Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Art Vibes | December 11, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

OSA - Operazione Street Art a Diamante

OSA – Operazione Street Art a Diamante

| On 08, Ott 2018

Diamante e l’arte urbana: un binomio che resiste da oltre 30 anni. La nuova edizione di OSA18.

di Redazione Art Vibes


Picture: sx: SOLO + Diamond; dx: Man O ‘Matic, OSA – Operazione Street Art a Diamante.


Per il secondo anno consecutivo è andato in scena a Diamante dal 10 al 15 settembre 2018 OSA – Operazione Street Art, il festival dedicato all’arte urbana e al suo eclettico carattere.

Nuovi interventi artistici e spettacolari progetti a cura di grandi nomi del panorama internazionale hanno regalato colore e brio per le vie dell’antico borgo, importanti artisti della scena contemporanea hanno fatto irruzione nel tessuto urbano donando nuova linfa alla street art cittadina: SfhirMan O ‘MaticTMXToni EspinarEle ManSoloDiamond e Riccardo Buonafede sono stati i protagonisti di OSA18, con la propria cifra stilistica hanno marcato edifici e facciate della celebre “Città dei Murales”.

Promosso dall’Associazione Culturale HazArt e sotto la direzione artistica di Antonino Perrotta, giovane artista adamantino e ideatore del festival, OSA continua a rinnovare una tradizione tipica del territorio e insita nella cultura del luogo: battezzato fin dal 1981 da Nani Razetti “Il paese dei nasi all’insù”, con i suoi oltre 300 murales di artisti provenienti da tutto il mondo, Diamante si cala perfettamente nei panni di una vera e propria galleria a cielo aperto, un’attrazione che obbliga visitatori e turisti a fermarsi ad ammirare le opere dipinte per il centro.

Aprire un dialogo tra arte e architettura, tra spazio e ambiente, riscoprire i luoghi e la bellezza di un borgo dove la pratica artistica del muralismo ha avviato già da diversi anni un percorso di rigenerazione dell’arte pubblica contemporanea.

Un’edizione all’insegna della valorizzazione dei rapporti umani, una difesa del ruolo della donna nella società, una celebrazione dei diritti inviolabili di tutti, questi i propositi che hanno trovato ampio spazio nei singoli lavori degli artisti.

 

Riccardo Buonafede - OSA 2018, Operazione Street Art a Diamante. photo credit: Francesco Garritano
Riccardo Buonafede – OSA 2018, Operazione Street Art a Diamante. photo credit: Francesco Garritano

Così Ele Man si è espressa contro ogni forma di violenza di genere e discriminazione, celebrando la figura della donna nella sua Forza, attraverso la sua immortalità.

Riccardo Buonafede sulla scia di una frase di Nelson MandelaMay your choices reflect your hopes, not your fears” (N.M.), sceglie come protagonista del suo pezzo un bambino. Cuore e cervello come metafora della dualità che alberga in ognuno di noi, fin dalla giovane età.

Il bambino migrante ritratto da Lino Ozon guarda i passanti con occhi di sofferenza. Solidarietà e umanità non possono essere un reato.

La coppia di supereroi disegnata da Toni Espinar discute sul tema del rispetto inscenando una profonda critica sulla violenza di genere, una rivendicazione del rispetto come base per una convivenza civile.

La donna piangente con lo sguardo rivolto verso una dea dalle mani legate, è l’ultima allegoria di SOLO e Diamond. Un racconto di speranza che nasconde la necessità di liberarsi dalle ossessioni e dalle violenze umane.

Man O ‘Matic ironizza sulla politica contemporanea, una riflessione sull’Europa del presente, schiantata come un tuffatore in un mare di indifferenza.

Ed infine Sfhir firma il murale più grande di tutto il sud iTALIA. L’opera ritrae una donna nel bel mezzo di un universo infinito. Dal becco di un passero pende una chiave, simbolo di rinascita, in grado di aprire la serratura più importante, quella del cuore, quella dell’ universo interiore di tutti.

 

SOLO + Diamond - OSA 2018, Operazione Street Art a Diamante
SOLO + Diamond – OSA 2018, Operazione Street Art a Diamante

Portando avanti il concetto di muralismo, inteso come percorso di rigenerazione dell’arte pubblica contemporanea e di rivalutazione del territorio, l’obiettivo di OSA è quello di aprire un dialogo tra arte e architettura, tra spazio e ambiente, allo scopo di riscoprirne i luoghi, esaltandone la bellezza attraverso l’integrazione della street art nel complesso artistico che ha toccato le mura di questo borgo marino negli ultimi 36 anni.

 

Man O ‘Matic - OSA 2018, Operazione Street Art a Diamante
Man O ‘Matic – OSA 2018, Operazione Street Art a Diamante

Lino Ozon - OSA 2018, Operazione Street Art a Diamante
Lino Ozon – OSA 2018, Operazione Street Art a Diamante

Toni Espinar - OSA 2018, Operazione Street Art a Diamante
Toni Espinar – OSA 2018, Operazione Street Art a Diamante

Ele Man - OSA 2018, Operazione Street Art a Diamante. photo credit: Francesco Garritano
Ele Man – OSA 2018, Operazione Street Art a Diamante. photo credit: Francesco Garritano

Sfhir - OSA 2018, Operazione Street Art a Diamante
Sfhir – OSA 2018, Operazione Street Art a Diamante

 

OSA – OPERAZIONE STREET ART, EDIZIONE 2017
Diamond - OSA17, murale a Diamante (CS), 2017
Diamond – OSA17, murale a Diamante (CS), 2017

SOLO - OSA17, murale a Diamante (CS), 2017
SOLO – OSA17, murale a Diamante (CS), 2017.

Antonino Perrotta - OSA17, murale a Diamante (CS), 2017
Antonino Perrotta – OSA17, murale a Diamante (CS), 2017

Antonino Perrotta, Flavio Puglisi, Ferdinando Fedele, Vincenzo Fedele - OSA17, murale a Diamante (CS), 2017
Antonino Perrotta, Flavio Puglisi, Ferdinando Fedele, Vincenzo Fedele – OSA17, murale a Diamante (CS), 2017

Violetta Carpino - OSA17, murale a Diamante (CS), 2017
Violetta Carpino – OSA17, murale a Diamante (CS), 2017

 

Artisti OSA18: Man O ‘Matic, TMX, Toni Espinar, Ele Man, Sfhir, Solo, Diamond e Riccardo Buonafede
Ele Man + Mr Trazo - CHOCOPOTE, Cheste
Ele Man + Mr Trazo – CHOCOPOTE, Cheste
Riccardo Buonafede - Phones and Roses
Riccardo Buonafede – Phones and Roses
Man O ‘Matic, - Festival HipHopers x la Paz Nº, 2017, Teusaquillo, 39 con Caracas - Bogotá (Colombia)
Man O ‘Matic, – Festival HipHopers x la Paz Nº, 2017, Teusaquillo, 39 con Caracas – Bogotá (Colombia)
Sfhir - The Bird Man, Festival Aerorap 2015 La Bañeza (León, Spain)
Sfhir – The Bird Man, Festival Aerorap 2015 La Bañeza (León, Spain)
TMX - Resistenza, mural in Valencia
TMX – Resistenza, mural in Valencia
Toni Espinar - Love Water, mural in los Alcazares
Toni Espinar – Love Water, mural in los Alcazares

– via: Art Vibes submission – photo courtesy of: N U D A – New Urban Dirty Art, via: facebook.com/osaoperazionestreetart – credit: Francesco Garritano


Submit a Comment