Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes – Let's share beauty | April 23, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Bionic reading - Il nuovo modo di leggere sui dispositivi digitali

Bionic reading – Il nuovo modo di leggere sui dispositivi digitali

| On 17, Giu 2022

Incoraggiare una lettura più veloce e una comprensione più approfondite dei contenuti digitali scritti.

di Redazione Art Vibes


Picture: image via Adobe Stock


Leggere attraverso un dispositivo, che sia esso uno smartphone, un tablet o un pc, sottopone gli occhi all’invisibile azione negativa della cosiddetta luce blu.
Non solo lo screentime può causare affaticamento degli occhi e mal di testa, ma alcuni avvertono alteresì una sensazione di frustrazione, dovuta ad una scarsa comprensione di ciò che viene letto.

Per ovviare a questo è nato Bionic Reading, un sistema di lettura sviluppato dal designer tipografico svizzero Renato Casutt, basato sul concetto che il cervello legge più velocemente degli occhi, ergo risulta importante mettere in grassetto le prime lettere di ogni parola per garantirne una lettura più immediata.

Queste lettere in grassetto creano dei “punti di fissazione artificiale“, che consentono agli occhi di “saltare” le parole mentre il centro del tuo cervello riempie automaticamente il restante contenuto assorbendone comunque il significato.

Questo allevia parte dell’affaticamento degli occhi causato dalla lettura su uno schermo e migliora la comprensione: in sintesi si è più i grado di cogliere il significato dei testi con meno sforzo intenzionale.

Come tante scoperte, anche questa è avvenuta per caso. Durante la progettazione di un libro per un autore in una lingua straniera, Casutt ha lottato per leggerne le parole, ma si è reso conto che poteva mettere in relazione quelle parole con la sua lingua separandole. I lettori che hanno testato la sua teoria concordano sul fatto che migliora la loro velocità di lettura e comprensione, compresi quelli con dislessia.

 

Bionic reading - Il nuovo modo di leggere sui dispositivi digitali
Bionic reading – Il nuovo modo di leggere sui dispositivi digitali

Dopo aver lavorato instancabilmente per sei anni per sviluppare Bionic reading, Casutt è stato recentemente sopraffatto da messaggi riguardanti lo strumento. Ha continuato a testarlo e a perfezionarne le capacità. Finora, può essere adattato per soddisfare le preferenze di ciascun lettore.

Le opzioni includono la possibilità di aumentare o diminuire il numero di lettere in grassetto, la frequenza con cui appaiono e l’opacità delle lettere in grassetto. Ci sono anche opzioni per modificare il carattere e la dimensione del carattere, nonché per regolare l’altezza delle righe, la spaziatura e la larghezza delle colonne, in pratica tutto ciò che influisce sul comfort della lettura online.

L’obiettivo di Casutt è che Bionic Reading sia integrato in tutte le app e i servizi esistenti. “In un mondo digitale dominato da forme di lettura superficiali“, afferma il sito web, “Bionic Reading mira a incoraggiare una lettura e una comprensione più approfondite dei contenuti scritti”.

 

Bionic reading - Il nuovo modo di leggere sui dispositivi digitali
Bionic reading – Il nuovo modo di leggere sui dispositivi digitali

– website: bionic-reading.com


Submit a Comment