fase di post produzione. L’effetto finale è un affascinante connubio tra natura e oggetti, in cui questi ultimi si animano, perdono la loro connotazione di manufatto umano, dominano la scena, diventano immutabili come gli elementi della natura circostante e trasformano il paesaggio da naturale in fiabesco.

Marciando in direzione contraria rispetto alle tendenze più diffuse, è l’artista stesso a non voler dettare linee interpretative della propria opera. Guneriussen si limita infatti a seminare delle tracce sullo sfondo di una realtà ricca di sfumature, che scorre sul filo del bilanciamento fra natura e cultura umana.


– via: marcorossiartecontemporanea.net

– photo via: huffingtonpost.com – credits: © Rune Guneriussen


Rune Guneriussen - A Grid of Physical Entities, 2012, edition of 5+2, 150cmx208cm, c-print/aluminium
Rune Guneriussen – A Grid of Physical Entities, 2012, edition of 5+2, 150cmx208cm, c-print/aluminium

Rune Guneriussen - Basic Object Oriented Knowledge Systems, 2009, edition of 5+1, 115cmx164cm, c-print/aluminium
Rune Guneriussen – Basic Object Oriented Knowledge Systems, 2009, edition of 5+1, 115cmx164cm, c-print/aluminium

Rune Guneriussen - Untitled Havoc, 2008, edition of 5+1, 100cmx152cm, c-print/aluminium
Rune Guneriussen – Untitled Havoc, 2008, edition of 5+1, 100cmx152cm, c-print/aluminium

Rune Guneriussen - Evolution # 04, 2005, edition of 5+1, 124cmx170cm, c-print/aluminium
Rune Guneriussen – Evolution # 04, 2005, edition of 5+1, 124cmx170cm, c-print/aluminium

Rune Guneriussen - Connections # 02, 2006, edition of 5+1, 59cmx93cm, c-print/aluminium
Rune Guneriussen – Connections # 02, 2006, edition of 5+1, 59cmx93cm, c-print/aluminium

Rune Guneriussen - Unprepared Winter Scenario, 2009, edition of 5+1, 110cmx172cm, c-print/aluminium
Rune Guneriussen – Unprepared Winter Scenario, 2009, edition of 5+1, 110cmx172cm, c-print/aluminium

Exhibition info:

When: 19 Marzo – 2 Maggio 2015.
Where: Marcorossi artecontemporanea, Corso Venezia, 29 20121, Milano.


Further reading:

– Rune Guneriussen website: runeguneriussen.no


Submit a Comment